Torta savoia

Torta savoia
Torta savoia
Torta savoia
DessertPT30MPT60MPT90M
  • 8 persone
  • Media
  • 90 minuti
Ingredienti:
Per il pan di spagna:

  • 6 uova
  • 90 g di farina
  • 60 g di amido di mais
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele

Per la crema:

  • 100 g di nocciole tostate
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 litro di latte
  • 150 g di cioccolato al latte
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 15 g di zucchero a velo
  • 25 g di cacao amaro

Per la bagna:

  • 60 g di acqua
  • 20 g di zucchero
  • 30 g di rum bianco

Per la copertura:

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

La torta Savoia è un dolce tipico della tradizione siciliana. È un dolce raffinato e molto goloso, composto da una serie di sottili strati di Pan di Spagna, alternati da crema al cioccolato e nocciole. Il procedimento non è dei più veloci, ma il risultato vi stupirà.

Le fasi di realizzazione della torta Savoia, infatti, prevedono la creazione di diversi strati: la base di Pan di Spagna irrorata con la bagna al rum viene sovrapposta dalla farcitura a base di crema al cioccolato e nocciole e infine ricoperta da una golosa glassa al cioccolato fondente.

La particolarità di questa torta sta nella sua consistenza croccante e delicata. Una delizia da gustare sia come dolce al cucchiaio o da addentare con le mani come un biscotto.
 

Preparazione:

Ecco qui di seguito la ricetta per una perfetta torta Savoia, nella quale non può mancare il buon Burro Santa Lucia.



  1. 1.La preparazione della torta Savoia comincia dal Pan di Spagna: separate gli albumi dai tuorli.
    separare gli albumi dai tuorli
  2. 2.Montate gli albumi a neve i primi a neve ferma. Conservate gli albumi in frigorifero.
    montare a neve gli albumi
  3. 3.Montate i tuorli con lo zucchero. Aggiungete ai tuorli il miele e poi la farina e l'amido setacciati: mescolate delicatamente, fino ad ottenere un composto omogeneo.
    unire ai tuorli la farina setacciata
  4. 4.Versate in una tortiera a cerniera imburrata e infarinata un paio di mestoli di impasto, che dovrà avere uno spessore di pochi millimetri. Mettete in forno preriscaldato a 180° gradi e lasciate cuocere per circa 6 minuti, finché il Pan di Spagna non sarà dorato.
    unire al composto gli albumi
  5. 5.Versate in una tortiera a cerniera imburrata e infarinata un paio di mestoli di impasto, che dovrà avere uno spessore di pochi millimetri. Mettete in forno preriscaldato a 180° gradi e lasciate cuocere per circa 6 minuti, finché il Pan di Spagna non sarà dorato.
    versare il composto in una teglia a cerniera
  6. 6.Eseguite lo stesso procedimento per gli altri 4 o 5 dischi.
    far freddare i dischi di pan di spagna
  7. 7.Mentre il Pan di Spagna si raffredda, preparate la crema per la farcia. Mettete a sciogliere i due tipi di cioccolato a bagnomaria.
    sciogliere la cioccolata a bagno maria
  8. 8.Intanto frullate le nocciole insieme allo zucchero a velo.
    frullare le noci
  9. 9.Unite il cioccolato alla farina di nocciole e aggiungete il latte, il cacao e il Burro Santa Lucia a pezzetti. Amalgamate il tutto fin quando non diventa una crema liscia e senza grumi.
    unire al cioccolato la farina di nocciole
  10. 10.Per preparare la bagna, mettete a scaldare in un pentolino lo zucchero e l'acqua. Quando avrete ottenuto uno sciroppo, aggiungete il rum e mescolate.
    scaldare in un pentolino l'acqua e lo zucchero
  11. 11.A questo punto potete costruire la torta: inumidite il primo disco con la bagna.
    inumidire i dischi di pan di spagna
  12. 12.Spalmate un po' di crema e poggiatevi sopra un altro disco. Procedete con uno strato di Pan di Spagna e uno di crema, bagnando di rum ogni disco tranne l'ultimo. Poggiando un piatto capovolto sull'ultimo strato, ritagliate i bordi per renderli uniformi. Infine, mettete la torta a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
    farcire con la cioccolata il pan di spagna
  13. 13.Per la copertura, sciogliete a bagnomaria il cioccolato insieme al Burro Santa Lucia, fino ad ottenere una crema liscia e lucida.
    sciogliere il cioccolato con il burro
  14. 14.Stendetela su tutta la torta con una spatola e mettete in frigorifero per qualche ora. La vostra torta Savoia è pronta per essere servita.
    ricoprire la torta savoia con la glassa al cioccolato

Varianti:

La torta della Savoia è un dolce sontuoso e molto elegante, una deliziosa bontà ideale da servire in occasione di cerimonie importanti o semplicemente per lasciare i commensali a bocca aperta alla fine di un pranzo o una cena.

Nel rispetto della ricetta originale, potrete variare la composizione di questo dolce sostituendo i dischi di Pan di Spagna con dei biscotti. Per prepararli, montate 6 uova con circa 80 g di zucchero e poi aggiungete farina e amido di mais. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e versatelo in una tortiera. Cuocete in forno a 200° per 10 minuti (regolate la temperatura in base alla tipologia di forno, il disco di biscotto non deve bruciarsi). Dopo la cottura, fate raffreddare il biscotto, quindi tagliatelo con un apposito anello di acciaio del diametro di circa 20 centimetri.

Ci sono anche altri trucchi per personalizzare la ricetta della torta Savoia senza stravolgerla: potreste ad esempio aromatizzare l'impasto del Pan di Spagna con della scorza d'arancia grattugiata o con una buona tazza di caffè espresso, oppure potete sostituire la farina 00 con quella di mandorla o di nocciola.

Potete preparare un'ottima crema alle nocciole anche partendo da una semplice base di crema al mascarpone: vi basterà lavorare a crema il mascarpone con dello zucchero a velo e poi unirvi le nocciole tritate e un po' di cioccolata fusa a bagnomaria. Non dimenticate di aggiungere anche un pizzico di sale, che esalterà il sapore finale della farcia.



Consigli:

Per realizzare questa buonissima torta, ecco alcuni pratici consigli. Montate gli ingredienti del Pan di Spagna con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, così che l'impasto risulti spumoso e leggero e quindi anche molto soffice una volta cotto.

Foderate di carta da forno lo stampo
che andrete ad utilizzare per cuocere i dischi di Pan di Spagna: per rendere il procedimento più veloce, usate due stampi diversi dello stesso diametro, in modo tale da procedere alla cottura dei vari dischi di impasto senza prima dover lavare la teglia. Se però non avete tempo da dedicare a questi passaggi, potete utilizzare direttamente del Pan di Spagna già pronto.

Quando andate a preparare la glassa di copertura, dovete temperare il cioccolato alla giusta temperatura per far cristallizzare correttamente il burro di cacao: scioglietelo lentamente a bagnomaria portandolo a 45-50°, dopodiché raffreddatelo fino a raggiungere i 26° e poi rimettetelo sul fuoco. Anche se può sembrare un po' macchinoso, questo passaggio farà in modo che non si creino quelle caratteristiche venature bianche in superficie e che la copertura della torta risulti lucida e omogenea.

Portate in tavola la torta Savoia nelle occasioni speciali
, potrete esaltarne il gusto fresco, servendola con un ciuffo di panna montata o con una pallina di gelato al pistacchio.


Curiosità:

La torta Savoia è uno dei dolci della pasticceria siciliana più tipici di questa regione, insieme alla cassata siciliana o ai dolci a base di pasta di mandorle, ormai entrati a far parte della tradizione culinaria italiana.

La leggenda racconta che le suore benedettine di Catania, in occasione dell'annessione della Sicilia al Regno d'Italia, idearono questa torta tra i cui ingredienti figuravano le nocciole piemontesi, in onore della casa Savoia.

Nella ricetta più antica, inoltre, compare anche la marmellata tra gli ingredienti. Ma in quale fase viene utilizzata?

Al momento di assemblare il vostro dolce, lavorate la marmellata in una ciotola e mettete il primo disco di Pan di Spagna su un vassoio. Spennellate con acqua e un velo di marmellata, aggiungete uno strato di crema e continuate fino all'ultimo strato di Pan di Spagna.

Terminata la composizione, lasciate riposare il dolce in frigo per 2 ore. Poi capovolgete la torta e coprite con la glassa al cioccolato fondente ponendo sotto la torta un foglio di carta forno in modo da far scivolare il cioccolato in eccesso. Lasciate riposare la torta Savoia qualche minuto prima di servire.


I vostri commenti alla ricetta: Torta savoia

Lascia un commento

Massimo 250 battute