Torta caprese

Dessert
DessertPT45MPT20MPT65M
  • 8-10
  • Media
  • 65 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di mandorle pelate
  • 250 g di cioccolato fondente senza glutine
  • 6 uova
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • un pizzico di sale

presentazione:

Oggi vi consigliamo la ricetta della torta caprese nella sua versione classica. E' un dolce goloso dal sapore piacevolmente carico, che una volta sformato dalla teglia si presenta basso, croccante all'esterno, ma morbidissimo all'interno. Croccante e morbido sono proprio gli aggettivi che accompagnano questo dessert della cucina napoletana, rendendolo veramente unico.

Un dolce di sicuro successo, che si rivelerà una piacevolissima sorpresa sia per il vostro palato sia per quello dei vostri ospiti.

Preparazione:

Soffice dessert della pasticceria campana, la torta caprese viene realizzata con mandorle tritate, tostate o non tostate, cioccolato fondente, uova, zucchero e burro.

Che cosa state aspettando ancora? Mettetevi subito all'opera e seguite passo passo la nostra ricetta della torta caprese. Siamo certi che non ve ne pentirete!

  1. 1.Per la preparazione della torta caprese dovrete prima di tutto ridurre le mandorle in farina senza eliminarne la pellicina.
    tritare finemente le mandorle
  2. 2.Poi prendete il cioccolato fondente, riducetelo in scaglie, mettetelo in una fondina e scioglietelo a bagnomaria. Una volta sciolto, fatelo intiepidire mescolando di tanto in tanto il tutto.
    sciogliere il cioccolato fondente
  3. 3.Dopodiché, all'interno di una ciotola capiente, con l'ausilio di una frusta procedete a montare i tuorli d'uovo insieme allo zucchero. Lavorate a lungo i due ingredienti in modo da ottenere un composto spumoso e liscio. A questo punto, aggiungete alla preparazione il cioccolato fuso, il Burro Santa Lucia a temperatura ambiente ammorbidito e lavorato precedentemente a pomata (ovvero ridotto in crema) in una ciotola a parte, le mandorle ridotte in farina e il pizzico di sale. Lavorate per bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
    unire i tuorli con lo zucchero
  4. 4.A operazione terminata, montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale. Quando questi saranno belli montati, incorporateli molto delicatamente all'impasto della vostra torta con movimenti dal basso verso l'alto.
    montare gli albumi a neve
  5. 5.Concluso anche questo passaggio, imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 26 centimetri (se preferite, rivestitela di carta da forno: vi sarà più facile sformarla), versate al suo interno l'impasto aiutandovi con una spatola e infornate il vostro dolce in forno preriscaldato a una temperatura di 180° per 40 minuti.
    versare il composto in una teglia infarinata
  6. 6.A cottura terminata, sfornate la vostra torta caprese, toglietela dallo stampo mettendola in un piatto da portata e fatela raffreddare per bene prima di servirla.
    usare una teglia con cerniera

Varianti:

Potete rendere più ricca di cioccolato la preparazione unendo all'impasto 30 g di cacao, oppure potrete ottenere un gusto più rustico aggiungendo degli amaretti sbriciolati, noci o nocciole a pezzetti.

E' possibile trovare questa torta anche nella versione al limone (cosparsa di zucchero a velo) in cui al cioccolato fondente si sostituisce quello bianco e si mantengono le mandorle, lo zucchero, il burro e le uova, mentre l'impasto si arricchisce con limoncello, fecola di patate, lievito, scorza e succo di limone.

Consigli:

Il segreto della consistenza cremosa all’interno e croccante all’esterno di questa torta sta nella lavorazione degli ingredienti e, in particolare, degli albumi: non incorporate mai gli albumi con movimenti circolari, quanto piuttosto dall'alto verso il basso.

Per rendere semplice l'operazione di macinazione delle mandorle è consigliabile metterle prima in freezer per una trentina di minuti.

Lo stampo ideale per la torta caprese è quello di alluminio, dai bordi alti e scanalati (proprio quello che si usa anche per la pastiera napoletana). In questo modo avrete già cominciato a decorare la vostra torta. La caprese è una torta perfetta per San Valentino o per il menù della festa della mamma: per queste occasioni ben si presta anche uno stampo a forma di cuore.

Prima di sfornarla verificate la cottura con la prova stecchino: infilate uno stecchino nell’impasto, se risulta asciutto allora la torta è pronta.

Per rendere il suo aspetto ancora più raffinato, potrete utilizzare degli stampini per torte (per esempio degli stencil) e creare dei contrasti cromatici spolverizzando la superficie con lo zucchero a velo e poi con il cacao amaro in polvere.

Poi, potrete guarnirla con dei ciuffetti di panna o ganache al cioccolato, con delle mandorle a lamelle e con la pasta di zucchero colorata, con cui potrete dar forma alla vostra fantasia riproducendo cuori, stelle, fiocchi, ecc.

Infine, potrete servire le singole fette di torta anche con un cucchiaio di crema pasticcera.


Curiosità:

La torta caprese è un antico dolce napoletano, una torta che una volta assaggiata vi rimarrà nel cuore grazie alla sua bontà e al suo profumo inconfondibile di mandorle e cioccolato.

Si tratta di una torta morbida senza lievito, la cui base è priva di farina. Per questo è adatta anche a chi preferisce mangiare senza glutine.

Questo dolce veloce, realizzato con ingredienti di semplice reperibilità, si compone di un impasto di cioccolato, mandorle, uova, zucchero semolato e burro.

Nonostante ci siano diverse versioni di torta caprese con le nocciole (tutte molto saporite), è importante sapere che la vera caprese ha un impasto a base di mandorle.

Il dessert che vi abbiamo presentato non potrà mancare nel vostro ricettario insieme ad altri classici della pasticceria come la torta della nonna, quella all'arancia o quella al cioccolato.


I vostri commenti alla ricetta: Torta caprese

daffy16
La voglio prepare perche' mi piacciono molto gli ingredienti. Ciao DAFFY 16
zangi
la preparerò per l' anniversario di matrimonio, dato che non possiamo permetterci un viaggio a Capri, ne assaggiamo un piccola parte!
rossana53
ho già l'acquolina in bocca...La proverò! GRAZIE

Lascia un commento

Massimo 250 battute