Torta moka

Dessert
DessertPT40MPT15MPT55M
  • 6 persone
  • Media
  • 55 minuti
Ingredienti:
Per la torta:
  • 120 g di farina 00
  • 80 g di fecola di patate
  • 200 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 200 g di zucchero
  • 1 tazzina di caffè ristretto
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per la crema al caffè:
  • 500 g di latte
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 2 tuorli
  • 120 g di farina
  • 220 g di zucchero
  • 200 ml di panna montata
  • 1 bustina di vaniglia

Per la bagna:
  • 300 g di acqua
  • 130 g di zucchero
  • 40 ml di rum
  • Per decorazione: noccioline tritate
  • chicchi di caffè

presentazione:

Considerata tra le bevande più amate dagli italiani, il caffè, oltre ad essere gustato a colazione oppure a fine pasto, ha ispirato numerosi chef per la preparazione di prelibatezze culinarie tra le quali dessert come la torta moka, ricetta speciale che troverete in queste righe.

Si presenta sotto forma di morbido Pan di Spagna farcito con crema aromatizzata al caffè. Dolce squisito al quale sarà difficile rinunciare, vede tra gli ingredienti per la sua realizzazione il Burro Santa Lucia la cui delicatezza contrasta con il sapore intenso e amaro del caffè. Una torta gustosa e golosa, ideale da servire a fine pasto!

Preparazione:

Ecco il procedimento per preparare una irresistibile torta cremosa al caffè. Munitevi di tutti gli ingredienti, un pizzico di pazienza ed il risultato sarà strepitoso.

  1. 1.Per la preparazione della torta moka preriscaldate il forno a 170° ed ammorbidite il Burro Santa Lucia. Preparate la torta a base di Pan di Spagna: prendete una ciotola e montate lo zucchero insieme al burro ammorbidito dopodiché aggiungete la farina, la fecola, il caffè, il lievito ed una alla volta le uova. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  2. 2.Prendete uno stampo, imburratelo ed infarinatelo togliendo la farina in eccesso, dopodiché versate il composto ed infornatelo per circa 35-40 minuti. A fine cottura sfornatelo e lasciatelo raffreddare.
  3. 3.Preparate adesso la crema al caffè: scaldate il latte dopodiché con lo sbattitore elettrico lavoratelo insieme al caffe solubile, i tuorli, la farina, la vaniglia e lo zucchero. Adesso munitevi di una pentola e fate cuocere la crema per 5-10 minuti, mescolatela e spegnetela quando avrete ottenuto un composto denso e cremoso. Fatela raffreddare quindi incorporate la panna montata e mescolate bene.
  4. 4.Preparate ora lo sciroppo. Sul fuoco sciogliete acqua e zucchero; versate il rum a fuoco spento quando lo zucchero si sarà sciolto. Fate raffreddare.
  5. 5.Adesso prendete la torta, tagliatela a metà e bagnate lo strato inferiore con la bagna, farcitelo con uno strato di crema al caffè e copritelo con l’altra metà anche questa bagnata con la bagna. Ricoprite adesso tutta la torta, superficie e lati compresi, con la restante crema al caffè. La vostra torta moka è pronta per essere messa in frigo per 1 ora affinché si solidifichi. Prima di servirla decoratela con delle noccioline tritate e dei chicchi di caffè.

In alternativa, la crema al caffè può essere sostituita da un abbondante strato di Crema Dolce alla Ricotta Santa Lucia


Varianti:

Diventato per molti non solo un’abitudine ma un vero e proprio momento di piacere, la torta moka con crema pasticcera al caffè è decisamente una variante gustosa per poter assaporare il caffè a conclusione di un pasto, ma è buona anche per essere trasformata a piacere in un dolce delle feste.

Se volete rendere la torta moka adatta anche alla merenda dei bambini*, potrete andare a modificare la ricetta in questo modo: per il Pan di Spagna e per la crema utilizzate del caffè decaffeinato o dell’orzo, inoltre a quest’ultima potrete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente oppure una ganache al cioccolato. In alternativa, la crema al caffè può essere sostituita da un abbondante strato di Crema Dolce alla Ricotta Santa Lucia.

Eliminate inoltre il rum dalla bagna. Decorate poi la torta come più vi piace, utilizzando mandorle a scaglie, nocciole tritate e cacao, e ricoprite la superficie con salse, creme (ideali per decorare secondo lo stile del cake design), o un velo di marmellata del gusto che preferite (provate quella di mele!).

Una perfetta crema al caffè per torta che non vede cottura né l'utilizzo di panna o uova è la crema al burro al caffè, soffice nella consistenza e molto veloce da realizzare. Tagliate a pezzetti 250 g di burro freddo e mettetelo in una ciotola, quindi lavoratelo con le fruste elettriche per renderlo cremoso. Aggiungete 500 g di zucchero a velo versando nella ciotola pochi cucchiai alla volta e incorporateli man mano al burro. Infine, unite una tazzina di caffè freddo e continuate a mescolare per rendere il composto gonfio e morbido: sarà perfetto sia come ripieno per la torta che come copertura esterna al posto di una tipica glassa.

*sopra i 3 anni

Consigli:

Ecco qualche consiglio per la preparazione: per la crema potrete andare a sostituire la panna montata con gli albumi delle uova i quali, montati a neve in un composto spumoso, potranno essere incorporati in ultimo e daranno la stessa consistenza della panna fresca. Se inoltre vi accorgete di non avere in casa lo zucchero semolato, potrete sostituirlo con dello zucchero a velo.

Per cuocere il Pan di Spagna, vi consigliamo di utilizzare una tortiera dal diametro di circa 25 cm, magari con la cerniera per poterlo meglio estrarre dopo la cottura. Potrete poi servire la torta con una pallina di gelato, per renderla ancora più fresca e dei biscottini al caffè.


Curiosità:

La crema moka è ottima anche per arricchire una morbida crostata di pasta frolla. Realizzate l'impasto amalgamando burro, zucchero, uova e farina, avvolgete il panetto nella pellicola e fatelo riposare in frigo per mezz'ora. Trascorso questo tempo munitevi di mattarello e stendete la pasta per formare una sfoglia spessa circa mezzo centimetro, adagiatela in una teglia per crostate imburrata e infarinata, bucherellate il fondo con una forchetta e sistemate nel mezzo un foglio di carta da forno ricoperto di legumi. Cuocete la crostata in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti, quindi eliminate i legumi e proseguite in forno per altri 10 minuti. A questo punto, fate raffreddare la base della crostata, farcitela con la crema al caffè e spolverizzate la superficie con un velo leggero di cacao amaro.


I vostri commenti alla ricetta: Torta moka

hossampower
Ho provato ed a me il gusto prevalente è quello del caffè xD. Complimenti

Lascia un commento

Massimo 250 battute