Torta margherita senza lievito

strip_casa_mia Torta margherita senza lievito
Torta margherita senza lievito
Torta margherita senza lievito
Dessert PT50M PT0M PT50M
  • 8 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di zucchero semolato
  • 200 ml di latte intero
  • 200 g di farina
  • 200 g di Burro Panetto Santa Lucia Galbani
  • 3 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • zucchero a velo q.b.

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

La semplicità della torta margherita permette di preparare un dolce che può essere mangiato in qualsiasi occasione: un morbido dessert per concludere con una nota dolce un pranzo o una cena, una fetta di dolce goloso a colazione per iniziare in modo più piacevole la giornata, o a metà pomeriggio per una golosa merenda.

Lo sapevate che questa ricetta può essere preparata anche senza il lievito? Non preoccupatevi, non rinuncerete alla sua consistenza soffice e leggera.



Preparazione:

Vediamo insieme come realizzare una deliziosa torta margherita senza lievito in pochi e semplici passaggi.



  1. 1. Per preparare la torta margherita senza lievito, cominciate rompendo le uova e separando i tuorli dagli albumi. In una ciotola montate gli albumi a neve ferma aiutandovi con delle fruste elettriche.
  2. 2. Sempre aiutandovi con le fruste elettriche, lavorate i tuorli con lo zucchero semolato: dovete mescolarli fino a ottenere un composto chiaro, liscio e spumoso. A questo punto aggiungete il Burro Panetto Santa Lucia che avrete già tagliato a tocchetti e fatto ammorbidire a temperatura ambiente. Lavorate gli ingredienti fino a quando si saranno amalgamati perfettamente.
  3. 3. Ora aggiungete anche il latte e la farina setacciata. Continuate a mescolare fino al raggiungimento di un composto liscio e omogeneo, una volta che tutto sarà ben mischiato aggiungete gli albumi montati a neve. Questa è un’operazione delicata perché gli albumi rischiano di smontarsi: per evitare questo inconveniente usate una spatola e mescolate con movimenti lenti e costanti dall'alto verso il basso.
  4. 4. Imburrate una tortiera e versate il composto ottenuto, livellandolo con una spatola in superficie. Infornate il dolce in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Quando sarà passato il tempo, prima di estrarre la torta dal forno, controllate la cottura infilando uno stecchino al centro: se lo stecchino uscirà asciutto, la torta è ben cotta e pronta da sfornare, altrimenti continuate la cottura ancora per qualche minuto, il tempo esatto dipende dal vostro forno.

Varianti:

Per realizzare una versione alternativa di questa semplice torta, seguite i nostri consigli e otterrete una preparazione non solo buona ma anche morbida e fragrante.
Con gli stessi ingredienti e qualche piccolo accorgimento potete infatti dare un aspetto del tutto diverso alla classica torta margherita.

In alternativa, vi suggeriamo una ricetta facile per realizzare una torta sofficesenza lievito con burro al cacao. Con una frusta elettrica montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite alle uova la farina setacciata, il latte, il cacao amaro e amalgamate con lo sbattitore elettrico fino a ottenere un impasto cremoso e omogeneo. Rivestite la teglia con uno strato di carta forno e versate l'impasto, quindi cuocete in forno. Otterrete una torta margherita soffice dal sapore delizioso, perfetta da offrire alla vostra famiglia a colazione e merenda.

La torta margherita è molto gradita anche ai bambini* che spesso chiedono di farcirla con la crema spalmabile al cioccolato o con un velo di marmellata, variante che anche gli adulti apprezzeranno. Potete davvero liberare la fantasia e farcirla come più gradite, anche con della crema al pistacchio o una crema al cocco.

Inoltre, potete realizzare una torta margherita semplice, morbida e dal sapore delizioso con l'aggiunta della fecola di patate. Il suo procedimento è davvero semplice e veloce.

Montate le uova insieme allo zucchero e aromatizzate con la scorza di limone nella quantità che preferite. Appena saranno alte e spumose, aggiungete la fecola di patate e la farina setacciate incorporando gli ingredienti fino a ottenere un composto cremoso e liscio. Aggiungete per ultimo il burro fuso e trasferite l'impasto in una teglia imburrata e infarinata. Cuocete in forno e a cottura ultimata guarnite con una spolverizzata di zucchero a velo. Rispetto alla torta margherita senza fecola, la torta realizzata con questa preparazione sarà ancora più soffice.

La torta margherita è un dolce semplice che in tutte le sue varianti sarà adatta a tutta la famiglia e in particolare i vostri bambini* che ne andranno matti.

*sopra i 3 anni



Consigli:

Il nostro consiglio è di cuocere la torta in forno, utilizzando uno stampo per ciambella di 24 cm di diametro: la torta sarà leggermente più bassa ma avrà una forma molto invitante, perfetta per la colazione.

Rivestite la teglia di uno strato di carta da forno prima di versare l'impasto o, in alternativa, create uno strato di burro e farina per non fare attaccare la torta.

Prima di tirare fuori dal forno la torta, fate la prova dello stecchino. Bucate il centro della torta con uno stecchino di legno, se questo uscirà asciutto allora la torta è pronta, diversamente dovete allungare i tempi di cottura.

Montate le uova con uno sbattitore elettrico a velocità massima in modo che diventino alte e spumose. Quando incorporate le farine alle uova, fatelo amalgamando gli ingredienti dal basso verso l'alto per evitare che le uova si sgonfino.

Per far gonfiare l'impasto e renderlo morbido e vaporoso, potete anche aggiungere un cucchiaino di bicarbonato, e, una volta che l'avrete fatta raffreddare, spolverizzate sulla superficie un po' di zucchero a velo, per un tocco finale davvero goloso.


Curiosità:

Il lievito per dolci è l'ingrediente principale di tutti i dolci lievitati, ma in questa ricetta vi abbiamo mostrato come realizzare una torta soffice e morbida anche senza averlo tra gli ingredienti.

In assenza del lievito, gli ingredienti base della torta margherita proposta nella nostra ricetta diventano burro e uova che, se lavorati correttamente, rendono la torta altrettanto soffice e alta.

Anche la fecola di patate, come mostrato tra le varianti proposte, può contribuire a rendere più morbido questo dolce.

Oltre che senza lievito, potete realizzare una torta margherita senza burro: mescolate i tuorli d'uovo con lo zucchero e la scorza di limone, montateli fino a renderli densi e spumosi e aggiungete la fecola di patate setacciata. Unite al composto gli albumi montati a neve ferma e mescolate dal basso verso l'alto fino a ottenere un impasto liscio e cremoso. Quindi, versate in uno stampo e cuocete in forno. Anche questa versione della torta margherita sarà una vera delizia.


I vostri commenti alla ricetta: Torta margherita senza lievito

Lascia un commento

Massimo 250 battute