Santa LuciaPresenta

Torta di carote a modo mio

Ricetta creata da Utente Galbani Club
Vota
Media0

Presentazione

La carota è protagonista di una ricetta dolce dal sapore unico, un pezzo della gastronomia assolutamente da provare: la torta di carote.

Divenuta ormai un dolce classico, la ricetta che vi proponiamo è composta da ingredienti abbinati alla perfezione. Carote, mandorle, noci, cannella, uova, vanillina, Burro Santa Lucia, farina bianca 00 e integrale daranno vita a un dolce che soddisferà il palato di tutti i vostri commensali.

Il tutto grazie anche alla morbida farcia e alla copertura che caratterizza questo dessert. La crema è aromatizzata al limone e realizzata con la Ricotta Santa Lucia, il Mascarpone Santa Lucia e la panna montata.

Media
8
60 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Per la base:

  1. 200 g di farina bianca
  2. 100 g di farina integrale
  3. 400 g di carote
  4. 4 uova
  5. 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  6. 300 g di zucchero di canna
  7. 100 g di mandorle tritate
  8. 30 g di noci tritate
  9. 1 cucchiaino di cannella in polvere
  10. 1 bustina di vanillina
  11. 1 bustina di lievito per dolci

Per la farcia e per la copertura:

  1. 150 g di zucchero a velo
  2. 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  3. 125 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  4. 150 ml di panna fresca da montare
  5. buccia grattugiata di mezzo limone

Preparazione

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:

- assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;

- assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.
01
Per la base: per realizzare la torta di carote bisogna prima di tutto raschiare le carote, lavarle e grattugiarle con l’aiuto di un robot da cucina.
02
Dopodiché, in una ciotola capiente lavorate a spuma il Burro Santa Lucia precedentemente ammorbidito e lo zucchero di canna. Una volta che il burro avrà raggiunto la consistenza di una pomata, unite le uova intere, i due tipi di farina setacciati insieme, il lievito, la vanillina, la cannella e, come ultimi ingredienti, le carote grattugiate, le mandorle e le noci. Mescolate per bene il tutto.
03
Una volta che gli ingredienti saranno ben amalgamati imburrate e infarinate una teglia circolare di 26 centimetri di diametro e versate al suo interno il composto ottenuto, quindi infornate il preparato in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. A cottura raggiunta prelevate la torta dal forno e fatela raffreddare dentro lo stampo.
04
Per la farcia e la copertura: mescolate insieme il Mascarpone Santa Lucia, la Ricotta Santa Lucia, lo zucchero a velo e la scorza grattugiata del limone.
05
A operazione conclusa, in una ciotola a parte provvedete a montare a neve ben ferma la panna. Una volta montata incorporatela alla crema di ricotta e mascarpone.
06
A questo punto riprendete in mano la torta e tagliatela a metà in modo da ottenere due dischi. Dunque spalmate una parte della crema sul disco inferiore e adagiatevi sopra l’altro disco. Ora coprite la superficie e i bordi della torta di carote con la crema rimasta. Una volta che avrete terminato il lavoro di farcitura e copertura adagiate la vostra torta in frigorifero per 1 ora almeno prima di servirla. Guarnitela poi a piacere con ciliegie, gherigli di noce o gocce di cioccolato.

Varianti

Tra le ricette dolci, la torta di carote farcita è sicuramente una tra le più gustose.

La ricetta presentata qui ricorda la famosa carrot cake americana, preparata con due tipi di farina e farcita con crema ai formaggi.

Potete sicuramente apportare qualche modifica alla torta di carote con crema al mascarpone, il cui procedimento è elencato in questa pagina, sostituendo qualche ingrediente.

A mandorle e noci sostituite le nocciole, se preferite cambiare leggermente il gusto del dessert, oppure in mancanza della frutta secca, sostituite 100 g di farina 00 con 100 g di farina di mandorle.

Tra i dolci di carote, oltre a questa versione farcita, c’è anche una versione più “italiana”, classica e non farcita con crema ai formaggi, che spesso si presenta come una ciambella di carote.

Si tratta di una ricetta più veloce e semplice di questa ma altrettanto gustosa e dolce. Viene preparato un impasto omogeneo di carote tritate (300 g), farina 00 (300 g) e farina di mandorle (50 g); poi 3 uova, una bustina di lievito, 180 g di zucchero, una bustina di vaniglia e 100 ml di olio di semi.

Lavorate con le fruste elettriche fino a ottenere un impasto morbido, posizionatelo in una teglia foderata con carta forno e cuocete per 45 minuti a 170°.
È un dolce buono da gustare sia caldo che freddo.

Curiosità

La carota è una “radice” dal sapore dolce, che si consuma cruda in insalata, tagliata a rondelle, a bastoncini, à la julienne o grattugiata. Si può cucinare nel burro, con panna o in soffice purea.

Entra anche nella preparazione di sformati e di soufflé.

È inoltre tra i possibili ingredienti dei minestroni e dei brodi.

Infine viene usata per confezionare torte. Tra tutte le "cake", quella di carote e mele, realizzata con olio di semi, uova, zucchero, latte, farina e cannella, è molto famosa.
Si tratta di una versione diversa dalla buonissima ricetta proposta qui, una variante più adatta da consumare a colazione e buona anche a merenda.

Non solo torte, ma anche biscotti e moltissimi altri piatti. In tema biscotti sono ottimi quelli per accompagnare il tè, che oltre alle carote vedono tra gli ingredienti dell'impasto la scorza d'arancia.

E a proposito di dolci non potete lasciarvi sfuggire le nostre altre ricette golose, come la torta della nonna fatta con frolla e crema all’uovo, la torta all’arancia, semplice e gustosa, e la torta camilla!