Le 10 migliori ricette di ravioli

Le 10 migliori ricette di ravioli
Gli amanti della pasta fatta a mano non potranno resistere alla bontà delle nostre 10 migliori ricette di ravioli.

Fiore all'occhiello della cucina italiana, i ravioli sono un piatto gustoso e versatile, perfetti sia per una cena rustica e informale, sia per un pasto raffinato.

Il segreto del loro successo si basa su due elementi, la sfoglia e il ripieno, che possono essere variati e arricchiti con fantasia in base al vostro estro culinario: dal pesce, alla carne, alle verdure, al formaggio, potete osare con gli abbinamenti, a patto di accompagnarli con un condimento adeguato.
Le 10 migliori ricette di ravioli

Ravioli ricotta e spinaci

persone minuti
Quelli che preparerete non saranno solo ravioli molto veloci da confezionare (dato che il ripieno si prepara in poco tempo) ma saranno anche e soprattutto ravioli davvero saporiti, realizzati con la Ricotta Santa Lucia e poi conditi con burro dal sapore delicato e gustoso. Leggi tutto >>
Ravioli di pesce

Ravioli di pesce

persone minuti
Seguendo attentamente i nostri consigli non incontrerete nessuna difficoltà e preparerete i ravioli di mare in modo facile e soddisfacente. Il ripieno della pasta fresca all'uovo che dovrete confezionare è composto da un impasto appetitoso preparato con gamberi, rana pescatrice, ricotta, lattuga, prezzemolo, parmigiano, uovo, aglio, sale e pepe. Leggi tutto >>
Ravioli di zucca e ricotta

Ravioli di zucca e ricotta

persone minuti
Questi tortelloni di zucca sono perfetti come primo piatto in occasione di un pranzo importante, come ad esempio quello di Natale. Scopriamo insieme come preparare questa piacevole ricetta, imparando anche come fare i ravioli in casa. Leggi tutto >>
Ravioli gamberi e mozzarellaA cura di: bianca60

Ravioli gamberi e mozzarella

persone minuti
Preparate la sfoglia per la pasta dei ravioli: fate una fontana di farina su un tavolo o su una superficie piana qualunque e versateci dentro le uova, il sale e l’olio. Con l’aiuto di una forchetta, amalgamate con dolcezza le uova con la farina incorporando quest'ultima dai lati della fontana. Quando l’impasto diventa omogeneo fatelo riposare sotto una ciotola rovesciata per 30 minuti almeno. Sbucciate i gamberi, togliete l'intestino, lavateli e tagliateli a tocchetti. In una padella soffriggete nel Burro Santa Lucia, il sedano tritato fine e lo scalogno.... Leggi tutto >>
Ravioli ripieni di Certosa agli agrumi

Ravioli ripieni di Certosa agli agrumi

persone minuti
Inumidite i fogli di gelatina nell’acqua. Scaldate la panna a 40° in un pentolino e aggiungete i fogli di gelatina ammorbiditi e strizzati. Per fare il ripieno dei ravioli all'arancia mettete la Certosa nel frullatore e aggiungete la panna miscelata alla gelatina: frullate tutto. Versate il ripieno in una ciotola foderata di pellicola trasparente con la quale chiuderete il ripieno su tutti i lati; lasciate riposare per dodici ore in frigorifero, in modo da ottenere un panetto consistente. Per preparare la pasta dei ravioli all'arancia, invece, mettete in un contenitore... Leggi tutto >>
Ravioli del plin

Ravioli del plin

persone minuti
La prima cosa da fare per realizzare i ravioli del plin è quella di distribuire le farine, dopo averle setacciate, su un piano di lavoro. Aggiungete le uova assieme al tuorlo e impastate con pazienza per 10 minuti. Se il composto si sbriciola facilmente, aggiungete un po' di acqua fredda e lavorate ancora. Fate riposare l'impasto in frigo per 1 ora dopo averlo avvolto nella pellicola trasparente. Intanto dedicatevi al ripieno. Fate cuocere gli spinaci in abbondante acqua salata e bollente. Dopo qualche minuto scolateli e riduceteli in purea. In una ciotola lavorate gli spinaci... Leggi tutto >>
Ravioli al tartufo

Ravioli al tartufo

persone minuti
Per preparare i ravioli al tartufo mettete una pentola colma di acqua salata a bollire. In una padella fate fondere il Burro Santa Lucia e aggiungete il primo tartufo tritato molto fine. Dopo qualche minuto aggiungete anche metà del secondo tartufo (l'altra metà vi servirà per le decorazioni). Versate nella padella la panna e il sale. Lasciate cuocere per 5 minuti. Fate cuocere i ravioli per 3 minuti, scolateli e versateli nella padella con la crema al tartufo. Fateli saltare a fiamma viva per farli mantecare per bene. Adagiate i ravioli al tartufo su un piatto da... Leggi tutto >>
Ravioli ai carciofi

Ravioli ai carciofi

persone minuti
Per realizzare i ravioli ai carciofi dovete, per prima cosa, iniziare la preparazione della pasta fresca. Sistemate la farina su un piano, facendo la forma di un vulcano. Posizionate quindi le uova al centro. Sbattetele e impastate con le mani per almeno 10 minuti. Una volta pronto, fate riposare l’impasto in un panno bagnato. A questo punto iniziate a preparare il ripieno per i ravioli. Pulite, spezzate i carciofi e metteteli da parte. Triturate la cipolla e stendetela in una padella insieme a quattro cucchiai d’olio e a uno spicchio d’aglio fatto a pezzettini.... Leggi tutto >>
Ravioli di zucca

Ravioli di zucca

persone minuti
Per realizzare i ravioli di zucca dovrete prima di tutto preparare la sfoglia che andrà ad accogliere il ripieno. Impastate quindi la farina con le uova finché non otterrete una pasta liscia e soda, che andrete poi ad avvolgere dentro un tovagliolo e che lascerete riposare. Mentre la pasta riposa occupatevi del ripieno. Cuocete dunque la zucca in forno ripulita e tagliata a pezzi ma non sbucciata. Poggiate ora la zucca sulla piastra del forno adagiandola sulla buccia e fatela cuocere così per un'ora circa a 170°. A cottura avvenuta recuperate tutta la polpa... Leggi tutto >>
Ravioli al salmone

Ravioli al salmone

persone minuti
Ecco come realizzare i ravioli al salmone. Mescolate su una spianatoia la farina assieme alle uova e a 20 ml di olio extravergine d'oliva. Lavorate il composto e poi aggiungete un pizzico di sale. Quando avrete ottenuto un panetto omogeneo e liscio, lasciate che riposi in frigo per 30 minuti avvolgendolo nella pellicola trasparente o in un canovaccio asciutto e pulito. Dedicatevi adesso al ripieno. Versate la Ricotta Santa Lucia in un frullatore con il salmone affumicato spezzettato. Aggiungete anche l'erba cipollina, una spolverata di noce moscata e il sale. Frullate il tutto cercando... Leggi tutto >>
Tra i piatti tipici della nostra tradizione culinaria, i ravioli occupano un posto speciale: piatto simbolo della cucina casalinga di molte regioni, nonché cavallo di battaglia di prestigiosi chef, i ravioli possono essere serviti come primi piatti, per portare gusto e creatività sulla vostra tavola.

Anche se oggi si usa sempre meno preparare la pasta fresca in casa, la preparazione dei ravioli è piuttosto facile e la loro cottura molto veloce.

Per ottenere dei ravioli perfetti, magari in occasione del pranzo di Natale, cominciate dalla pasta: unendo acqua, farina, o meglio ancora semola, e uova, dovete ottenere un impasto dal colore giallo vivo che deve essere tirato e ridotto in una sfoglia liscia e sottile.

Per quanto riguarda la forma e le dimensioni, sta a voi scegliere, perché differiscono a seconda delle tradizioni locali: c'è chi preferisce fare i ravioli grossi e quadrati e tagliarli con la rotella dentellata per abbracciare meglio il sugo, chi invece li fa piccoli per farli cuocere nel brodo, e chi preferisce cucinare il raviolo tondo o ovale per mettere ancora più ripieno.

Se poi volete rendere il vostro piatto di pasta ripiena ancora più creativo, potete aggiungere degli ingredienti all'impasto per colorarlo e dargli un sapore tutto particolare come nel caso dei ravioli alla zucca o alle castagne.

Vale la stessa cosa per il ripieno e il condimento di accompagnamento: potete abbinare i ravioli ripieni di carne a un bel ragù o a una salsa di pomodoro piccante, oppure i ravioli ricotta e spinaci a un condimento semplice al burro o più corposo alla besciamella. Per un tocco sofisticato, potete farcire i vostri ravioli come dei veri chef, usando materie prime di pregio come tartufo, salmone e mozzarella di bufala: li renderete ancora più gustosi e conquisterete i vostri commensali al primo assaggio.