Ravioli gamberi e mozzarella

Ravioli gamberi e mozzarella
Primi Piatti
Primi PiattiPT20MPT40MPT60M
  • 5 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 2 uova
  • 200 g di farina per sfoglia
  • 200 g di gamberi
  • 1/3 di gambo di sedano
  • 1 scalogno
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1 manciata di parmigiano
  • 100 ml di panna liquida
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 2 zucchine medie
  • 1 bustina di zafferano
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • prezzemolo q.b.

presentazione:

I ravioli di gamberi sono una vera e propria bontà da portare in tavola per pranzi o cene durante i giorni di festa e gustarli con parenti e amici. La ricetta di questa pasta fresca a base di gamberi e Mozzarella Santa Lucia è un'ottima alternativa ai soliti primi piatti di pesce delle feste. Basta solo un po' di manualità nell'impastare la sfoglia per i ravioli e il gioco è fatto.

Il saporito e filante ripieno con gamberi amalgamati a un trito di verdure, Burro Santa Lucia, sale e pepe e Mozzarella Santa Lucia si adatta benissimo ad un menù di pesce e il condimento che abbiamo pensato per voi, una crema con zucchine e panna, è perfetto per una farcia gustosa ma delicata, da provare.

Preparazione:

Preparate la sfoglia per la pasta dei ravioli: fate una fontana di farina su un tavolo o su una superficie piana qualunque e versateci dentro le uova, il sale e l’olio. Con l’aiuto di una forchetta, amalgamate con dolcezza le uova con la farina incorporando quest'ultima dai lati della fontana.

Quando l’impasto diventa omogeneo fatelo riposare sotto una ciotola rovesciata per 30 minuti almeno.

Sbucciate i gamberi, togliete l'intestino, lavateli e tagliateli a tocchetti.

In una padella soffriggete nel Burro Santa Lucia, il sedano tritato fine e lo scalogno. Aggiungete i gamberi e aggiustate di sale e pepe.

Fuori dal fuoco unite ai gamberi leggermente raffreddati, la Mozzarella Santa Lucia tagliata a piccoli pezzettini, il parmigiano, il prezzemolo e impastate con le mani. Il composto deve rimanere grossolano.

Tirate la sfoglia con la macchina per la pasta in lunghe strisce. Con un cucchiaio da minestra sistemate il ripieno di gamberi su di una striscia di pasta, in mucchietti distanti almeno 7/8 cm l'uno dall'altro (dipende dalla misura del raviolo che desiderate ottenere).

Sovrapponete un'altra striscia di pasta e con le mani schiacciate attorno ai mucchietti del ripieno per far fuoriuscire l'aria.

Con un coppa pasta di 8 cm circa formate i ravioli di gamberi e sigillatene i bordi con una forchetta.

Tagliate le zucchine a cubetti piccoli e soffriggeteli in olio extravergine d'oliva. Aggiustate di sale e pepe. Aggiungete la panna e portate a leggerissimo bollore. Dopo qualche minuto trasferite il sugo nel bicchiere del mixer, aggiungete lo zafferano e riducete il tutto in crema.

Cuocete i ravioli di gamberi in acqua salata bollente per qualche minuto, serviteli stendendoli sulla crema e guarniteli con poche gocce di olio extravergine di oliva a crudo ed erba cipollina tagliuzzata.

I vostri commenti alla ricetta: Ravioli gamberi e mozzarella

Lascia un commento

Massimo 250 battute