Ravioli alla Montanara

Ravioli alla Montanara
Primi Piatti
Primi PiattiPT10MPT90MPT100M
  • 4 persone
  • Difficile
  • 100 minuti
Ingredienti:
Per l'impasto:

  • 750 g di patate farinose
  • 200 g di farina bianca
  • 1 uovo
  • sale q.b.

Per il ripieno:

  • 10 noci
  • 270 g di Galbanino L'Originale Galbani
  • 200 g di funghi (porcini o gallinacci)
  • 50 g di Burro santa Lucia Galbani

Per il condimento:

  • mezzo porro piccolo
  • 200 ml di panna da cucina
  • 100 g di speck
  • 2 fette di Galbanino L'Originale Galbani
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

A volte la domenica, quando si hanno ospiti a pranzo, si ha voglia di preparare un piatto molto gustoso, ricco ed elaborato per lasciare tutti a bocca aperta. Per un'occasione del genere vi consigliamo di servire i nostri ravioli con funghi.

Con la nostra ricetta apprenderete passo passo come preparare i ravioli con le vostre mani, dall'impasto al morbido e saporito ripieno, ottenuto mescolando noci, funghi e il Galbanino a cubetti, una vera delizia per il palato.

Un aroma affumicato e gustoso è conferito dallo specktagliato a listarelle che darà un tocco di sapore assolutamente accattivante.

Grazie a questa ricetta e alle nostre istruzioni, passare il tempo in cucina non vi peserà e scoprirete come è gratificante preparare un piatto così goloso. Portate in tavola i sapori dei funghi dello speck e del formaggio con i nostri ravioli con funghi.

Preparazione:

Cominciate a preparare l'impasto dei vostri ravioli con funghi lessando le patate in abbondante acqua bollente. Pelatele ancora calde e passatele al setaccio, quindi incorporate le patate schiacciate con la farina bianca, aggiungete l'uovo e salate. Lavorate bene l'impasto fino a renderlo compatto e omogeneo, quindi lasciatelo riposare per 5 minuti. Con questo impasto, tirate una sfoglia dello spessore di circa 5 mm e ritagliate dei cerchi di circa 8 cm di diametro.

Ora dedicatevi al ripieno: frullate le noci sgusciate e mescolate al Galbanino tagliato a dadini, conservandone due fette. Ora in una padella cuocete i funghi con il Burro Santa Lucia e aggiungeteli al resto.

Mettete su ogni cerchio di pasta una cucchiaiata di ripieno e coprite con un altro cerchio, chiudendo bene i bordi con le dita. Cuocete i tortelli in abbondante acqua bollente salata: quando vengono a galla, scolateli con il mestolo forato e poneteli in un piatto.

Ora preparate il condimento facendo appassire il porro, tagliato a fettine sottilissime, in 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva; una volta rosolato il porro, aggiungete lo speck tagliato a listarelle e fatelo cuocere per due o tre minuti, quindi unite la panna. Cuocete il tutto per una decina di minuti, aggiustando di sale e pepe.

Servite i vostri ravioli con funghi ben caldi, ricoprendoli con il sugo e spolverandoli con il Galbanino grattugiato grossolanamente.

I vostri commenti alla ricetta: Ravioli alla Montanara

Lascia un commento

Massimo 250 battute