Santa LuciaPresenta

Risotto al pomodoro

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Mozzarella Santa Lucia
Mozzarella Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Il pomodoro è un ingrediente che si presta alla preparazione di innumerevoli ricette. In questa pagina ve lo presentiamo come componente di un primo piatto classico e saporito: il risotto al pomodoro.

Una ricetta che darà vita a una pietanza gustosa, in cui il sapore dei pomodori si sposa alla perfezione con quello del Burro Santa Lucia, con la Mozzarella Santa Lucia e con la freschezza e l'aroma del basilico tritato.

Facile
4
35 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 350 g di riso
  2. 900 ml di brodo vegetale
  3. 20 g di Burro Santa Lucia Galbani
  4. 40 g di grana grattugiato
  5. 400 ml di pomodori pelati
  6. 1 spicchi d'aglio
  7. 1 cipolla
  8. 1 cucchiaio e ½ di passata di pomodoro
  9. qualche foglia di basilico
  10. 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  11. sale q.b.
  12. 100 g di mozzarella Santa Lucia Galbani
  13. una puntina di zucchero

Preparazione

Venite a scoprire tutto il gusto e la semplicità del nostro risotto pomodoro e mozzarella, una vera bontà della gastronomia italiana.
01
Per preparare il risotto al pomodoro dovete prima di tutto mondare e tritare finemente aglio e cipolla. Poi soffriggeteli a fuoco basso per 10 minuti nell'olio extravergine d'oliva. Trascorso il tempo indicato aggiungete il riso. Dopodiché, fatelo tostare per alcuni minuti.
02
Quindi, sfumatelo con un mestolo di brodo vegetale. A questo punto fate evaporare completamente il brodo. Quando il brodo sarà evaporato, aggiungete i pomodorini pelati, la passata di pomodoro e una puntina di zucchero. Mescolate bene il tutto. Quindi, fino alla fine della cottura continuate a incorporare un mestolo di brodo ogni volta che il risotto si sarà asciugato.
03
A cottura raggiunta, aggiungete al vostro risotto al pomodoro anche il basilico tritato. Rimestate il tutto e togliete la casseruola dal fuoco. A questo punto, mantecate la pietanza con il Burro Santa Lucia e con il grana grattugiato. Dopodiché, aggiungete la Mozzarella Santa Lucia ridotta a fettine. Ad operazione conclusa servite il risotto ben caldo.

Varianti

Il risotto al pomodoro è un primo piatto perfetto da portare in tavola durante un pranzo di famiglia. Un cibo semplice, dal gusto genuino e saporito che soddisferà grandi e piccini*.

Se volete aggiungere altri sapori alla vostra ricetta, prima di aggiungere il riso provate a rosolare in pentola dei cubetti di pancetta o di speck, oppure del tonno in scatola o dei bocconcini di salmone: si tratta di idee davvero sfiziose per rendere il vostro piatto rosso adatto a un menù di terra o di mare. Se invece desiderate una versione vegetariana, arricchite il condimento delle melanzane a dadini.

Anche le spezie e le erbe aromatiche possono avere un ruolo speciale nella personalizzazione di questa ricetta: origano, prezzemolo, basilico, ma anche capperi, noce moscata o peperoncino vanno benissimo per questo piatto.

Oltre al risotto preparato con i pomodori pelati, potete preparare anche un bel risotto con pomodorini, un primo ottimo da gustare anche freddo durante la stagione estiva: tutto quello che dovrete fare sarà tostare con del vino bianco il riso insaporito con lo scalogno tritato, portarlo a cottura con dei mestoli di brodo e infine mantecarlo con dei pezzi di burrata o di mozzarella di bufala; una volta pronto, amalgamatelo con i pomodorini freschi tagliati in 4 parti e conditi con olio, sale e basilico e infine servite. Per velocizzare i tempi, potreste anche cucinare il riso al vapore.

Se avete apprezzato questa versione, sperimentate lo stesso condimento abbinato a una porzione di spaghetti con un po' di pesto e della scorza di limone grattugiata.

*sopra i 3 anni

Curiosità

Giunto in Europa nel XVI secolo, quest'ortaggio si è diffuso solo nel secolo XIX. Oggi, questo prodotto della terra viene coltivato in tutto il mondo.

I pomodori, crudi e poco maturi sono ottimi in insalate, cotti e farciti di riso sono serviti come antipasto, primo piatto o come accompagnamento. Questo ortaggio è anche apprezzato se spremuto in succhi e in cocktail, cotto in zuppe, condimenti, intingoli, salse e conserve.