Riso al latte

Riso al latte
Primi PiattiPT45MPT5MPT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 350 g di riso vialone
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1,75 l di latte
  • sale
  • pepe

Tutto X Me

presentazione:

La preparazione che oggi vi descriviamo nel dettaglio è quella di un primo piatto dal sapore molto delicato: il riso al latte.
Per la realizzazione di questa prelibatezza vi basterà avere in dispensa riso, latte, Burro Santa Lucia e sale, grazie alla sua cremosa delicatezza e alla sua semplicità questo piatto è adatto a tutti e si presenta come un asso nella manica da portare in tavola ogni volta che volete fare bella figura.



Preparazione:

Riso e latte è un buonissimo primo piatto adatto in particolar modo ai bambini*, ma di cui anche i grandi andranno matti, non vi resta che seguire il procedimento per un risultato garantito.



  1. 1.Per realizzare il riso al latte dovete prima di tutto mettere il latte dentro una pentola capace. Unite anche un pizzico di sale. A fuoco medio, portate il liquido ad ebollizione mescolandolo ogni tanto con l'ausilio di un cucchiaio di legno.
  2. 2.Ad ebollizione raggiunta, versate il riso al suo interno. Quindi, lasciatelo cuocere per 45 minuti circa, mescolandolo di tanto in tanto. Il riso avrà raggiunto la cottura quando avrà assorbito tutto il latte.
  3. 3.Quando il cereale risulterà cotto, unite il Burro Santa Lucia ridotto in piccoli pezzi. Dunque, mescolate per bene il tutto di modo che gli ingredienti si amalgamino alla perfezione.
  4. 4.Infine, spolverizzate di pepe e servite subito il vostro riso al latte.

*sopra i 3 anni



Varianti:

Per rendere più saporito questo piatto, potete aggiungere al riso del Prosciutto Cotto Galbacotto fetta Golosa che con la sua sapidità bilancerà la dolcezza del latte.

Portate a bollore il latte in un tegame e nel frattempo in una casseruola rosolate il riso con della cipolla. Appena sarà tostato unite il latte caldo poco per volta e a cottura ultimata unite il prosciutto saltato in padella con una noce di burro. Potete terminare questa versione del risotto al latte con una spolverizzata di formaggio grattugiato in superficie ed una gratinata in forno per dargli una sfiziosa consistenza croccante.

Potete arricchire il vostro riso cotto nel latte con diversi ingredienti come zucca o altre verdure ed unirlo a diversi condimenti; il risotto alla zucca, in particolare, è davvero delizioso. Per il condimento potete seguire il vostro gusto, accompagnandolo con carne o pesce e possibilmente con le verdure di stagione, per avere a disposizione degli ingredienti gustosi e dai colori vivaci.



Consigli:

Preparare un buon risotto è quasi un'arte, ma seguendo alcuni piccoli consigli potrete ottenere un piatto perfetto senza alcuna difficoltà.

Innanzitutto ricordatevi di scegliere la qualità di riso più adatta al vostro piatto, come arborio o vialone nano, perfetti per le lunghe cotture.

Inoltre, anche se lessare il riso in acqua bollente e poi condirlo può sembrare più semplice, tenete presente che nella ricetta classica il riso viene tostato in una pentola capiente e cotto insieme agli ingredienti del suo condimento. La cottura deve infatti avvenire a fuoco lento e mescolando spesso, per evitare che il riso si attacchi.

Come ultimo passaggio, dovete mantecare il vostro riso, una volta cotto e prima di servirlo, aggiungendo una buona dose di burro e di parmigiano grattugiato, per renderlo ancora più cremoso.

Se dovesse diventare troppo denso, il consiglio che vi diamo è quello di aggiungere più latte affinché resti cremoso. Per questa ricetta è consigliato l'utilizzo di latte intero che darà corposità al piatto.

Vi consigliamo di non far cuocere il riso oltre i minuti di cottura indicati nella scatola, i chicchi devono rimanere compatti senza sfaldarsi.

Potete servire il risotto al latte in bianco, oppure per farlo diventare una portata unica, vi consigliamo di abbinare dei sughi sfiziosi di pesce o di carne. Il risultato sarà un piatto raffinato e saporito che stupirà tutti i presenti a tavola.


Curiosità:

Quella del risotto al latte è una ricetta molto diffusa nella cultura culinaria del nostro paese. Si tratta di una pietanza della tradizione gastronomica lombarda, che non può essere definita né come un risotto né come una minestra, dal momento che rappresenta una vera e propria via di mezzo tra i due.

Preparata con ingredienti vari e ben abbinati, questa ricetta darà vita ad una portata sfiziosa, che potrete tranquillamente servire sia abbinata a piatti a base di carne sia a quelli di pesce.

Latte e riso sono anche i due ingredienti base di un dolce goloso tipico della pasticceria greca: fate cuocere il riso nel latte bollente a fiamma bassa per circa trenta minuti, mescolando continuamente affinché non si attacchi al fondo della pentola. Aggiungete la scorza di limone e aromatizzate con della cannella. Questo buonissimo dessert può essere reso più goloso da una spolverizzata di cacao in superficie.

Troviamo svariate ricette con il latte anche nella cultura indiana, dove, spesso, in segno di buon auspicio si prepara ogni primo giorno del mese il riso con il latte di cocco. Questa ricetta viene preparata con il riso basmati, varietà tipica del luogo, caratterizzata da un profumo intenso.

In questo piatto non possono mancare le spezie, come curcuma e curry, tipiche del territorio indiano e delle mandorle tritate in superficie per dare una nota croccante a questa particolare ricetta.


I vostri commenti alla ricetta: Riso al latte

Lascia un commento

Massimo 250 battute