pizza fit

pizza fit
pizza fit
pizza fit
Piatto Unico PT12M PT18M PT30M
  • 1 Persona
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:

Per la base:

  • 100 g di albumi;
  • 70 g di farina tipo 00;
  • sale q.b.


Per il condimento:

  • 4 cucchiai di passata di pomodoro;
  • 100 g di Mozzarella Cucina Santa Lucia Galbani;
  • 150 g di Prosciutto Cotto Fetta Golosa Galbani;
  • origano q.b.;
  • olio extravergine d'oliva q.b.

Galbani

Mozzarella Cucina

La mozzarella per pizza S.Lucia è ideale in cucina. Gustosa mozzarella filante e ottime performance in cottura senza rilascio di acqua sorprenderanno tutti i tuoi ospiti! Scopri le curiosità

presentazione:

La pizza fit è il piatto ideale per chi vuole conciliare la golosità di una buona pizza e l’attenzione per il proprio benessere.

“Fit” è il diminutivo di fitness, infatti questa è la pizza preferita da chi pratica sport e ama prendersi cura della propria alimentazione.

È una ricetta semplice che non prevede un vero e proprio impasto né tanto meno l’utilizzo di lievito. L’ingrediente principale è l’albume d’uovo che, mescolato con la farina, vi farà ottenere una pizza soffice dal bordo croccante.

Per condire abbiamo scelto la passata di pomodoro, il Prosciutto Cotto Fetta Golosa Galbani e qualche fogliolina di origano.

Se volete gustare una pizza diversa dal solito, la ricetta della pizza fit è ciò che fa per voi!



Preparazione:

La preparazione della pizza fit richiede pochissimi passaggi facili e la doppia cottura della base:



  1. 1. Prima di tutto montate gli albumi a neve e aggiungete un pizzico di sale a metà operazione.
  2. 2. In un’altra ciotola versate la farina e unite gli albumi facendo attenzione a non smontarli. Il trucco è mescolare dal basso verso l’altro con delicatezza. Quando il composto è ben amalgamato, accendete il forno a 200° in modalità statica.
  3. 3. Versate il composto in maniera uniforme nella teglia e infornate per 10 minuti senza condimento.
  4. 4. Trascorsi i 10 minuti tirate fuori la base e capovolgetela. A questo punto distribuite la passata di pomodoro, la Mozzarella Cucina Santa Lucia tagliata a cubetti e infornate per altri 7-8 minuti.
  5. 5. Aggiungete quindi le fette di Prosciutto Cotto Fetta Golosa, l’origano e un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva. Infornate per altri 5 minuti.
  6. 6. Servite a tavola la vostra buonissima pizza fit e gustatela!

Varianti:

L’originalità della pizza fit non riguarda soltanto la sua base, ma anche il condimento con cui deciderete di completarla. Qualsiasi farcitura si sposa bene col composto di farina e albumi. Tutto dipende da quanto appetito avete e da come preferite insaporire la superficie della vostra pizza.

Chi preferisce la pizza vegetariana non ha che l’imbarazzo della scelta a ogni stagione. Zucchine, melanzane e peperoni conditi con un filo d’olio extravergine d'oliva, sale e pepe, sprigioneranno sulla pizza tutto il loro profumo. Potete grigliarli su una piastra o arrostirli in padella, magari rifinendo il tutto con dei fiocchi di formaggio cremoso aggiunto sulla pizza ancora fumante.

Alla ricetta che vi abbiamo proposto, la versione rossa della pizza fit con mozzarella e prosciutto cotto, potreste aggiungere i funghi champignon tagliati sottili per agevolarne la cottura ottenendo una variante fit della pizza prosciutto e funghi, una delle varietà più amate dai golosi della pizza.
A vostro piacimento potreste unire alla mozzarella a dadini un altro formaggio a vostra scelta per gustare delle fette di pizza filanti oppure completarla con delle scaglie di formaggio stagionato aggiunte a crudo.

La pizza fit può anche essere un’eccellente soluzione svuota-frigo (o dispensa): qualche albume, una manciata di farina, due cucchiaiate di passata di pomodoro, una scatoletta di tonno rigorosamente sgocciolato e alcune fettine di cipolla. Ecco una rapida versione della pizza tonno e cipolla.



Consigli:

Nella pizza fit il formaggio non serve soltanto a rendere filante ogni morso, ma può essere incorporato al composto della base.

C’è chi gradisce mescolare ad albumi e farina qualche cucchiaiata di formaggio a pasta molle per una pizza dalla consistenza più morbida e dal gusto particolare. In questo caso l’impasto va tenuto a riposo per un paio d’ore coperto da un canovaccio, ma stavolta bagnato.

Per quel che riguarda la farina, invece, potete utilizzare quella che vi trovate in dispensa o con la quale avete più familiarità. Oltre alla comune farina di tipo 00, potete optare per una pizza fit integrale dal sapore ancora più leggero scegliendo fra i tanti tipi di farina integrale attualmente in circolazione.

Chi preferisce mangiare senza glutine può portare in tavola una pizza con farina di mais che si distingue per la sua base molto croccante. In alternativa, sempre per una base senza glutine, può provare quella con farina riso a cui aggiungere dell'amido di mais per un risultato più soffice.

Agli amanti delle sperimentazioni consigliamo di fondere due ricette in una provando la pizza di cavolfiore versione fit. Basta unire 500 g di cimette di cavolfiore tritate finemente, 50 g di albumi, 25 g di farina di riso, un pizzico di sale e una manciata di parmigiano grattugiato. Foderate una teglia con la carta forno e stendetevi il composto aiutandovi con una spatola. Considerate un centimetro di altezza per la vostra base. Infornate per 30 minuti a 200° in forno preriscaldato. Dopodiché condite e infornate nuovamente fino a che gli ingredienti non risulteranno cotti.


Curiosità:

La pizza fit può essere una perfetta soluzione antispreco per tutti quegli albumi che avanzano da altre ricette e che magari non sapete come utilizzare.

La quantità degli albumi può infatti essere modificata in base al proprio gusto e alle proprie esigenze o alle uova che avete in frigo. L’importante è riuscire a bilanciare la quantità di albumi e farina per ottenere un composto che non sia troppo liquido.

La pizza fit è un’ottima proposta per un pranzo appetitoso e veloce. Proprio come per la più comune ricetta pizza napoletana, potete combinare gli ingredienti in modo da ottenere un pasto completo.

La composizione dei suoi ingredienti è così essenziale da poter incontrare le preferenze di tutti. Provatela, ma soprattutto fatela provare!


I vostri commenti alla ricetta: pizza fit

Lascia un commento

Massimo 250 battute