Melanzane trifolate

Contorni
ContorniPT35MPT0MPT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 4 melanzane
  • 100 g di Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo tritato
  • basilico tritato
  • sale e pepe q.b
  • olio evo q.b.

presentazione:

Le melanzane trifolate sono un piatto tipico della tradizione mediterranea. Sono ottime per accompagnare piatti sia a base di carne che di pesce o formaggi.

Bastano pochissimi ingredienti e pochissimo tempo per realizzarle. Saranno un contorno semplice e davvero saporito. Provate la nostra versione delle melanzane trifolate, arricchite con le creative Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia.

Preparazione:

Se siete curiosi di scoprire di più su questa ricetta delle melanzane in padella, non vi resta che seguire i nostri consigli.

  1. 1.Per realizzare le melanzane trifolate lavate le melanzane e tagliatele a tocchetti, mettetele in un colapasta cospargendole di sale (potete usare sia quello fino che il sale grosso) e fatele riposare circa 20 minuti: questo servirà ad eliminare l'acqua in eccesso.
  2. 2.In una padella antiaderente mettete a scaldare l'aglio con un filo d'olio e aggiungete le melanzane. Fate cuocere qualche minuto a fiamma viva, aggiustando di sale e pepe.
  3. 3.Aggiungete il prezzemolo e il basilico e, infine, le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia. Lasciate sciogliere qualche minuto e servite le vostre filanti melanzane trifolate.

Varianti:

Uno dei trucchi per rendere le melanzane trifolate davvero irresistibili consiste nell'aggiungere alla ricetta un pizzico delle vostre spezie preferite: potete usare coriandolo, curry, cumino e tante varietà di peperoncini. La stessa tecnica è valida anche se deciderete di unire in padella altre verdure, come il goloso abbinamento tra zucchine e melanzane trifolate.

Simile alla versione da noi indicata, c'è quella delle melanzane a funghetto, una pietanza tipica della tradizione campana che deve il suo nome al modo di tagliare gli ortaggi in piccoli pezzi, come si farebbe con i funghi. In questo caso, dovete prima ridurre a cubetti le melanzane e i pomodori (o pomodorini): friggete le melanzane in un tegame con olio extravergine d'oliva per 10 minuti, raccoglietele con una schiumarola e adagiatele su un foglio di carta assorbente; nella stessa pentola, cuocete i pomodori per 5 minuti con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio e qualche foglia di basilico, dopodiché unite le melanzane; mescolate il tutto per alcuni minuti per far insaporire aggiustando di sale e poi servite.

Consigli:

Preparare le melanzane trifolate è davvero semplicissimo, ma se avete in frigo questi ortaggi in quantità potete impiegarli per realizzare anche una buona parmigiana di melanzane grigliate con passata di pomodoro oppure delle polpette di melanzane fritte o al forno: sono entrambe ricette molto amate da tutti i membri della famiglia e vi permetteranno di servire secondi sfiziosi e saporiti.


Curiosità:

Il termine trifolato indica la cottura di un cibo tagliato a fette molto sottili e cucinato insieme ad uno spicchio d’ aglio, olio extravergine d’oliva e prezzemolo. Questa preparazione si può applicare a tutte le verdure dalle zucchine, ai peperoni, dalle patate, alla cipolla, ai carciofi e, come nel caso della nostra ricetta, alle melanzane.

Con gli ortaggi così cucinati, potrete andare ad insaporire un’appetitosa insalata estiva, oppure potrete utilizzarli per guarnire in modo veloce e semplice un gustoso antipasto a base di crostini di pane. Una manciata di origano o un po’ di peperoncino potranno ravvivare il sapore di questa pietanza rendendola un po’ più piccante e speziata.

Provate un nuovo modo di cucinare le vostre verdure, a seconda delle stagioni e degli usi, insaporendole con i nostri formaggi come la Mozzarella Santa Lucia, la Certosa o il Galbanino.


I vostri commenti alla ricetta: Melanzane trifolate

Lascia un commento

Massimo 250 battute