Brioche salate

Brioche salate
AntipastiPT5MPT40MPT45M
  • 4 persone
  • Media
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 125 g di farina di Manitoba
  • 125 g di farina 0
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 180 ml di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 10 g di sale
  • 5 g di zucchero
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 300 g di Galbanino Galbani
  • 100 g di pancetta Galbapancetta Galbani

Galbani

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

Le brioche salate ripiene sono lievitati davvero golosi e le loro origini (in particolare per la versione dolce) risalgono a molti secoli fa. Dunque rifacciamoci a questa storica preparazione per la ricetta delle brioches salate: tra i vari ingredienti troverete il Burro Santa Lucia, la pancetta Galbapancetta e il Galbanino.



Preparazione:

A seguire troverete il procedimento per mettere in pratica la nostra facile ricetta di croissant salati. Seguitela passo passo per un risultato davvero irresistibile.



  1. 1.Per preparare le brioche salate riscaldate il forno a 180°. In una terrina mettete le farine con il Burro Santa Lucia a pezzetti, il latte a temperatura ambiente, il sale (ne basterà un cucchiaino raso), lo zucchero e il lievito e impastate energicamente per 20 minuti fino ad ottenere una pasta omogenea.
  2. 2.Incidetevi sopra una croce e lasciatela lievitare a temperatura ambiente per 1 ora; poi mettetela in frigo per altre 2 ore coperta da pellicola per alimenti.
  3. 3.Trascorso il tempo stendete la pasta in una sfoglia alta ½ cm ottenendo un grande rettangolo e intagliate dei triangoli lunghi. Ricavate dal Galbanino dei piccoli bastoncini di formaggio.
  4. 4.Sopra ogni triangolo, sulla base, mettete due bastoncini di Galbanino avvolti nella pancetta Galbapancetta. Arrotolate le vostre brioche partendo dalla base verso la punta e date la classica forma a cornetto.
  5. 5.Spennellatele con il tuorlo sbattuto e lasciate lievitare per ancora 1 ora circa. Cuocete in forno caldo per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare le brioche salate prima di servire.

Varianti:

Le brioches salate sono un antipasto sfizioso, semplice e veloce da preparare. Una simpatica alternativa salata ai cornetti dolci che siamo abituati a mangiare a colazione e che possono essere farciti a piacere.

Per esempio, potete cospargere la superficie con un mix di semi (come i semi di papavero o i semi di sesamo) e riempire l’interno con speck e scamorza, prosciutto cotto o crudo e ricotta, crema di olive, pomodoro e mozzarella, insalata di cavolo o ancora rucola, salmone e formaggio spalmabile. Per la farcitura di queste brioscine salate vi basterà seguire semplicemente la vostra fantasia, sperimentando combinazioni di ingredienti e salse sempre diverse.

Le alternative sono davvero tante e se avete intenzione di organizzare un pranzo o una cena a buffet con amici e parenti, i cornetti salati (insieme ad altri lievitati come pizzette, focaccine e stuzzicchini vari) faranno al caso vostro.



Consigli:

Preparare le brioches salate è semplice: basta impastare in una ciotola farina (anche integrale se lo preferite), sale, burro, latte e un cucchiaio di lievito sciolto in un po' di acqua (vi suggeriamo il lievito di birra fresco) fino ad ottenere un morbido panetto. Il composto così ottenuto dovrà riposare alcune ore in un luogo piuttosto tiepido, dopodiché stendete l’impasto, tagliate dei triangolini di pasta, arrotolateli su una teglia rivestita di carta forno e dorate leggermente la superficie con il tuorlo d’uovo.

Se non volete realizzare le brioche a mezzaluna potete sperimentare anche delle simpatiche rondelle: in questo caso, dopo aver steso l'impasto con il matterello, spalmatevi sopra il vostro ripieno avendo cura di lasciare liberi alcuni centimetri sui bordi e poi ripiegate l'impasto su se stesso; a quel punto tagliate il rotolo a fette delle stesse dimensioni, sistematele su una teglia e procedete con la cottura in forno.

Se non avete voglia o tempo da dedicare alla preparazione della pasta brioche salata, l'alternativa perfetta per una merenda veloce consiste nella realizzazione di soffici brioches salate di pasta sfoglia, facili, veloci e ottime sia sotto forma di piccoli croissant che di girelle. Volendo potreste cuocerle anche in padella a fiamma bassa fino a quando non risulteranno dorate da entrambi i lati.


Curiosità:

La Brioche è una preparazione lievitata da forno che ha una storia antichissima: per secoli l’impero turco cercò di invadere l’Italia e l’Europa; l’assedio durò due mesi, durante i quali, i turchi, arrivarono a scavare delle gallerie sotterranee per attaccare la città dal sottosuolo.

I fornai di Vienna, tra un impasto e l’altro, udirono i rumori sospetti, e salvarono la città dando l’allarme. I turchi furono cacciati definitivamente dal re, il quale per festeggiare la vittoria, chiese ai fornai di realizzare un dolce che ricordasse la vittoria sui turchi. Il fornaio Vendler creò la brioche, ispirandosi per la forma, alla mezza luna, il simbolo dell’impero ottomano.

La sua bontà non rimase però relegata a Vienna, ma entrò trionfante in Francia con il nome di “croissant” grazie alla sua grande estimatrice, la viennese Maria Antonietta d’Austria.


I vostri commenti alla ricetta: Brioche salate

Lascia un commento

Massimo 250 battute