Frittelle di melanzane, tonno e mozzarella

Frittelle di melanzane, tonno e mozzarella
Frittelle di melanzane, tonno e mozzarella
Frittelle di melanzane, tonno e mozzarella
Antipasti PT15M PT15M PT30M
  • 4 persone
  • Media
  • 30 minuti
  • 30 minuti in frigo
Ingredienti:
  • 3 melanzane
  • 160 g di tonno sott'olio
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 100 g di farina bianca tipo 00
  • 1 bicchiere d'acqua
  • 20 g di olive verdi denocciolate
  • 2 filetti di acciuga sott’olio
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino d’origano secco
  • olio di semi di arachidi per frittura
  • olio evo
  • sale

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità

presentazione:

Le frittelle di melanzane sono un antipasto o un secondo piatto molto gustoso e abbastanza semplice da realizzare.

Si tratta di cofanetti di melanzane farciti, immersi in una gustosa pastella aromatizzata all'origano e poi fritti. Per il ripieno potete scegliere quello che preferite e che meglio si abbina al menù della serata: salumi, formaggi o pesce.

Questi cofanetti saranno apprezzati anche freddi; per questo potete prepararli con un po' di anticipo. Risulteranno, però, speciali e croccanti se serviti caldi e con una spolverata di sale sopra.

Nella ricetta di cui vi stiamo per parlare, le frittelle di melanzane vengono farcite con tonno e Mozzarella Santa Lucia: da provare!

Le dosi indicate sono adatte alla preparazione di frittelle per 4 persone; regolatevi a seconda di quante ne volete preparare.



Preparazione:

Per preparare le frittelle di melanzane, lavate e tagliate le melanzane nel senso della loro larghezza in fette rotonde spesse mezzo centimetro.

Tagliatele a seconda della forma che volete dargli: se volete realizzare delle polpette di melanzane, tagliatele a dadini (che poi dovrete ridurre in purea per amalgamarle bene agli altri ingredienti).

Salatele e lasciate eliminare la loro acqua di vegetazione in uno scolapasta.

Intanto preparate la pastella: in una ciotola lavorate bene la farina con l'acqua, l'origano, due cucchiai di olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale.

Una volta ottenuto un composto vellutato e omogeneo, mettetelo a riposare per 30 minuti in frigorifero; quindi unitevi delicatamente il tuorlo d’uovo e poi il bianco montato a neve.

Adesso preparare l'impasto per farcire le vostre frittelle di melanzane: tritate il tonno ben sgocciolato assieme alle acciughe e alle olive. In ultimo unitelo alla Mozzarella Santa Lucia che avrete ben tritato. A questo punto prendete una fetta di melanzana, tamponatela con della carta assorbente, quindi adagiatevi il composto a base di tonno e mozzarella tritata su un lato e chiudete in stile panino con un'altra fetta di melanzana.

Potete cuocere le vostre melanzane al forno o friggerle: fritte saranno ancora più croccanti!

Prima di friggere, pressate bene e passate le melanzane nella pastella. Friggetele in olio di semi ben caldo. Quando le frittelle di melanzane saranno ben dorate, scolatele e mettetele ad asciugare su carta assorbente. Servite calde.



Curiosità:

Le melanzane, di cui esistono più tipi e che si differenziano per forma (tonda, ovale, allungata) e colore, sono utilizzate nella cucina italiana per realizzare tantissime ricette, soprattutto in Sicilia; basti pensare alla pasta alla norma, alla caponata e alla parmigiana.

Vengono preparate fritte o grigliate o anche al forno: sono sempre buonissime!

Un piccolo suggerimento prima di iniziare a cucinare le melanzane: mettetele sotto sale in modo da togliere il sapore un po' amaro che hanno quando sono crude; fatta quest'operazione, risciacquatele con abbondante acqua.

Questa delle frittelle di melanzane è una ricetta veloce e semplice, ma vogliamo suggerirvi una variante altrettanto buona, pensata per chi preferisce le ricette vegetariane: in alternativa al tonno, utilizzate le patate.

Potete insaporire le vostre frittelle, qualunque sia la variante che state preparando, anche con un po' di prezzemolo e con una spolverizzata di pepe e, infine, potete aggiungere un po' di formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino, a vostro piacere).

Per friggere le vostre frittelle, in alternativa alla pastella, potete tuffare le vostre polpette nel pangrattato (se non lo avete, non preoccupatevi: potete utilizzare un po' di pane, dopo averlo sbriciolato con l'aiuto del mixer).

Potete servire le vostre frittelle da sole o accompagnandole con delle gustose salse.


I vostri commenti alla ricetta: Frittelle di melanzane, tonno e mozzarella

Lascia un commento

Massimo 250 battute