Come preparare i burritos

Galbani
Galbani
Come preparare i burritos
Goloso street food, ottima proposta per cene sfiziose, spuntini invitanti: i burritos sono tutto questo. Oggi vedremo insieme come preparare queste gustose piadine arrotolate e farcite con tanti ingredienti diversi: dalla carne ai legumi, dalle verdure fino al pesce, le proposte che potrete servire in famiglia o ai vostri amici sono davvero moltissime.

Vi daremo consigli su come prepararli al meglio in casa e vi spiegheremo anche come realizzare la famosa salsa al gusto di avocado che li accompagna esaltandone gusto e sapore. Siete pronti?

Come preparare i burritos

Come preparare i burritos Rappresentanti, insieme a tanti altri piatti, della cucina messicana e di quella tex-mex, i burritos sono sottili tortillas di farina farcite con carne di manzo, maiale, pollo e con peperoni, patate e tante altre verdure, erbe aromatiche e spezie.

Per prima cosa, dovrete preparare le tortillas e poi dedicarvi alla preparazione del ripieno che deciderete in base ai vostri gusti o ai gusti dei vostri ospiti.

Nel caso dei burritos, le tortillas dovranno essere preparate con la farina 00 e non con la farina di mais che, invece, è alla base della preparazione delle enchiladas, ovvero tortillas ripiene di carne, chili e fagioli. Gli ingredienti che compongono le tortillas di farina sono infatti particolarmente adatti a creare una pastella per realizzare tortillas grandi e morbide, perfette da farcire e facili da arrotolare.

Prima di cominciare con la preparazione delle tortillas, assicuratevi di aver approntato già il condimento perché una volta preparate, le tortillas tendono a seccarsi. Dovranno quindi essere farcite subito in modo da inumidirsi e restare morbide. Tuttavia, se ne preparate una grande quantità, ricordate di impilarle man mano che sono pronte e di coprirle con un canovaccio che ne trattenga il calore.

Fare le tortillas in casa è davvero facile. Vi serviranno: 250 g di farina 00; 120 ml di acqua tiepida; olio extravergine d’oliva q.b.; sale q.b.

Setacciate la farina in una ciotola, versatevi 2 cucchiai d'olio a filo e l’acqua tiepida e cominciate ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta, quindi aggiungete anche un pizzico di sale e continuate a lavorate con le mani. Trasferite, a questo punto, l’impasto su una spianatoia infarinata e impastate ancora fino ad ottenere un panetto liscio e morbido, poi avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciate riposare a temperatura ambiente.

Una volta trascorso il tempo di riposo necessario, con un tagliapasta tagliate il panetto in quattro parti, copritene 3 con un canovaccio e con le mani cominciate a schiacciare la prima palla: continuate a stenderla con il matterello fino ad ottenere una sfoglia dallo spessore di 1 mm e cuocetela in una padella antiaderente per circa 4 minuti, rigirandola con una spatola. Preparate tutte le tortillas e impilatele man mano che sono pronte, in modo da trattenere il calore e l’umidità. Una volta che le vostre tortillas sono pronte, dedicatevi immediatamente alla farcitura, avvolgetele nella carta stagnola per mantenerle calde e servitele.

Come preparare i burritos di carne e fagioli

Come preparare i burritos di carne e fagioli I burritos con ripieno di carne e fagioli sono una ricetta piena di gusto e adatta a una serata tra amici. Per preparare il ripieno dovrete realizzare una sorta di ragù di carne macinata, arricchito da spezie, aromi e peperoni.

Per preparare il ripieno vi serviranno: 250 g di fagioli; 500 g di carne di manzo macinata; 2 peperoni rossi; 2 cipolle; 2 carote; 2 pomodori ramati; 1 peperoncino piccante; ½ cucchiaino di cumino; 50 g di formaggio cheddar a dadini; olio extravergine d’oliva q.b.; sale e pepe nero q.b.

In una casseruola capiente fate riscaldare 5 cucchiai di olio e soffriggete un trito preparato con le cipolle e le carote. Dopodiché aggiungete la carne, fatela rosolare, poi unite anche i pomodori ramati tagliati a cubetti e privati dei semi, i peperoni privati dei filamenti e dei semi e tagliati a dadini e mescolate. Lasciate insaporire, aggiustate di sale e unite le spezie. A questo punto spolverizzate con il pepe nero e, a metà cottura, aggiungete anche i fagioli precedentemente scolati. Lasciate cuocere per altri 15 minuti, spolverizzando con il pepe nero macinato al momento, e farcite subito le tortillas riscaldate in padella, aggiungendo i dadini di formaggio. Arrotolatele o chiudetele come se fossero fagottini, piegando verso la base del piatto le due estremità e servite con un saporito contorno di patate al forno light, di melanzane o di zucchine.

Come preparare i burritos di pollo

Come preparare i burritos di pollo Tra le tante varianti, i burritos si possono farcire anche con il pollo che in questa ricetta dovrà subire una veloce marinatura prima della cottura.

Vi serviranno: 1 petto di pollo da 400 g circa; 200 g di formaggio cheddar; 50 g di fagioli neri precotti; 1 cespo di lattuga; 2 pomodori ramati; 1 lime; 2 peperoncini piccoli; 20 g di miele; olio extravergine d’oliva q.b.; sale q.b.

Mettete il pollo tagliato a strisce in una ciotola e bagnatelo con 3 cucchiai di olio, poi aggiungete il miele, il succo e la scorza del lime e i peperoncini tritati e lasciate marinare per circa 30 minuti, mescolando ogni tanto. Una volta trascorso questo tempo, in una padella capiente cuocete il pollo che comincerà a caramellare formando una crosticina croccante sulla sua superficie. Tagliate a dadini il pomodoro e a fette grossolane la lattuga, dividete anche il cheddar a striscioline e, dopo aver riscaldato le tortillas, farcirtele sistemando sulla base il formaggio coperto dalla lattuga e dai pomodori e completate con il pollo e i fagioli. Infine, arrotolate i burritos e servite.

Un consiglio: se non avete a disposizione il cheddar, potete utilizzare anche altri formaggi.

Come preparare i burritos di pesce

Come preparare i burritos di pesce Anche il pesce è un ingrediente che renderà i vostri burritos semplicemente squisiti e diversi dal solito. Quella che stiamo per proporvi è una ricetta facile e veloce, adatta a un pranzo nella bella stagione.

Vi serviranno: 300 g di filetto di merluzzo; 1 trancio di salmone da 100 g; 4 gamberetti cotti al vapore; 1 ciuffo di erba cipollina; 120 g di riso basmati cotto; 120 ml di panna acida; 1 cucchiaio di uova di lompo; 1 ciuffo di prezzemolo; 1 cespo di lattuga; 30 g di burro; sale e pepe bianco in grani q.b.

Fate saltare il merluzzo in padella con il burro, poi scottate sulla piastra il salmone e riducetelo a tocchetti. Trasferitelo in una ciotola con il merluzzo e con i gamberetti cotti e tritati grossolanamente con un coltello e aggiungete un trito di prezzemolo ed erba cipollina. Adesso aggiustate di sale, spolverizzate con il pepe bianco macinato al momento e mescolate. Spennellate le tortillas calde con la panna acida, aggiungete qualche foglia di lattuga, farcite con il riso, il ripieno di pesce e completate con 1 cucchiaino di uova di lompo per ciascun burrito. Arrotolate e servite con un contorno di patate al burro. Buon appetito!

Come preparare i burritos con chili

Come preparare i burritos con chili I burritos con chili sono un piatto che gli amanti della cucina messicana non possono non provare a realizzare in casa. La ricetta è semplice e il risultato irresistibile. Siete pronti?

Vi serviranno: 150 g di fagioli rossi; 300 g di polpa di manzo tritata; 1 cipolla; 1 spicchio d’aglio; 1 peperoncino; 2 pomodori ramati; 120 ml di passata di pomodoro; 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro; ½ cucchiaino di paprica; ½ cucchiaino di di cumino; 1 cucchiaino di origano; olio extravergine d’oliva q.b.; sale e pepe nero q.b.

Fate soffriggere in una pentola capiente un trito di aglio e cipolla con 5 cucchiai di olio. Aggiungete la carne e mescolate, quindi aggiungete anche il peperoncino a rondelle, i fagioli, la paprica, il pomodoro a dadini e privato dei semi, la passata di pomodoro e il concentrato diluito in 1 tazzina di acqua e mescolate. A questo punto aggiustate di sale e spolverizzate con il pepe nero macinato al momento, lasciate cuocere per altri 20 minuti e, dopodiché, aggiungete l’origano e il cumino quasi a fine cottura e farcite le tortillas. Ricordate che i vostri burritos al chili devono arrivate in tavola avvolti da un foglio di alluminio che ne trattenga il calore. Buon appetito!

Come preparare i burritos con verdure

Come preparare i burritos con verdure Le verdure, si sa, si prestano sempre alla preparazione di grandi piatti e anche nel caso dei burritos non deludono mai. Siete curiosi?

Per gli amanti delle ricette a base di verdure, potrete proporre burritos preparati con: 1 melanzana; 1 zucchina; 120 g di mais; 1 pomodoro ramato; 1 cucchiaino di paprica; 1 cucchiaino di coriandolo tritato; 1 spicchio d’aglio; 120 g di formaggio cheddar; olio extravergine d’oliva q.b.; sale e pepe nero q.b.

Tagliate a fette sottili la zucchina e la melanzana e poi tagliatele a listarelle, quindi fatele saltare in padella con 4 cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio schiacciato. Aggiustate di sale, aggiungete il coriandolo tritato e cuocete per circa 3 minuti, poi spegnete il fuoco, aggiungete il cumino, il pomodoro ramato tagliato a dadini e il mais e mescolate, quindi aggiustate di sale, se necessario, e spolverizzate con il pepe.

Infine farcite 8 tortillas ben calde, aggiungete anche il cheddar tagliato a listarelle e arrotolate i burritos, chiudendoli in un foglio di alluminio per mantenerli ben caldi, e mangiateli subito.

Come preparare i burritos con salsiccia

Come preparare i burritos con salsiccia Anche un ingrediente semplice come la salsiccia si presta alla farcitura di gustosi burritos.

Per prepararli vi serviranno: 350 g di salsiccia di maiale; 2 pomodori ramati; 1 cucchiaino di paprica; 200 g di fagioli neri; ½ cucchiaino di cumino; 100 g di formaggio cheddar; 120 ml di panna acida; olio extravergine d’oliva q.b.; sale e pepe nero q.b.

Sbriciolate la salsiccia e fatela saltare in padella con 1 cucchiaio di olio, poi aggiungete i fagioli e i pomodori tagliati a dadini e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Spegnete il fuoco, aggiungete la paprica, il cumino e la panna acida e mescolate bene. Infine, farcite i burritos, arrotolateli e serviteli in un piatto con un gustoso contorno, come ad esempio delle irresistibili polpette di patate.

Come preparare i burritos con fagioli

Come preparare i burritos con fagioli Gli amanti dei burritos potranno sbizzarrirsi con i ripieni più diversi e con innumerevoli varianti. Siete pronti per un'altra gustosissima ricetta? Tutti ai fornelli!

Per preparare un ripieno sufficiente per circa 8 burritos vi serviranno: 250 g di fagioli borlotti; 1 peperone rosso; 100 g di funghi champignon; 150 g di mais; 1 pomodoro rosso; 1 cipolla; 1 zucchina; 1 cespo di lattuga; olio extravergine d’oliva q.b.; sale e pepe nero q.b.

Per cominciare, affettate finemente la cipolla e i funghi, tagliate a dadini la zucchina, il pomodoro e il peperone e affettate le foglie di insalata alla julienne. Eliminate l’acqua dei fagioli e dal mais e, dopodiché, fate scaldare in una padella capiente 5 cucchiai di olio e fate rosolare la cipolla, quindi unite i funghi, il peperone e la zucchina. Mescolate per amalgamare e aggiungete i fagioli, il mais, i dadini di pomodoro e l’insalata. Condite con il sale e spolverizzate con il pepe nero macinato al momento.

Proseguite con la cottura per circa 10 minuti coprendo con un coperchio e mescolando con un cucchiaio di legno e, una volta che tutti gli ingredienti si sono cotti e risultano saporiti e ben amalgamati, riscaldate le tortillas nella padella o nel forno a microonde, farcite il centro con il ripieno di fagioli e verdure e arrotolatele. Avvolgete i burritos fatti in casa in un foglio di alluminio o sistemateli nei piatti, accompagnati da un contorno di peperoni grigliati e servite. Il burrito, infatti, è una pietanza perfetta per realizzare un piatto unico completo ed è amato anche dai bambini*.

*sopra i 3 anni

Come preparare i burritos con salsa guacamole

Come preparare i burritos con salsa guacamole La salsa guacamole è una gustosissima salsa tipica del Messico preparata con pomodori, peperone verde e avocado con cui potrete arricchire i vostri burritos.

Per realizzare la ricetta vi serviranno: 1 avocado maturo; 1 scalogno; 1 peperone verde piccante; 1 pomodoro ramato ben sodo; 1 lime; olio extravergine d’oliva q.b.; sale e pepe nero q.b.

Tagliate l’avocado a metà, eliminate il nocciolo, ricavate la polpa e mettetela a pezzi in una ciotola. Spremetevi 1 lime e aggiungete lo scalogno tagliato finemente, il peperone verde piccante privato dei semi e tritato con il coltello e il pomodoro ramato tagliato a cubetti e privato anch’esso dei semi.

Aggiustate di sale, spolverizzate con il pepe nero macinato al momento, aggiungete un filo d’olio e con una forchetta mescolate e schiacciate gli ingredienti per ottenere la salsa.

La salsa guacamole è pronta per farcire il vostro tipico burrito, adatto per veloci spuntini all’aperto.