Tramezzini arrotolati

Antipasti
AntipastiPT5MPT0MPT5M
  • 4 persone
  • Facile
  • 5 minuti
  • 1 ora di riposo in frigorifero
Ingredienti:
  • 3 fette rettangolari di pane per tramezzini
  • 125 g di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  • 100 g di speck
  • qualche foglia di rucola

presentazione:

Per un antipasto stuzzicante, ma soprattutto facile da preparare, potete realizzare dei golosi tramezzini arrotolati. La praticità di questo piatto sta nel fatto che può essere preparato comodamente in anticipo, farcendo e arrotolando il pane per tramezzini, per poi essere conservato in frigorifero e tagliato a fette sul momento.

Per i nostri tramezzini arrotolati abbiamo pensato ad una farcia a base di fettine di saporito speck, equilibrate dalla cremosità del Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia. Il risultato saranno degli irresistibili bocconcini ripieni: ricchi, morbidi e delicati, per la gioia di grandi e bambini*.

* sopra i 3 anni

Preparazione:

Leggete la ricetta dei tramezzini ripieni arrotolati e preparateli anche voi, soprattutto se pensate di organizzare un aperitivo a casa!

  1. 1.Per preparare i tramezzini arrotolati, per prima cosa prendete le fette di pane per tramezzini e appiattitele con un mattarello.
  2. 2.Lavorate a crema il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia in una ciotola, dopodiché stendetelo sul pane e coprite con le fette di speck Galbaspeck e qualche foglia di rucola.
  3. 3.Arrotolate i tramezzini su sé stessi dal lato più lungo, avvolgeteli in un foglio di pellicola trasparente e fateli riposare in frigorifero per un'ora.
  4. 4.Trascorso questo tempo, eliminate la pellicola e tagliate a fette i rotolini. Servite i vostri tramezzini arrotolati disponendoli su un piatto da portata.

Varianti:

Gli antipasti di tramezzini arrotolati sono un'idea particolarmente stuzzicante per i buffet delle feste, al pari delle tartine ma più pratici e veloci dei rustici cotti al forno. Ovviamente il gusto della farcitura è a vostra discrezione e potete divertirvi a combinare tanti ingredienti sfiziosi in poche semplici mosse.

Provateli farciti con un ricco strato di salsa a base di maionese e tonno oppure con il tipico accoppiamento di salame e formaggio . Sono ottime anche le girelle di prosciutto cotto e paté di olive, quelle con insalata, pomodoro e mozzarella oppure c'è la versione più sofisticata con avocado e fettine di salmone affumicato. Le opzioni sono veramente tantissime: potete sostituire il formaggio spalmabile con la ricotta o lo yogurt greco e provare le varianti con ogni tipo di verdura, dalle zucchine grigliate ai funghi sottolio.

Per un tocco davvero saporito e originale, preparate i rotoli di tramezzini fritti: una volta arrotolata la vostra fetta di pane rettangolare come un involtino, immergetela in un albume sbattuto con un pizzico di sale e poi rotolatela nel pangrattato, dopodiché tuffatela in una pentola di olio di semi ben caldo e giratela in continuazione finché non risulterà ben dorata da tutti i lati.

Consigli:

Oltre al pancarrè, il pane per tramezzini arrotolati può essere anche quello integrale oppure, se avete tempo di utilizzare il forno, potete realizzare le girelle con l'utilizzo di pasta sfoglia, pasta brisée o pasta per pizza: una volta farcite con il vostro ripieno preferito, non dovrete fare altro che adagiarle su una placca foderata di carta forno e cuocerle in forno a 200° per circa 20 minuti.

Invece di arrotolarli, provate a servire i vostri tramezzini anche sotto forma di sandwich: in questo caso potete usare i tipici panini per tramezzini oppure il pane per focaccia, da tagliare in triangoli o quadrotti e infilzare con uno stuzzicadenti colorato.


Curiosità:

Vi state chiedendo come fare i tramezzini arrotolati anche in versione dolce? Eccovi accontentati: mescolate in una ciotola 250 g di farina, 500 ml di latte e 3 uova e cuocete un mestolo di impasto alla volta in un pentolino antiaderente unto di burro per un paio di minuti per lato; fate raffreddare le crespelle e poi spalmate su ognuna la vostra farcitura dolce scegliendo tra creme o marmellate. A questo punto, arrotolate le crêpes su se stesse e riponetele in frigo a riposare per almeno 30 minuti; trascorso questo tempo, tagliatele tutte in piccole girelle e servitele con una spolverizzata di zucchero a velo.


I vostri commenti alla ricetta: Tramezzini arrotolati

drago111
Ottimiiiiii
cicci81
Li farò per Natale??

Lascia un commento

Massimo 250 battute