Torta di riso

Torta di riso
Torta di riso
Torta di riso
Dessert PT20M PT5M PT25M
  • 6 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 4 confezioni di Ricottina Light Santa Lucia
  • 80 g di zucchero
  • 80 g di riso
  • 4 uova
  • cocco grattugiato o mandorle

Ricottina Light

Con le Ricottine Santa Lucia Light ritrovi tutto il gusto fresco e mordibo della ricotta Santa Lucia, ma light con il 45% di grassi saturi in meno. Scopri le curiosità

presentazione:

Il riso è uno dei prodotti più importanti dell'alimentazione umana e dopo il frumento è il cereale più diffuso nel mondo, protagonista di innumerevole ricette. Lo troviamo, infatti, sia come piatto base (riso salato e bollito), sia in preparazioni salate decisamente più elaborate, tra le quali i risotti.

Tuttavia, non dimentichiamo che il riso può essere ingrediente principe anche di diversi dolci. Ne è esempio la ricetta che vi proponiamo in questa pagina: la torta di riso.

Un dolce famoso e molto semplice, che viene preparato in tutta Italia, sebbene le varianti più note siano quella ligure, quella toscana e quella dell'Emilia Romagna. Della torta di riso emiliana esistono diverse versioni. C'è chi aggiunge il cedro e i canditi, chi mette le spezie, l'uvetta e i pinoli e chi invece prepara una torta di riso semplice ma golosa grazie all'aggiunta del formaggio come quella della nostra ricetta, adatta anche ai bambini*.

Il risultato? Una torta scioglievole e delicata, che nasce dall'unione della Ricottina Light Santa Lucia con il riso, le uova e il cocco grattugiato o le mandorle a scaglie.

Noi siamo sicuri che questa torta si candiderà a divenire una delle più quotate della vostra cucina.
E se dopo averla assaggiata, il suo impasto vi incuriosisce sperimentate in cucina altri dolci senza farina.



Preparazione:

La nostra personale ricetta per la preparazione di questo dolce è una torta molto gustosa e facile da realizzare, composta da pochi ingredienti, semplici ma abbinati alla perfezione per dare un tocco in più ad un dessert che sorprende.



  1. 1.

    Per preparare la torta di riso bisogna prima di tutto mettere in una ciotola capiente la Ricottina Light Santa Lucia.

  2. 2.

    Quindi aggiungete lo zucchero e il riso bollito in precedenza. A questo punto mescolate per bene il tutto con un cucchiaio di legno. Una volta che gli ingredienti saranno ben amalgamati incorporate al composto anche le uova, dopodiché lavorate ancora ed energicamente tutti gli ingredienti.

  3. 3.

    Una volta che gli ingredienti saranno ben amalgamati versate il tutto dentro uno stampo di silicone. Quindi cospargete la vostra torta di riso con il cocco grattugiato o con le mandorle a lamelle.

  4. 4.

    Ad operazione conclusa infornate il dolce alla temperatura di 180° in forno statico preriscaldato per 30 minuti

  5. 5.

    La torta sarà pronta quando la sua superficie risulterà bella dorata.

Varianti:

La torta di riso è un dolce tipico della cucina bolognese, privo di farina. La base di questa preparazione è di solito costituita da riso, zucchero e uova a cui vengono poi aggiunti altri ingredienti come la scorza grattugiata di arancia o di limone, un bicchierino di liquore a scelta e lamelle di mandorle, amaretti sbriciolati o uvetta.

Ecco i nostri consigli per preparare questa ricetta veloce nella versione bolognese: versate in una pentola il latte intero con un pizzico di sale, fatelo bollire, quindi aggiungete il riso e lo zucchero, cuocendo il composto finché il riso non avrà assorbito il latte.

Questo impasto viene poi insaporito con gli ingredienti scelti quali aromi, liquori o frutta secca e candita. Per ottenere un impasto più soffice, potete separare le uova e aggiungere prima i tuorli e poi gli albumi montati a neve.

A questo punto, versate il composto nella tortiera e cuocete in forno alla temperatura indicata nella ricetta.

Un'altra variante golosa che potrete facilmente preparare in casa è quella della torta di riso con crema pasticcera. Il procedimento è molto semplice veloce.

Basterà cuocere il riso nel latte e farlo raffreddare completamente. Preparate intanto la crema pasticcera: versate la farina di riso, lo zucchero a velo e un tuorlo d'uovo in una ciotola. Mescolate con una frusta e aggiungete il latte caldo e la vaniglia in polvere. Fate cuocere a fuoco lento, sempre mescolando, fino a fare addensare la vostra crema. Durante la cottura aggiungete una scorza di limone grattugiata e continuate a mescolare.

Infine amalgamate la crema con il riso cotto nel latte e versate il composto nello stampo imburrato, unto d'olio o foderato con carta forno e cuocete in forno negli stessi tempi indicati dalla nostra ricetta.



Consigli:

Eccovi alcuni trucchi per eseguire correttamente la preparazione di una perfetta torta di riso.

Essendo il riso il protagonista di questa ricetta è bene saper scegliere il riso adatto. Il tipo di riso preferito per la realizzazione di questa torta è l'Originario, che si distingue per i suoi chicchi piccoli e tondi, o l'Arborio, che tende a perdere molto amido in cottura e rende più cremosi i piatti.

Quando vi dedicate alla preparazione dovete stare attenti alla temperatura dei vari cibi. Dopo aver portato a bollore il riso con lo zucchero assicuratevi di unire il resto degli ingredienti quando il composto risulta freddo o comunque a temperatura ambiente, altrimenti le uova rischiano di cuocersi prima del tempo e risultano quasi strapazzate.

Se utilizzate una teglia, ungetene il fondo con del burro e cospargetelo di zucchero, in modo tale da impedire che la torta si attacchi. Cuocetela in forno secondo le nostre indicazioni, quindi lasciatela raffreddare prima di servirla: dopo averla fatta riposare, potrete bucherellare la superficie della torta e versarvi del liquore per renderne il gusto più aromatico.

Come avete già visto, la ricotta può essere sostituita con il latte, allo stesso modo il cocco può essere interamente sostituito con le mandorle tritate. Mentre al posto dell'uvetta potete mettere del cedro candito.


Curiosità:

La torta di riso è un dolce dalla consistenza croccante in superficie, grazie alla crosticina che si forma proprio grazie alla presenza del riso, e dal ripieno cremoso.

La sua compattezza la rende perfetta per essere servita in piccole porzioni durante un brunch domenicale o tagliata a pezzetti e offerta come dessert alla fine di un buffet servito con golosi finger food. A seconda del tipo di pasto in cui pensate di servirla potete giocare sulla forma della teglia: tonda se volete tagliarla a spicchi o quadrata se volete servirla a cubotti.

In Emilia Romagna la torta di riso è un dolce morbido conosciuto anche con il nome di torta degli addobbi. Si tratta infatti di una torta preparata in occasione delle feste del Corpus Domini, durante le quali i balconi venivano addobbati a festa e il dolce veniva offerto ad amici e parenti.

Servitela alla fine di un pranzo in famiglia o di una cena con amici e vedrete che il suo profumo conquisterà subito tutti!


I vostri commenti alla ricetta: Torta di riso

Lascia un commento

Massimo 250 battute