Torta con farina integrale

Dessert
DessertPT0MPT60MPT60M
  • 10 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di farina integrale
  • 250 g di zucchero di canna
  • 200 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 3 uova
  • 30 g di olio di semi di girasole
  • 1 pizzico di lievito in polvere
  • sale
  • 10 g di latte intero
  • 200 g di gocce di cioccolato

presentazione:

Oggi prepariamo una buonissima torta con farina integrale, un dolce dal sapore rustico e corposo addolcito da gocce di cioccolato nell’impasto e dal Burro Santa Lucia, ingredienti che donano un tocco di dolcezza e bontà alla nostra ricetta.

Impossibile resistere ad un dolce così invitante. Servite questa morbida torta integrale con gocce di cioccolato per la prima colazione e iniziate la giornata con una carica di bontà.

Preparazione:

Di seguito troverete dettagliatamente le dosi ed i passaggi per una torta con farina integrale dal risultato piacevole. Potrete farla ogni volta che volete, data la sua facile realizzazione.

  1. 1.Per la preparazione della torta con farina integrale preriscaldate il forno a 180° dopodiché ammorbidite il Burro Santa Lucia.
  2. 2.Prendete una ciotola, montate le uova con lo zucchero e aggiungete l’olio ed un pizzico di sale. Lavorate energicamente e successivamente unite il burro.
  3. 3.Mescolate per poi unire la farina integrale, il lievito ed il latte. Infine incorporate le gocce di cioccolato e mescolate ancora una volta per un impasto ben amalgamato.
  4. 4.Prendete uno stampo, imburratelo ed infarinatelo; versate all’interno l’impasto della vostra torta con farina integrale ed infornatela per circa 40 minuti.
  5. 5.A cottura ultimata, toglietela dal forno, lasciatela raffreddare e se preferite cospargetela di zucchero a velo in superficie.

Varianti:

In cucina è molto facile modificare a proprio piacimento una ricetta e anche se la pasticceria richiede un po’ più di attenzione, con la ricetta dolce che vi abbiamo proposto, bastano pochi accorgimenti per inventare nuovi sapori e arricchire il vostro menù.

Ad esempio, se non volete usare le gocce di cioccolato, potete provare l'uvetta oppure in modo molto semplice e veloce potete trasformare la torta con farina integrale in un morbido plumcake, sostituendo il latte con dello yogurt e mescolando bene per rendere tutto omogeneo. Se preferite il sapore del caffè sostituite metà del latte con del caffè espresso; se invece usate del caffè solubile non serve discioglierlo nell’acqua ma fatelo direttamente nel latte.

Se vi piace la frutta, trasformate il nostro dolce in una soffice torta alle mele e noci coprendo la torta con delle fettine ricavate da due mele e una manciata di gherigli prima di infornare. In questo caso potete anche sostituire lo zucchero con il miele e grattugiare la scorza di un limone o di un’arancia, invece di aggiungere un pizzico di cannella o vaniglia.

L'abbinamento tra mela e cannella è tipico nel menù dei dolci, ma c'è chi non ama un tale livello di dolcezza. Per coloro che preferiscono un gusto più delicato senza rinunciare al profumo, consigliamo di aromatizzare il composto della torta con succo e scorza d'arancia grattugiata e zucchero di canna integrale oppure di aggiungere all'impasto delle carote frullate.

Potete anche giocare con la forma della teglia: prendetene una con il buco al centro se volete ottenere la forma di ciambella. Facile no? Il ciambellone con farina integrale, con le sue fette perfettamente uguali, è un dolce semplice che si presta benissimo ad accompagnare il tè del pomeriggio, magari con un velo di deliziosa marmellata alle more.

Le modifiche alla torta integrale si possono applicare anche alla scelta della farina: in commercio sono disponibili tantissime varietà e non si è più costretti a rinunciare al gusto, anzi potete realizzare comodamente a casa vostra tantissime torte modificando le ricette con farina integrale. Al posto della farina bianca dei lievitati tipici, potete usare la farina di farro, di riso, di mandorle o l'amido di mais, dovete solo scegliere la torta che fa per voi.

Consigli:

I dolci con farina integrale sono molto facili da replicare a casa, ma come per qualsiasi torta c'è bisogno di avere alcuni accorgimenti per un risultato da 10 e lode. Ecco i nostri consigli.

Nella nostra ricetta vi abbiamo detto di lavorare le uova intere con lo zucchero, ma se volete ottenere una consistenza più soffice potete montare gli albumi a neve a parte e poi incorporarli al composto solo alla fine, mescolando con delicatezza. Se invece non avete uova a disposizione, potete legare gli ingredienti con l'aggiunta di morbida ricotta; al posto del burro invece potete usare l'olio di semi, mentre se non avete in frigo il latte basterà usare un po' di acqua o yogurt.

Un consiglio da non sottovalutare è controllare la bustina di lievito: quando preparate ricette dolci verificate che sia lievito per dolci, più indicato per le tipologie di farina usate per queste preparazioni. La bustina di lievito per dolci può essere anche vanigliata, il che darà alla torta ancora più profumo.

Per 10 persone vi suggeriamo di scegliere una tortiera del diametro di 22 cm (anche a cerniera): se non volete utilizzarla imburrata e infarinata, potete tranquillamente foderarla con un foglio di carta forno. Cuocete la torta in forno preriscaldato e controllate lo stato di cottura facendo la prova dello stecchino: infilzate la torta con uno stuzzicadenti, se tirandolo fuori è asciutto e pulito significa che il dolce è pronto per essere sfornato.


Curiosità:

Tra gli ingredienti cardine della nostra cucina annoveriamo la farina “0” o “00” comunemente utilizzata per la preparazione di numerose specialità quali pasta, polenta, pane e dolci. Spesso dimentichiamo che questa non è l’unica esistente nel panorama gastronomico ma esiste una lunga varietà di altre farine in sostituzione a quelle raffinate, adatte a diverse tipologie di persone, da coloro che vogliono sperimentare sapori nuovi, a coloro che preferiscono evitare il frumento.

Quest’ultima trova numerose varianti tra cui la farina integrale, non raffinata, ricca di fibre, dall’alto potere saziante e da una maggiore digeribilità. Con le farine integrali potete ottenere senza difficoltà anche un’ottima pasta frolla sulla quale stendere un velo di marmellata, variando così le tipologie di dolci dei vostri menù casalinghi. Il procedimento è esattamente come quello tipico, ma vi riportiamo comunque un esempio: lavorate 125 g di burro freddo a pezzi con 80 g di zucchero, aggiungete 250 g di farina di riso, un uovo e un pizzico di sale e impastate tutto con le mani; una volta ottenuto un panetto compatto e non troppo appiccicoso, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigorifero a rassodare per almeno mezz'ora prima dell'utilizzo.


I vostri commenti alla ricetta: Torta con farina integrale

Lascia un commento

Massimo 250 battute