Tiramisù al cacao

Tiramisù al cacao
Tiramisù al cacao
Tiramisù al cacao
Dessert PT0M PT30M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 150 g di biscotti tipo savoiardi
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di latte al cioccolato
  • cacao amaro in polvere

Mascarpone

Il Mascarpone Santa Lucia è fatto con solo 100% latte italiano. Ha un gusto dolce ma delicato, ed una consistenza ideale sia per dare maggiore cremosità alle creme e dolci, ma anche per mantecare e arricchire preparazioni salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Ecco il tiramisù, il principe dei dessert italiani, conosciuto e apprezzato da tutti, ogni famiglia ha la sua ricetta speciale da proporre con mille ingredienti e innumerevoli varianti in ogni regione d’Italia.

In questa pagina vi mostreremo come preparare il classico tiramisù al cacao con una piccola variante negli ingredienti. Infatti invece di immergere i savoiardi nel caffè, andremo ad utilizzare il latte al cioccolato. In questo modo il vostro tiramisù sarà adatto anche ai vostri bambini* che apprezzeranno il goloso retrogusto al cioccolato e anche agli adulti questo sapore non dispiacerà.

Il vostro tiramisù al cacao sarà caratterizzato anche dalla classica crema a base di Mascarpone Santa Lucia.

*sopra i 3 anni


Preparazione:

Ricordate che il tiramisù, per essere bello compatto, ha bisogno di riposare in frigo per un paio d’ore perciò preparatelo in anticipo. Una spolverata di cacao ed è pronto per essere servito!



  1. 1.

    Iniziate a preparare il vostro tiramisù al cacao separando i tuorli dagli albumi.

  2. 2.

    Montate i tuorli insieme allo zucchero e, una volta ottenuto un composto chiaro e spumoso, aggiungete il Mascarpone Santa Lucia.

  3. 3.

    Montate gli albumi a neve e incorporateli alla crema mescolando dal basso verso l'alto.

  4. 4.

    Inzuppate i savoiardi nel latte al cioccolato e disponeteli sul fondo di una pirofila. Costituite uno strato di crema, uno ulteriore di savoiardi e un ultimo di crema.

  5. 5.

    Lasciate riposare il vostro tiramisù al cacao in frigo per 2 ore e spolveratelo di cacao prima di servirlo.

Varianti:

Il tiramisù è un delizioso dessert al cucchiaio, tipico della pasticceria italiana. Facile da realizzare, è ideale per concludere un pranzo in famiglia o per proporre una golosa merenda pomeridiana.

La sua versione più famosa è composta da strati alternati di biscotti tipo savoiardi imbevuti nel caffè e crema al mascarpone, una crema soffice e spumosa realizzata proprio con mascarpone, uova e zucchero a velo.

Esistono numerose varianti: in quella più nota si separano i tuorli dagli albumi e si procede come descritto in questa ricetta; in altre versioni, invece, gli albumi delle uova vengono sostituiti con la panna per dolci.
Per provare quest'alternativa ponete la panna per dolci in una ciotola e montatela con delle fruste elettriche. Quando sarà pronta, aggiungetela al composto con il mascarpone aiutandovi con una spatola.
Questa è un'ottima idea per realizzare un cremoso tiramisù ideale anche per chi di non ama i dolci realizzati con le uova.

Se volete offrire un dolce ancora più particolare potete realizzare una crema al cioccolato bianco anziché utilizzare il più comune cioccolato fondente. Preparare il tiramisù al cioccolato bianco è semplicissimo: procuratevi tutti gli ingredienti base e una barretta di cioccolato bianco. Quest’ultimo va fatto fondere a bagnomaria e, una volta intiepidito, va aggiunto al composto di mascarpone e uova.

Se avete già provato il tiramisù al cioccolato e volete sperimentare una variante insolita potete abbinare a questa intramontabile ricetta un'altra preparazione molto diffusa come la crema pasticcera.
Il procedimento sarà leggermente più lungo ma ne sarà valsa pena. Una volta raffreddata la crema pasticcera può essere arricchita con della frutta secca o delle gocce di cioccolato, e aggiunta al mascarpone oppure usata da sola come farcia.



Consigli:

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione; e assicuratevi inoltre che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.
Il nostro consiglio è di lavorare prima i tuorli, pulire le fruste e in seguito montare gli albumi così da incorporare il composto quando è ancora bello spumoso.

Per renderlo ancora più invitante potete cospargere la superficie del tiramisù con una granella di nocciole o di mandorle da abbinare a piccole scaglie di cioccolato fondente, oppure con granella di cocco e piccole meringhe.

Qualunque sia la vostra preferenza, potete divertirvi e liberare la fantasia preparando sfiziose decorazioni: potete decorare il vostro dessert aggiungendo sulla sua superficie del cacao in polvere oppure potete creare abbinamenti particolari che doneranno una piacevole consistenza croccante.

La quantità di questi ingredienti potete sceglierla voi in base ai vostri gusti e a quelli dei vostri ospiti.

Per quanto riguarda la presentazione non date limiti alla vostra creatività. Oltre che disporre i savoiardi a strati in una o più pirofile, potete servire il tiramisù in porzioni uniche.
Per esempio, potete adoperare delle ciotoline, delle coppe o servire un tiramisù in bicchiere, una maniera molto originale e anche comoda di servirlo.

Attualmente è molto in voga la versione del tiramisù scomposto: servite su un piatto dei savoiardi secchi, una ciotolina di crema al mascarpone e una tazzina di caffè. I vostri ospiti si divertiranno a ricomporre il dolce seguendo l’ordine della ricetta.


Curiosità:

Il tiramisù è senz'altro uno dei dolci al cucchiaio più amati e diffusi, eppure ha una storia recente e ancora dibattuta.

La ricetta del tiramisù fa la sua comparsa a metà Novecento, tanto che nel dizionario della lingua italiana la voce dedicata a questo dessert è comparsa soltanto quarant'anni fa. Probabilmente la sua invenzione la si deve a un pasticciere di Treviso che ha regalato al mondo una preparazione semplice di una golosità unica.

Il tiramisù è un dessert che non manca mai nei nostri ricettari e nei menù di qualsiasi locale dai ristoranti ai pub. È così celebre da essersi conquistato anche un posto anche nelle gelaterie come gusto per coni e coppette.

Inoltre, è una delle preparazioni che conta più varianti: si va dalle versioni più comuni come caffè e cioccolato a quelle agli agrumi con limone e arancia, fino a quelle coi frutti che non ci si aspetta come l'ananas, le pesche e il cocco.

Tutte le versioni proposte hanno una bassa difficoltà di preparazione, quindi vi basterà solo decidere la vostra preferita e provare a realizzarla.
Per non scontentare nessun commensale potete preparare più basi in cui intingere i savoiardi e portare in tavola una vera e propria degustazione di tiramisù.


I vostri commenti alla ricetta: Tiramisù al cacao

Lascia un commento

Massimo 250 battute