Spiedini di gamberoni, papaya e Galbanino

Spiedini di gamberoni, papaya e Galbanino
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT5MPT30MPT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 1 papaya
  • 12 gamberoni freschi interi
  • 1 confezione di Galbanino l'Originale Galbani da 270 g
  • 150 g di rucola fresca
  • il succo di 1 arancia rossa
  • il succo di mezzo limone
  • 1 tazzina di cognac
  • 2 ciuffi di prezzemolo tritato fino
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.

presentazione:

Nei mesi estivi non c'è nulla di meglio che riempire i propri menu quotidiani con pesce e frutta; e se possiamo farlo con un'unica ricetta... meglio ancora! Gli spiedini di gamberi sono un piatto fresco, ricco di sapori e dal gusto comunque leggero, perché preparati con gamberi, papaya e Galbanino a dadini, il tutto vivacizzato da una marinatura a base di agrumi.

Gli spiedini di gamberi sono perfetti anche per una gita al mare, per un picnic in montagna o in campagna o un aperitivo estivo tra amici sul proprio balcone, al fresco della sera. Prepararli è semplicissimo e impiegherete solo una mezz'oretta. Cosa aspettate allora? Datevi da fare!

Preparazione:

Tagliate la papaya in senso longitudinale e mondatela dai semi, quindi con un cucchiaio asportatene delicatamente la polpa e tagliatela a cubetti regolari. Marinate la polpa per 20 minuti con il succo d’arancia e di limone, sale e pepe nero.

Intanto pulite i gamberoni asportandone il carapace, facendo attenzione a non staccare testa e coda.

In una padella abbastanza capiente da contenere tutti i gamberoni, versate olio extravergine d’oliva per soffriggere lo spicchio d’aglio e una manciata di prezzemolo tritato. Aggiungete i gamberi e saltateli a fuoco vivo, sfumandoli con il cognac. Versateli poi nella marinatura di papaya e mescolateli bene.

Nel frattempo affettate il Galbanino a cubetti.

Per preparare i vostri spiedini di gamberi procedete in questo modo: infilzate in un bastoncino di legno un gamberone, un pezzo di papaya e, infine, il Galbanino. Ripetete l’operazione una seconda volta concludendo con un gamberone.

Servite gli spiedini di gamberi freddi su un tappeto di rucola.

I vostri commenti alla ricetta: Spiedini di gamberoni, papaya e Galbanino

Lascia un commento

Massimo 250 battute