Scaloppine all'arancia

Scaloppine all'arancia
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT25MPT0MPT25M
  • 4 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 4 fettine di vitello
  • 2 arance
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

presentazione:

Le scaloppine all'arancia sono una variante più delicata delle classiche scaloppine al limone. Sono ideali per chi vuole portare in tavola un piatto veloce e molto gustoso. Le arance, ridotte ad una salsa densa e vellutata, conferiranno un sapore delizioso e un profumo inconfondibile alla carne.

Le scaloppine sono perfette sia per i grandi che per i piccini*, con il loro gusto delicato e la loro consistenza morbida. Servitele con un contorno a base di insalata o di patate al forno: semplicità e bontà in un solo piatto.

* sopra i 3 anni

Preparazione:

Per realizzare le scaloppine all'arancia non potevamo non usare il tradizionale Burro Santa Lucia. Provate la nostra ricetta.

  1. 1.Per preparare le scaloppine all'arancia, per prima cosa battete le fettine di vitello con un batticarne per renderle più sottili, dopodiché infarinatele, eliminando la farina in eccesso.
  2. 2.Grattugiate la buccia di entrambe le arance. Spremete un'arancia e mezza e filtrate il succo, in modo da eliminare i residui di polpa ed eventuali noccioli. Ricavate dalla rimanente metà delle fettine sottili.
  3. 3.In una padella antiaderente, fate sciogliere il Burro Santa Lucia con un filo d'olio, adagiate le fettine di carne, salatele e fatele rosolare qualche minuto su entrambi i lati.
  4. 4.Una volta cotte, mettetele da parte, tenendole in caldo, e versate in padella il succo, le fettine d'arancia e la buccia grattugiata. Aggiungete un cucchiaio di farina e mescolate per far rapprendere la salsa. A questo punto, rimettete in pentola le fettine di vitello e lasciatele insaporire qualche minuto. Servite le scaloppine all'arancia ricoperte da una generosa quantità di fondo di cottura.

Varianti:

Con le scaloppine di vitello all'arancia preparerete in poco tempo un secondo al profumo di agrumi tanto cremoso quanto saporito. Il procedimento è davvero molto semplice e le opzioni per renderlo personalizzato a seconda delle esigenze sono davvero tante.

Per esempio, dopo averla infarinata, potete far dorare le fettine di carne insieme a mezza cipolla tritata o a un paio di spicchi d'aglio schiacciati: questi aggiungeranno sicuramente più sapore. Prima di impiattare, invece, guarnite con una manciata di prezzemolo tritato per dare profumo.

Potete realizzare una vera e propria cremina all'arancia unendo in padella anche dello yogurt bianco o del formaggio spalmabile: fatelo scaldare a fiamma bassa e mescolatelo al succo e alla buccia di agrumi con un cucchiaio di legno, dopodiché adagiatevi sopra le fettine di carne e lasciate cuocere per alcuni minuti affinché si ammorbidiscano e acquistino sapore.

Consigli:

Ed ora i nostri trucchi per realizzare un piatto di carne all'arancia a regola d'arte. Per preparare il sughetto di arance, vi suggeriamo di grattugiare solo la scorza più esterna: non dovrete utilizzare la parte bianca. Se ritenete la salsa troppo liquida, mescolate un cucchiaino di amido di mais con due dita d'acqua in una piccola ciotola e poi incorporatela al sugo per addensarlo.

Potete scegliere la carne che preferite (pollo, tacchino, maiale o manzo). Quale che sia la vostra scelta, il risultato sarà tenerissimo, semplice ma creativo. Il pollo all'arancia può essere cucinato anche sotto forma di bocconcini, piuttosto che come fetta intera ed è perfetto per una cena informale.

La lonza di maiale invece è ideale per il pranzo delle feste: mettetela in una pirofila capiente dopo averla strofinata con sale e pepe, irroratela con un filo d'olio extravergine d'oliva e un mestolo di brodo e copritela con una generosa quantità di salsa all'arancia; infine cuocete in forno preriscaldato a 180° per almeno 80 minuti e servite l'arrosto tagliato a fettine su di un piatto da portata.


Curiosità:

Le scaloppine sono fettine di petto di pollo, vitello o maiale tagliate sottili, infarinate e cotte in padella con vari condimenti. Un piatto classico che per la sua semplicità saprà conquistare tutti. Se in casa avete della carne a fette, di qualunque tipo, potrete sempre preparare delle veloci scaloppine e arricchirne il gusto con ingredienti semplici come il succo di arancia o limone, oppure più ricercati e raffinati come i funghi.

Per insaporirla potrete sfumare la carne sul fuoco con un bicchiere di vino bianco o del Marsala, in modo tale da favorire la formazione di una delicata salsina (se questa risulta troppo densa per via della farina, aggiungete dell’acqua per stemperarla). Una bella spolverizzata di pepe macinato a piacere, se lo gradite, e il piatto è pronto.

Potete accompagnare la carne all'arancia con un ricco contorno di verdura, come carote lesse, melanzane a funghetto o pomodorini freschi in insalata.


I vostri commenti alla ricetta: Scaloppine all'arancia

Lascia un commento

Massimo 250 battute