Petto di pollo alla birra

Petto di pollo alla birra
Petto di pollo alla birra
Petto di pollo alla birra
Secondi PiattiPT20MPT10MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 1 petto di pollo a fette
  • 1 noce di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale
  • 3 bicchieri di birra
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • farina sufficiente per impanare i petti di pollo
  • 1 rametto di rosmarino

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Per gli amanti dei piatti che sanno coniugare un gusto amarognolo alla delicatezza del petto di pollo, ecco la ricetta che fa per voi: petto di pollo alla birra.
Il gusto del petto di pollo alla birra non potrà che essere ulteriormente esaltato dalla rosolatura nel Burro Santa Lucia.



Preparazione:

I bocconcini di pollo alla birra sono una sfiziosa alternativa al classico petto di pollo e si preparano in pochi minuti, seguite i passaggi per scoprirlo.



  1. 1.Iniziate a preparare il vostro petto di pollo alla birra infarinando le vostre fettine di carne da entrambi i lati.
  2. 2.In una padella antiaderente ponete la noce di Burro Santa Lucia e, una volta sciolto, fate scottare il petto di pollo da entrambi i lati per un paio di minuti. Salate e aggiungete il rosmarino.
  3. 3.Ora potete versare sui petti di pollo la birra in modo da farla evaporare quasi tutta.
  4. 4.Togliete i petti di pollo e poneteli nel piatto. Nella padella versate la panna e mescolate bene fino ad ebollizione.
  5. 5.Versate il sughetto sopra il petto di pollo alla birra e servite.

Varianti:

Il pollo con birra costituisce un secondo di carne sfizioso e semplice da preparare che si presta ad essere accompagnato da una grande varietà di contorni. Avrete così la certezza di soddisfare i gusti di tutta la vostra famiglia.

Tra gli abbinamenti più sfiziosi suggeriamo le fettine di pollo alla birra con patate. Rosolate il vostro petto di pollo in padella con dell'olio e sfumate con della birra scura; insaporite con aromi ed erbe aromatiche e alzate la fiamma finché il liquido sarà evaporato formando una salsina dal sapore delizioso. Terminate la cottura a fuoco basso e servite questo cremoso secondo piatto in una pirofila.

Tra le ricette gustose che vi proponiamo in alternativa c'è quella del petto di pollo alla birra fritto. Utilizzate del petto di pollo tagliato a fette sottili e lasciatelo marinare in una ciotola con la birra e gli aromi per il tempo necessario affinché si insaporisca. In seguito immergetelo in una pastella di uovo e pangrattato e friggete fin quando si sarà dorato in superficie. Accostate le salse che più gradite alle scaloppine di pollo alla birra fritto e servite; la loro consistenza croccante garantirà un vero successo a tavola.

Per gli amanti dei sapori dolci vi suggeriamo di utilizzare del miele per preparare dei saporiti bocconcini di pollo alla birra. Per un'ottima riuscita di questa ricetta ciò di cui avete bisogno è una padella antiaderente in cui rosolare a fuoco medio i bocconcini con un cucchiaio d’olio, una spruzzata di pepe e un pizzico di peperoncino. Una volta dorati sarà bene sfumarli con un bicchiere di birra chiara e coprire con un coperchio finché l’alcol della birra non evapora. Infine aggiungete il miele e lasciate addensare finché la salsa alla birra non avrà raggiunto la consistenza di una glassa.



Consigli:

Con pochi semplici consigli, il vostro secondo gustoso è pronto per essere portato in tavola!

Il primo consiglio riguarda la scelta della birra. La birra che consigliamo per questa ricetta è quella bionda, dal sapore più delicato, ma potete comunque utilizzare la birra rossa o quella scura se amate i sapori più decisi.

Inoltre, durante la marinatura, vi consigliamo di riporre il pollo in frigorifero avvolto da una pellicola. Ricordate di attendere almeno tre ore per una marinatura perfetta.

Vi sveliamo un trucchetto per creare una buonissima crema alla birra: quando questa sarà arrivata ad ebollizione e sarà evaporato tutto l'alcool, aggiungete della panna continuando a cuocere a fiamma bassa fin quando si sarà addensata.Una preparazione semplice, ma non per questo banale, che saprà conquistarvi col sapore intenso della birra e della deliziosa cremina che si formerà, grazie all'aggiunta della panna.


Curiosità:

Il procedimento tipico della marinatura consiste nell'immergere la carne in un'emulsione di limone e spezie al fine di aromatizzarla e renderla più saporita. Per la preparazione del pollo, la marinatura è quasi un passaggio obbligato; oltre ad insaporirlo, evita che questo si secchi troppo dovendo giungere ad una cottura completa.

Esistono anche delle versioni più elaborate della marinatura che consistono nell'aggiungere nell'emulsione, oltre alle tipiche erbe aromatiche, anche della curcuma o del curry, rendendo il pollo ancora più speziato.

Inoltre, il pollo con la birra si presta anche alla cottura alla brace; potrete riunire il vostro gruppo di amici intorno al barbecue utilizzando questa ricetta durante una scampagnata. Nonostante la birra sia l'ingrediente principale, questa ricetta sarà adatta anche ai più piccoli* avendo eliminato tutta la parte alcolica della birra durante la sua evaporazione.

*sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Petto di pollo alla birra

Lascia un commento

Massimo 250 battute