Melanzane ripiene di riso

Melanzane ripiene di riso
Melanzane ripiene di riso
Melanzane ripiene di riso
Primi PiattiPT60MPT0MPT60M
  • 6 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di riso
  • 3 melanzane
  • 250 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 150 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  • 300 g di salsa di pomodoro
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 cipolla
  • prezzemolo q.b
  • sale q.b
  • olio evo q.b.

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Le melanzane ripiene di riso sono un primo piatto o un piatto unico sfizioso e saporito. Sono facili da preparare e buonissime sia calde che fredde.

Consistono in gusci di melanzane ripieni di una farcia di riso, condita con la polpa delle melanzane stesse e gratinati al forno.

Provate la nostra versione
delle melanzane ripiene di riso, con Mozzarella Santa Lucia e prosciutto cotto Galbacotto.
 

Preparazione:

Ecco il procedimento passo per passo: seguitelo con attenzione e scoprite con noi come fare le melanzane ripiene.

  1. 1.Per realizzare le melanzane ripiene di riso, per prima cosa accendete il forno a 190° e mettete il riso a cuocere in una pentola d'acqua salata. Lavate le melanzane, tagliatele in due nel senso della lunghezza e, con l'aiuto di un cucchiaio, estraetene la polpa. Mettete le melanzane vuote su una teglia coperta con carta forno, salate e infornate per circa 30 minuti.
  2. 2.In una padella antiaderente mettete a soffriggere la cipolla tagliata a pezzetti con un po' d'olio. Tagliate (o frullate con un mixer) la polpa di melanzane e versatela nella padella, lasciando cuocere un paio di minuti. Aggiungete il sale e il prezzemolo tritato. Se la polpa rischia di asciugarsi troppo potete diluire con qualche cucchiaio d'acqua di cottura del riso. Dopodiché, unite la salsa di pomodoro e fate cuocere una decina di minuti.
  3. 3.Nel frattempo tagliate la Mozzarella Santa Lucia a pezzetti e il prosciutto cotto Galbacotto a striscioline. Una volta cotto il riso, scolatelo, versatelo in una ciotola e aggiungete la polpa di melanzane al sugo, la mozzarella, il prosciutto cotto e metà del parmigiano grattugiato: amalgamate delicatamente il tutto.
  4. 4.Riempite le melanzane svuotate con il ripieno di riso e coprire con una spolverata di formaggio grattugiato. Adagiatele in una pirofila e infornate di nuovo per circa 15 minuti, quanto basta per ottenere una superficie gratinata. Fate raffreddare le melanzane ripiene di riso prima di servire: buon appetito!

Varianti:

Le verdure ripiene con il riso sono un'ottima pietanza per una cena semplice, ma possono essere servite anche come gustosa ricetta in occasione del pranzo di Natale con tutta la famiglia. Di varianti ne esistono davvero tante, a seconda del ripieno utilizzato a base di carne, pesce oppure formaggio.

Se avete voglia di melanzane ripiene di riso e carne, potete rosolare in padella della salsiccia sbriciolata, della carne macinata oppure della pancetta a cubetti assieme ad un filo d'olio, da sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco o un mestolo di brodo prima di aggiungere la polpa delle melanzane.

Per una versione di mare
, invece, provate le melanzane ripiene con riso e tonno: tutto quello che dovrete fare sarà amalgamare in una ciotola il riso lessato, la polpa di melanzane saltata in padella, il tonno sgocciolato, un po' di parmigiano, un uovo e qualche foglia di basilico spezzettata con le mani; il composto così ottenuto andrà a riempire le barchette per poi essere cotto in forno alla temperatura di 180° per almeno mezz'ora.

Se desiderate aggiungere una nota filante
alle vostre melanzane viola ripiene, sbizzarritevi nella scelta del formaggio da utilizzare: noi vi abbiamo suggerito la Mozzarella Santa Lucia, ma potete sostituirla tranquillamente con del Galbanino, con la ricotta o con della semplice provola tagliata a dadini.

Una versione un po' insolita
ma molto gustosa (senza riso), a metà strada tra dolce e salato, prevede l'utilizzo nel ripieno di uvetta, mandorle e pistacchi: in questo caso dovete ammollare l'uvetta in acqua tiepida, strizzarla e unirla alle melanzane che cuociono in padella, riempire i gusci di melanzane con il composto ottenuto e infine tritare la frutta secca da adagiare in superficie.

A vostro gusto, al posto delle barchette potete usare il ripieno proposto nella nostra ricetta per farcire dei gustosi involtini di melanzane. In questo caso dovrete tagliare le melanzane in fette non troppo spesse, farcirle e poi farle cuocere o nel forno preriscaldato su una teglia rivestita, o anche in padella lasciandole soffriggere nell'olio extravergine di oliva caldo.



Consigli:

La ricetta delle melanzane con riso è abbastanza facile da realizzare, ma vogliamo darvi ugualmente qualche altro suggerimento. Potete preparare sia melanzane lunghe che melanzane tonde ripiene al forno: in quest'ultimo caso, potete tagliarle o a metà nel senso della lunghezza o in alto all'altezza della calotta, ma abbiate sempre cura di rimuovere eventuali semi dall'interno.

L'ideale è scegliere della verdura di stagione, più colorata e saporita, per cui il momento migliore per preparare queste deliziose melanzane è il periodo estivo, quando possono essere gustate sia calde sia fredde.

Volete sapere alcuni trucchi per scegliere le melanzane migliori? Assicuratevi che la buccia abbia un bel colore vivo e lucido, che siano belle compatte e profumate e che non vi siano macchie vicino alle estremità.

Quando andate a saltare in padella la polpa di melanzana, potete insaporirla con una cipolla tritata oppure con uno spicchio d'aglio e aggiungere a piacere spezie ed erbe aromatiche: questo tipo di ortaggio si sposa molto bene con prezzemolo, coriandolo, sesamo e curry.

Per quanto riguarda le dosi del riso che andrà nel ripieno, considerate una manciata per ogni porzione di melanzana. Per cuocere il riso portate a bollore una pentola di abbondante acqua salata, versatelo in pentola ma ricordatevi di scolarlo al dente, dal momento che completerà la cottura in forno all'interno delle melanzane.

Potete scegliere la varietà di riso che vi piace di più: riso integrale, Carnaroli oppure basmati. In ogni caso, per la cottura del riso regolatevi con le indicazioni presenti sulle confezioni e assaggiatelo prima di scolarlo. Piuttosto che eccedere con i minuti di cottura e ottenere un riso scotto e molle, meglio scolarlo un po' prima, affinché il ripieno risulti gustoso e croccante.


Curiosità:

Le melanzane, ma anche altre verdure come zucchine o peperoni, possono essere riempite oltre che con il riso, anche con altri cereali: provate con farro o orzo. Senza troppa difficoltà mantenendo tutti gli ingredienti tranne quello principale per preparare il composto proposto nella ricetta, avrete un piatto altrettanto gustoso.

Il ripieno può essere sia bianco che rosso, con l'aggiunta di salsa di pomodoro, e può essere arricchito con formaggio, uova sode o prosciutto.

In alternativa per un piatto un po’ più leggero, indicato ad essere consumato come contorno, potete pensare ad un piatto a base di melanzane un po’ più semplice: grigliate delle fette di melanzana, poi stendetele sul piatto e conditele con un paio di cucchiai di passata di pomodoro, insaporite con uno spicchio d’aglio tritato, un filo d'olio extravergine d'oliva, sale, pepe e un po’ di origano.


I vostri commenti alla ricetta: Melanzane ripiene di riso

gemelli63
deve essere buonissima solo leggendolo mi è venuta l'acquolina in bocca

Lascia un commento

Massimo 250 battute