Danubio pizza

Ricetta creata da Galbani
Danubio pizza
Vota
Media0

Presentazione

Il Danubio pizza è un piatto davvero speciale, già dal nome riesce a farci sognare! Si tratta di un lievitato piuttosto semplice da realizzare, è soffice e davvero gustoso! L’unico passaggio che vi prenderà un po’ di tempo sarà preparare l’impasto e aspettare il giusto tempo di lievitazione. Fatto questo otterrete un delizioso antipasto, perfetto anche per dei golosi finger food.

La ricetta per preparare il Danubio pizza potrebbe ricordare una focaccia farcita, ma è la sua forma ad essere davvero speciale e divertente. Infatti la Danubio pizza è composta da tanti deliziosi bocconcini, che insieme creano una grandetorta salata, che ha proprio l’aspetto di una pizza margherita!

Oggi vi proponiamo la Danubio pizza con Mozzarella Santa Lucia e prosciutto cotto Fior di Fetta, una variante salata buonissima, perfetta per i buffet come antipasto, ma anche come piatto unico salva cena, soprattutto quando si hanno ospiti improvvisi e non si hanno idee!

Forse non tutti sanno che la torta Danubio si può preparare anche in una versione dolce, sia farcita che non. Oggi vi proponiamo la versione più simile a una pizza, infatti questo panefarcito viene completato con del pomodoro e della mozzarella sopra, ecco da qui il nome!

Quello di creare nuove ricette che ricordano tante pizzette, è un trucco che di solito dà vita a delle ricette davvero buone e originali, ecco perché vi proponiamo la Danubio pizza, una preparazione che metterà davvero tutti d’accordo.

Ovviamente poi potete variare i condimenti come preferite, proprio come una vera pizza, potete inventare tutte le varianti che volete a seconda dei vostri gusti. Piacerà anche ai bambini*!

* sopra i 3 anni

Media
6
180 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Per l'impasto:

  • 350 g di farina manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 2 uova
  • 100 g di burro Santa Lucia
  • 250 ml di latte intero
  • 7 g di lievito di birra disidratato
  • 6 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di sale fino

Per il ripieno:

  •  125 g di Mozzarella Santa Lucia
  • 100 g di Prosciutto Cotto Fior di Fetta
  • 50 g di scamorza bianca
  • passata di pomodoro q.b
  • olio extravergine di oliva
  • un pizzico sale e pepe
  • basilico fresco

Preparazione

Il Danubio pizza è una ricetta simpatica e davvero versatile, che si presta a moltissime occasioni. Inoltre è davvero una preparazione originale, in pochi la conoscono e dunque rappresenta un'ottima idea per stupire i propri ospiti. Vediamo dunque il procedimento!

01

Per preparare il vostro Danubio pizza cominciate prima di tutto a preparare l'impasto. Inserite nella planetaria le due farine insieme al lievito, le uova, lo zucchero e metà della quantità indicata di latte. Iniziate a impastare e pian piano aggiungete il latte restante. Quando avrete un impasto omogeneo, aggiungete sempre poco alla volta il burro, una volta che lo avrete ammorbidito. Impastate ancora per qualche minuto finché non si sarà completamente assorbito.

02

Trasferite ora il vostro panetto in una ciotola e copritelo, lasciatelo a lievitare per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo rimettetelo su una spianatoia. Ora dovete iniziare a creare i panetti che andranno a costituire il vostro Danubio. I vari bocconcini potranno essere di circa 45 g ciascuno. Stendeteli uno alla volta e iniziate a farcirli.

03

Farcite i panini con il prosciutto cotto Fior di Fetta e la Mozzarella Santa Lucia. Per riempirli chiudete saldamente la base facendo un po’ di pressione, e iniziate a disporre i bocconcini all’interno di una teglia. Iniziate a disporli dall’esterno fin poi a ricoprire tutta la teglia ed arrivare fino al centro. Fate ancora lievitare per un’altra mezzora, finché non ci sarà più spazio tra i vari bocconcini.

04

Nel frattempo preriscaldate il forno alla massima temperatura di 250°. Mettete sulla superficie di Danubio un po’ di passata di pomodoro, olio, origano sale e adagiate tutto su una carta da forno e cuocete per circa 10 minuti. Sfornate e aggiungete altra mozzarella  sulla superficie. Infornate ancora finché anche la mozzarella in superficie non si sarà sciolta.

05

Sfornate e lasciate leggermente intiepidire. Aggiungete qualche foglia di basilico quando il Danubio è ancora tiepido, appena prima di servirlo.

Varianti

Il Danubio pizza è una versione particolare di una ricetta rustica un po’ diversa dalle classiche torte salate, nato proprio come una combinazione di due piatti davvero deliziosi, il Danubio e la pizza, non poteva dunque che essere un trionfo!

Da una parte abbiamo la ricetta del Danubio, un soffice impasto lievitato, realizzato con tante piccole palline farcite disposte l’una vicina all’altra. Si gusta dunque staccando i bocconcini uno ad uno, un metodo davvero simpatico e che in ogni boccone racchiude un intenso sapore. Dall’altra abbiamo invece la pizza, uno dei simboli tipici della cucina italiana.

Il Danubio pizza è dunque già esso stesso una variante del classico Danubio, fatto di panbrioche, un dolce di origine tipicamente napoletano. Perché non provare anche la sua ricetta dolce originale?

Volete invece una ricetta salata e davvero saporita? La variante che vi proponiamo è molto simile a quello della pizza: mettete del pomodoro nel ripieno delle palline del Danubio, aggiungete mozzarella o un formaggio a piacere, acciughe salate, sarà davvero un’esplosione di sapore!

Se amate i gusti golosi e decisi, potete anche sostituire la mozzarella con della scamorza o della provola. Al pomodoro potete aggiungere anche dei cubetti di speck, prosciutto crudo, pancetta o anche del tonno, per una versione un po’ diversa e gustosa.

Dovete fare colpo con i vostri amici e non avete idee per stupirli? Allora ecco una variante gourmet che piacerà davvero a tutti, con un ripieno di mortadella, pistacchi e stracciatella. Un abbinamento di sapori perfetto, che è impossibile non amare!

Insomma, l’unico confine è la vostra fantasia! Sbizzarritevi con diversi ripieni di salumi, formaggi e, perché no, anche di verdure come le zucchine! Questa ricetta può trasformarsi in una perfetta ricetta svuota frigo, rimanendo originale e deliziosa!

Suggerimenti

Il Danubio pizza è una ricetta davvero molto versatile, che può essere sfruttata al meglio per varie occasioni, che sia una festa, un buffet fatto in casa, una merenda una cena con gli amici, non c’è mai occasione sbagliata per includerlo nel menu!

La cosa più simpatica di questa ricetta è proprio la grande praticità di poter staccare personalmente i vari bocconcini che compongono il Danubio. Ogni porzione sarà perfettamente condita con il suo ripieno, quindi sono perfetti da mangiare in compagnia, mentre si chiacchiera.

Ricordatevi sempre di spennellare la superficie del vostro Danubio salato con un po’ di salsa di pomodoro e origano, e sarà subito gusto pizza!

Per preparare questa ricetta, la fase più importante è la preparazione dell’impasto. Potete utilizzare un’impastatrice oppure impastare a mano, non importa, si tratta di una preparazione alla portata di tutti. Ciò che è importante è lavorare bene l’impasto, fino ad ottenerne uno omogeneo e liscio.

Volete un impasto davvero soffice come una nuvola? Aggiungete delle patate lessate e schiacciate all’impasto, con il loro amido renderanno ancora più spumoso e leggero l’impasto. Ricordatevi di usare sempre dell’acqua a temperatura ambiente per impastare, altrimenti interromperete la lievitazione.

Un altro momento in cui bisogna prestare attenzione è la disposizione delle palline che comporranno il vostro Danubio. Dovete cercare di formare i bocconcini con le mani, e stare attenti a disporli l’uno accanto all’altro, evitando di sformarli e mantenendo il più possibile la stessa forma e dimensione.

Una della caratteristiche principali del Danubio è proprio la sua forma, composta dai vari bocconcini: questi vanno infatti posizionati a corolla di fiore, così sarà molto facile distinguere le varie porzioni.

Non avete tempo? Provate a farcire dei deliziosi bocconcini di pasta sfoglia già pronta!

Curiosità

Il Danubio è una preparazione rustica di origine Partenopea, a Napoli infatti viene chiamato anche con il nome di “brioche al pizzico”, ovviamente nella sua versione dolce. La ricetta nasce proprio per essere posizionata in mezzo alla tavola tra i propri ospiti, così ognuno potrà servirsi e staccare il proprio boccone.

Insomma, è proprio una ricetta all’insegna della convivialità!

Il Danubio è perfetto come antipasto caldo o una cena a base di pizza o focaccia, ma un po’ diversa dal solito. Inoltre, il Danubio è perfetto anche durante le feste come Pasqua, Carnevale, Halloween e Natale, da sfruttare anche per una bella festa di compleanno!

Nonostante l’origine napoletana, questa ricetta, dal nome, rivela anche un legame con un’Europa più lontana, ma nonostante questo la sua storia è legata al sud Italia. Pare però che la ricetta più antica nasca da un tipico dolce della tradizione austriaca chiamato Bucheteln, un antichissimo dolce che veniva consumato all’ora del tè, composto proprio da tante piccole sfere di pasta. Questa versione antica era dolce, e il ripieno prevedeva spesso marmellata di albicocche o di prugne.

Nonostante sia nato come dolce, il Danubio è diventato molto presto una golosa ricetta per una torta salata un po’ diversa dal solito. I ripieni salati si sono moltiplicati, dando luogo a tantissime versioni diverse, tutte valide e da assaggiare! Una delle versione più amate dalla gastronomia napoletana è quella con salame e scamorza, buonissima!

Insomma, il Danubio è speciale proprio perché riesce a riunire dei contrasti, dolce o salato, creando sempre una perfetta unione di sapori. Inoltre, un boccone tira l’altro ed è davvero impossibile smettere!

Prova anche

Scopri di più