Salumi Galbani Banco TaglioPresenta

Torta salata con cardi e Galbanella

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

Stufi delle solite torte salate? Provate a realizzare una gustosa torta salta di cardi per arricchire il vostro picnic o il vostro buffet di antipasti.

Il cardo viene anche chiamato carciofo selvatico ed è un ortaggio tipico della stagione più fredda. In Italia la sua coltivazione è molto diffusa, troviamo la varietà di Bologna, privo di spine e di media grandezza, quello di Chieri, coltivato generalmente in Piemonte con poche spine, e ancora quella gigante di Romagna e il cardo alato tipico delle zone umide.

Nella ricetta che state per leggere abbiamo abbinato al gusto amarognolo del cardo quello dolce e goloso della Mortadella Bologna IGP Olimpia.

Scoprite come realizzarla e portate in tavola questa originale e sfiziosa torta salata di cardi.
 

Facile
6
60 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 400 g di cardi freschi
  2. 430 g di Mortadella Bologna IGP Olimpia
  3. 1 rotolo di pasta sfoglia
  4. 2 uova
  5. 200 ml di panna da cucina
  6. 1/2 tazza di brodo vegetale
  7. olio extra vergine d'oliva
  8. sale e pepe.

Preparazione

La prima cosa da fare per preparare la torta salata di cardi è quella di pulire quest'ultimi, tagliandone le estremità, i lati ed eliminando i fili interni alle coste, come si fa con il sedano.

Dopo averli puliti, tagliateli in fette sottili mezzo centimetro nel senso della larghezza e metteteli a cuocere in pentola con olio extra vergine d’oliva, il brodo vegetale, sale e pepe.

Coprite con un coperchio e fate cuocere per 20 minuti a fuoco basso mescolando spesso.

Intanto sbattete le uova con la panna, aggiustate di sale e pepe e aggiungete la Mortadella Bologna IGP Olimpia tagliata a cubetti.

Preparate uno stampo da torte con i bordi bassi, stendete la carta da forno antiaderente e la pasta sfoglia bucherellando il fondo con una forchetta.

Farcite con i cardi ancora caldi e copriteli con il composto di uova, panna e Mortadella Bologna IGP Olimpia. Infornate a 180º per 30 minuti.

Controllate la cottura bucando la torta salata di cardi al centro con uno spaghetto o un bastoncino da spiedini.

Servite la vostra torta salata tiepida e, se volete, tagliatela in piccoli spicchi.