Santa LuciaPresenta

Cheesecake al kiwi senza colla di pesce

Ricetta creata da Galbani
Cheesecake al kiwi senza colla di pesce
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La cheesecake al kiwi senza colla di pesce è un dolce goloso a base di biscotti e panna, yogurt senza cottura, formaggio spalmabile e panna fresca. Abbiamo deciso di guarnirla con kiwi a cubetti e, per goderne tutto il gusto, vi consigliamo di prepararla con qualche ora di anticipo. La consistenza del ripieno in questo caso è priva di colla di pesce e richiede un po' di tempo di posa in frigorifero, ma sarà facilissima da preparare.

Grazie all'aggiunta del Formaggio Fresco Spalmabile in Panetto Santa Lucia, rimarrete stupiti di quanto sarà cremosa e avvolgente questa ricetta. Elegante e d'effetto, è perfetta per compleanni, occasioni speciali o come raffinato dessert estivo. Unendo i sapori croccanti della base alla cremosità del ripieno, questo dolce è perfetto per svariate occasioni, non vi deluderà. Si sa, con l'estate la voglia di stare in cucina e preparare ogni tipo di dolce e prelibatezza spesso scompare, ma con questa ricetta siamo sicuri che non vedrete l'ora di iniziare! La cheesecake al kiwi senza colla di pesce che vi proponiamo oggi è in realtà un dolce delizioso, ed è facile da realizzare senza accendere il forno. Seguite la nostra ricetta passo dopo passo per imparare a fare una cheesecake senza gelatina alla perfezione!

Media
8
60 minuti
4 ore di riposo in frigorifero
Vota
Media0

Ingredienti

Per la base:

  • 125 g di Burro Panetto Santa Lucia Galbani
  • 250 g di biscotti

Per la crema:

  • 500 g di Formaggio Fresco Spalmabile in Panetto Santa Lucia Galbani
  • 250 g di yogurt naturale
  • 300 ml di panna montata
  • 200 g di zucchero a velo

Per la decorazione:

  • 2 kiwi fatti a pezzettini

Preparazione

Ecco come realizzare una buonissima cheesecake senza la presenza della colla di pesce, vediamo come fare!

01

Prima di tutto dovrete preparare la base. Raccogliete i biscotti e frullateli. Aggiungete il burro fuso e mescolate per ottenere un composto omogeneo.

02

Versate il composto in uno stampo da 22 cm di diametro foderato con carta da forno e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Trasferite la base in frigorifero e fatela riposare per almeno un'ora.

03

Nel frattempo preparate la crema: in una ciotola capiente, con una frusta a mano, unite lo yogurt, il formaggio e lo zucchero a velo. Aggiungete la panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per evitare che si rompa.

04

Versate la crema sulla base dei biscotti, appiattite e riponete in frigo per almeno 3 ore. Trascorso il tempo di riposo, decorate la cheesecake con il kiwi. Conservate la cheesecake senza gelatina in frigorifero prima di servirla.

Varianti

Le varianti per creare una buona cheesecake sono davvero tantissime. Con 50 grammi di gocce di cioccolato fondente, potete creare una deliziosa variazione. Basta aggiungerle alla crema di formaggio e versarla sulla base di biscotti. Se siete degli amanti della torta al cioccolato bianco, potete usare delle scaglie sottili per decorare la torta e dare alla torta un sapore zuccherino e avvolgente. Per fare questo, è necessario raffreddare una tavoletta di cioccolato in frigorifero per 2 ore. Usate una grattugia o un coltello per fare dei rotoli di cioccolato.

Se avete un po' di tempo, le fette di kiwi glassate al cioccolato fondente sono un'ottima idea anche per guarnire questa cheesecake. Per prepararle, dovrete tagliare 2 kiwi a fette di circa 5 mm. Sciogliete 50 grammi di cioccolato fondente in una teglia o in una padella, quindi preparare una teglia foderata di carta da forno. Immergete il kiwi nel cioccolato fino a raggiungere metà della superficie, quindi fatelo raffreddare su carta da forno e decorate la vostra cheesecake.

Amate le cheesecake alla frutta? Sono perfette per la stagione estiva! Provate a realizzare una gustosa cheesecake al limone, oppure una cheesecake frutti di bosco e crema alla ricotta, una vera ricetta intramontabile che piace proprio a tutti!

Suggerimenti

Per la copertura della cheesecake al kiwi senza colla di pesce, potete anche aggiungere sopra la superficie della torta dei fiori commestibili insieme alle fette di kiwi. In alternativa, usate frutta come mirtilli, fragole, ciliegie e banane. Vi abbiamo proposto una cheesecake che non necessita dell'uso della gelatina, in quanto la crema al formaggio indicata è molto compatta e non ha bisogno della colla di pesce. Detto questo, dovrete rispettare i tempi di posa in frigorifero, per ottenere la giusta consistenza.

Se non ve la sentite o avete poco tempo, potete comunque usare un foglio di gelatina che dovrà essere completamente sciolta in un po' di latte caldo. Se ciò non accade, la cheesecake potrebbe presentare dei fastidiosi grumi o non essere fissata correttamente. Per poterne assaporare appieno il sapore, è necessario conservare la cheesecake al kiwi in frigorifero per tutto il tempo necessario. Se la crema è ancora liquida dopo 3 ore, sarà necessario rimetterla in frigorifero fino a quando non si sarà addensata. Ciò consente di tagliare la torta più facilmente, ottenendo fette più belle e più facili da mangiare.

La cheesecake al kiwi senza colla di pesce è una delizia dolce dal sapore vivace. Tuttavia, la crema al formaggio conferisce un sapore avvolgente. Quindi è un dolce ideale come dessert estivo o come spuntino con gli amici.

Curiosità

La cheesecake è la torta perfetta per l'estate. Facile da preparare, è l'ideale per servire gli ospiti come dessert dopo le cene estive, oppure come colazione o spuntino. La semplice base permette di personalizzarla e arricchirla a proprio piacimento con decorazioni di cioccolato, frutta o zucchero. La ricetta base di questa torta è nata in America. Esistono molte varianti cotte o fredde che possono essere realizzate con diversi tipi di frutta come fragole, ananas, frutti di bosco e altro ancora.

C'è una versione americana molto amata chiamata New York Cheesecake, che prevede la cottura della torta. In questa ricetta, la miscela di frutti di bosco viene utilizzata per guarnire.

Invece in Giappone esiste una variante speciale della cheesecake chiamata "torta di cotone". Questa versione non ha una base di biscotti e burro. La sua consistenza è morbida e spumosa, e sulla sua superficie è stampata l'immagine o il logo tipico della pasticceria che lo prepara. Ci sono anche le uova nei suoi ingredienti, che non vengono utilizzate nella versione della cheesecake fredda senza cottura. La cheesecake può essere gustata anche con marmellata di arance o limone oppure con marmellata di fragole, pesche o ciliegie. A seconda degli ingredienti scelti per il ripieno si possono creare sfiziosi abbinamenti che ne esaltano il sapore.

Prova anche

Ti potrebbe interessare anche