Santa LuciaPresenta

Cheesecake al cioccolato rosa

Ricetta creata da Galbani
Cheesecake al cioccolato rosa
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Tutti amano le ricette di cheesecake: crema di formaggio abbinata con frutta, lamponi, frutti di bosco e la prelibatezza è assicurata. Il cioccolato rosa, detto anche cioccolato ruby, è il quarto tipo di cioccolato e il suo sapore è simile al cioccolato bianco ma ha un aroma fruttato che ricorda i frutti di bosco. Questo è l'ingrediente perfetto che abbiamo scelto per questa cheesecake. A ottant'anni dall'avvento del cioccolato bianco, il mondo del cioccolato ha inaugurato nuovi sapori e colori. La cheesecake al cioccolato rosa è una scoperta notevole, con un distinto colore rosa, un sapore inimitabile e fruttato che ricorda molto i lamponi.

Le fave di cacao che producono questo cioccolato provengono da piantagioni in paesi come Brasile, Ecuador e Costa d'Avorio. Le sfumature e le note agre piuttosto che dolci di questo cioccolato lo rendono davvero unico. Quindi assaggiare la cheesecake al cioccolato rosa ​​è un'esperienza preziosa e se ne avete la possibilità, provate a realizzarla per concludere una bellissima cena con i vostri amici e parenti. Si tratta di una ricetta facile e non richiede cottura, grazie al cioccolato rosa e alla presenza del Formaggio Fresco Spalmabile in Panetto Santa Lucia Galbani otterrete una consistenza setosa, non resta che provare!

Media
8
60 minuti
4 ore di riposo in frigorifero
Vota
Media0

Ingredienti

Per la base di biscotti:

  • 200 g di biscotti
  • 140 g di Burro Panetto Santa Lucia Galbani

Per la crema:

  • 170 g di lamponi
  • 250 g di Formaggio Fresco Spalmabile in Panetto Santa Lucia Galbani
  • 250 g di panna fresca liquida
  • 250 g di cioccolato Ruby
  • 5.5 g di gelatina in fogli
  • colorante rosso q.b.
  • 1 baccello di vaniglia
  • lamponi freschi q.b.

Preparazione

Ecco come preparare una torta scenografica e allo stesso tempo buonissima, vediamo come!

01

Tritate i biscotti secchi fino a renderli una polvere croccante. Uniteli al Burro Santa Lucia Galbani precedentemente fuso, quindi fate raffreddare finché non saranno ben amalgamati.

02

Foderate una teglia con della carta da forno e distribuite la base di biscotti.

03

Reidratate nel frattempo la gelatina per almeno 10 minuti, intanto mescolate il formaggio spalmabile con i lamponi frullati, semi di vaniglia e del colorante rosso, fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

04

Sciogliete il cioccolato rosa nel microonde a 45°, quindi unitelo alla crema di formaggio e mescolate bene. Montante la panna e aggiungetela al composto, mescolando dal basso verso l'alto.

05

Versate la crema ottenuta sulla base di biscotti e lasciate in frigorigero per almeno 4 ore. Quando la cheesecake sarà pronta, guarnite il tutto con dei lamponi freschi.

Varianti

La cheesecake al cioccolato rosa è una torta fredda golosa e scenografica, perfetta da servire alla fine di uno squisito pranzo per stupire i vostri commensali. Il contrasto tra una base di biscotti mescolati con burro fuso, un ripieno cremoso e dolce e l'acidità dei lamponi, crea un dessert a dir poco irresistibile. Questa torta può anche essere farcita con delle fragole fresche, lavate in acqua fredda e asciugate, quindi poi distribuite a ventaglio sulla superficie della cheesecake. Potete anche preparare una mousse di lamponiper accompagnare questa torta!

In alternativa, consigliamo di spolverizzare la torta con zucchero a velo, oppure, se amate il cioccolato, potete integrare alla ricetta delle deliziose scaglie di cioccolato fondente, o guarnire la cheesecake con del cacao in polvere. Una versione estiva davvero fantastica è la tripla cheesecake al bicchiere. Prendete un bicchiere abbastanza grande, riempitelo con una manciata di biscotti sbriciolati senza premere troppo il fondo e mettetelo in frigo a raffreddare. Dopo circa 20 minuti, durante i quali avrete preparato la crema come da ricetta, aggiungete al dolce al cucchiaio uno strato di cioccolato fondente, uno strato di cioccolato al latte e un ultimo strato di crema al cioccolato rosa. Potete versare la crema direttamente con un cucchiaio o con l'aiuto di una sac à poche, avendo cura di far rassodare ogni strato in frigorifero per almeno 20 minuti prima di aggiungere lo strato successivo. Amate i gusti decisi? Utilizzate un po' di cannella per rendere il tutto più autunnale!

Suggerimenti

La cheesecake che vi abbiamo suggerito è una versione fredda di un famoso dolce americano, ma molto diversa dalla famosa cheesecake newyorkese che prevede la cottura al forno. La nostra cheesecake al cioccolato rosa è perfetta per concludere una cena romantica, ma anche l'ideale per una simpatica merenda in compagnia, quando si vogliono stupire i propri ospiti.

Per preparare questa cheesecake, potete sciogliere il cioccolato rosa a bagnomaria oppure con il microonde, come preferite. Se utilizzate il metodo a bagnomaria però ricordatevi che non dovete tenere per troppo tempo il cioccolato sul fuoco, altrimenti rischierà di bruciarsi e di perdere la sua consistenza vellutata. Per preparare lacheesecake senza cottura è poi necessario aggiungere un po' di gelatina alla crema, ricordatevi anche che occorre un po' di riposo in frigorifero per diventare bella e compatta. Assicuratevi anche di foderare la vostra tortiera a cerniera con un foglio di carta da forno prima di comporre la torta. Affinché la carta da forno aderisca meglio al fondo della teglia, vi consigliamo di inumidire la carta da forno con acqua corrente, quindi strizzarla e metterla nello stampo.

Curiosità

Si chiama cioccolato rosa o cioccolato ruby e sta conquistando i palati di chi ha un debole per i dolci. Un prodotto che è nato per la prima volta nel 2017 da un'azienda svizzera che l'ha presentato dopo oltre 13 anni di sperimentazione.

Oggi il cioccolato rosa si presta a moltissimi tipi di preparazione, infatti, come altri tipi di cioccolato, può essere utilizzato in tutte le applicazioni della pasticceria moderna o artigianale. L'industria del cioccolato, nonostante la sua costante evoluzione, non ha prodotto nuovi cioccolati da oltre 80 anni, fino all'arrivo del cioccolato ruby. Al latte, fondente e bianco sono le tre varietà di cioccolato più conosciute. Infatti, il cioccolato rosa è anche conosciuto come il "quarto cioccolato" perché è l'ultimo arrivato.

Il cioccolato rosa ha un sapore simile al cioccolato bianco, ma con un retrogusto leggermente acidulo che ricorda i frutti di bosco, molto simile al lampone, ma, come abbiamo detto, i frutti di bosco non sono però usati per colorare o aromatizzare, ma ci stanno molto bene come accompagnamento. È molto più dolce del cioccolato fondente, ma non dolce come il cioccolato al latte. Non va confuso con il cioccolato bianco rosato con colorante artificiale e aroma di fragola, venduto da diversi anni e molto utilizzato per decorare i dolci, anche questo buonissimo!

Prova anche

Ti potrebbe interessare anche