Cheesecake con lo yogurt greco e mascarpone

Cheesecake con lo yogurt greco e mascarpone
Dessert
DessertPT10MPT25MPT35M
  • 6 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 250 ml di panna da montare
  • 170 g di yogurt greco
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 300 g di biscotti secchi
  • 125 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 500 g di fragole

presentazione:

In una calda giornata estiva cosa c’è di meglio di una buona torta fredda come la cheesecake greca?

In questa pagina troverete la ricetta per preparare una freschissima e golosissima cheesecake con lo yogurt greco e fragole, uno yogurt molto apprezzato perché denso e cremoso. Unito al delizioso Mascarpone Santa Lucia darà vita ad una torta molto soffice e cremosa che si scioglie in bocca ad ogni boccone.

Preparazione:

Regalatevi la magia di un dolce dalla consistenza corposa e avvolgente: scoprite insieme a noi

il procedimento per realizzare uno dei migliori dolci con lo yogurt greco.

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione.

  1. 1.Per preparare la cheesecake con lo yogurt greco prendete una ciotola e riempitela di acqua fredda, poi immergetevi la colla di pesce e fate ammorbidire.
    cheesecake_yogurt_greco_1
  2. 2.Sciogliete il Burro Santa Lucia e fate intiepidire, poi frullate i biscotti e uniteli al burro amalgamando molto bene.
    cheesecake_yogurt_greco_2
  3. 3.Prendete una tortiera e foderatela con la carta forno: bagnatela e strizzatela (serve a modellarla meglio). Distribuite il composto di biscotti sul fondo della tortiera e livellate bene con un cucchiaio, compattando bene il composto; poi ponetelo in freezer per 15 minuti.
    cheesecake_yogurt_greco_3
  4. 4.In una ciotola versate la panna conservandone 4 cucchiai, poi aggiungete lo zucchero, e montate a neve ben ferma, aggiungete lo yogurt greco e amalgamate bene.
    cheesecake_yogurt_greco_4
  5. 5.In un’altra ciotola lavorate il Mascarpone Santa Lucia fino a renderlo una crema omogenea e aggiungetelo al composto di yogurt greco, mescolando accuratamente.
    cheesecake_yogurt_greco_5
  6. 6.Prendete un pentolino, versatevi la panna messa da parte e aggiungete la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata; ponete sul fuoco e fate sciogliere completamente. Aggiungete la colla di pesce all’impasto filtrando con un colino a maglie strette, poi mescolate con cura.
    cheesecake_yogurt_greco_6
  7. 7.Prendete la tortiera con la base di biscotto e versatevi all’interno la crema a base di yogurt greco.
    cheesecake_yogurt_greco_7
  8. 8.Livellate bene e riponete in frigorifero per 4 ore.
    cheesecake_yogurt_greco_8
  9. 9.Lavate, mondate e tagliate a fettine sottili le fragole e mettetele in una ciotola con zucchero e limone.
    cheesecake_yogurt_greco_9
  10. 10.Dunque servite la vostra cheesecake con lo yogurt greco guarnendola con le fragole appena preparate.
    cheesecake_yogurt_greco_10

Varianti:

L'utilizzo dello yogurt greco nella ricetta della cheesecake fredda con il mascarpone contribuisce a rendere il dolce molto più sodo e goloso, perfetto sia per la prima colazione o la merenda pomeridiana, sia come dessert di fine pasto dal gusto fresco.

Potete reinterpretare questa torta utilizzando gli ingredienti che preferite. Ad esempio, noi abbiamo lasciato la crema di formaggio e yogurt semplice e bianca, ma potete aromatizzarla con i semi di vaniglia, con un cucchiaio di cacao in polvere, con la scorza e il succo di agrumi oppure con una tazzina di caffè espresso.

A seconda dei vostri gusti, potete incorporare al composto della crema di nocciole o delle gocce di cioccolato fondente, oppure con delle generose porzioni di frutta secca grossolanamente tritata, come noci, pistacchi oppure mandorle, per regalare al piatto anche una consistenza croccante.

Per la copertura in superficie, invece, provate a decorare la cheesecake con uno strato di marmellata (alle more, alle ciliegie o ai mirtilli), con della frutta fresca in pezzi, con dei biscotti sbriciolati oppure con dei ciuffetti di crema al formaggio realizzati con il sac à poche.

Quale che sia la versione che preferite, non perdetevi la variante con cottura al forno. Per questa ricetta non avrete bisogno di gelatina ammollata e sciolta nella panna liquida o nel latte, ma dell'aggiunta di uova: la cottura non sarà propriamente veloce, ma il risultato varrà la pena dell'attesa.

Lavorate i biscotti tritati con il burro fuso e adagiateli sul fondo di uno stampo a cerniera dal diametro di 25 cm, pressando delicatamente con il dorso del cucchiaio, quindi riponete in frigo a rassodare per mezz'ora. Nel frattempo preparate una crema amalgamando con una frusta elettrica 500 g di formaggio spalmabile, 100 g di yogurt greco, 1 cucchiaio di zucchero a velo, 1 uovo intero, 1 tuorlo, 1 cucchiaino di amido di mais e la scorza grattugiata di 1 limone. Versate il composto sulla base di biscotti e livellate bene la superficie, quindi cuocete in forno preriscaldato statico a 160° per 60-70 minuti. Trascorso questo tempo lasciate raffreddare il dolce a temperatura ambiente, quindi sformatelo, trasferitelo in un piatto da portata e riponetelo in frigo per alcune ore di riposo. Prima di tagliarlo a fette, guarnite la superficie con la decorazione che preferite.

Con lo stesso procedimento potete realizzare anche tante cheesecake monoporzione, da cuocere eventualmente nel forno a microonde per soli 4-5 minuti a 800W.

Consigli:

Ecco i nostri consigli per la sua semplice preparazione: innanzitutto è importante lavorare al meglio i biscotti digestive con il burro fuso, in modo da ottenere una base da stendere nello stampo e da far raffreddare in frigo (potete aggiungere anche un cucchiaio di miele per addolcire e addensare il composto).

Il secondo passo consiste nell'ottenere una crema densa e corposa grazie allo yogurt greco naturale, alla panna montata e alla gelatina. A questo punto potete pensare alla guarnizione che può essere costituita dalle fragole, mirtilli o lamponi freschi, o in alternativa da una salsa a base di frutti di bosco.


Curiosità:

La cheesecake è un dolce molto gustoso che grazie alla sua doppia possibilità di preparazione, può essere gustato 365 giorni l’anno. Lo si può infatti cuocere nel forno come una normale torta ma con una consistenza davvero unica, oppure lo si può preparare a freddo, regalando una piacevole nota fresca a fine pasto nelle calde giornate estive.

La cheesecake è molto versatile: essendo composta essenzialmente da una crema di formaggio, assume diverse caratterizzazioni che ne esaltano il gusto con note sempre diverse. La ricetta infatti varia a seconda dei gusti: c’è chi usa la crescenza unita al mascarpone, chi invece la ricotta e il mascarpone. Qualunque combinazione si attui, il risultato è sempre un dolce cremoso e molto goloso.

Questa torta è inoltre molto sfiziosa perché prevede l’aggiunta di una copertura a fine preparazione: che sia marmellata, cioccolato fuso o frutta fresca, il risultato è comunque una delizia alla vista e al palato.


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake con lo yogurt greco e mascarpone

Lascia un commento

Massimo 250 battute