Alette di pollo in padella

Alette di pollo in padella
Alette di pollo in padella
Alette di pollo in padella
Secondi Piatti PT35M PT0M PT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di alette di pollo
  • 60 g di farina
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 10 g di sale fino
  • 2 cucchiai di paprika dolce
  • 2 ramoscelli di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Quando avete voglia di mangiare un piatto a base di carne bianca, il pollo è sempre un ingrediente da considerare un jolly: è molto versatile e le ricette che si possono preparare sono tantissime e molto gustose.

Anche la ricetta di oggi non fa eccezione: le alette di pollo in padella sono una preparazione davvero sfiziosa e succulenta. I tempi di preparazione sono molto brevi quindi, se non avete proprio tantissimo tempo da perdere ai fornelli, la nostra ricetta è l'ideale per portare in tavola dei secondi piatti semplici e pieni di gusto. Per la rosolatura della carne abbiamo scelto il Burro Santa Lucia Galbani.


Preparazione:

Volete rendere più allegra la cena in famiglia? Allora, seguite la ricetta delle alette di pollo in padella.



  1. 1.

    Per preparare le alette di pollo in padella, cominciate assicurandovi che le alette siano prive di piume, in caso contrario fiammeggiatele sul fuoco del fornello per eliminare accuratamente tutto il residuo di piumaggio. In corrispondenza delle articolazioni tagliate le alette in due parti ed eliminate la punta di ciascuna. Sciacquate la carne sotto l’acqua corrente e asciugatela tamponandola per bene con la carta da cucina.

  2. 2.

    In una bacinella capiente unite farina, paprika e sale e con l’aiuto di una frusta mescolate per amalgamare il tutto. Unite le alette e mescolate con le mani rigirandole nel condimento facendo attenzione a ricoprirle con la farina aromatizzata. Finito di rimestare le alette nella ciotola, adagiatele su una gratella per eliminare la farina in eccesso.

  3. 3.

    In una padella grande mettete il Burro Santa Lucia a sciogliere, aggiungete l’aglio, privato della buccia e schiacciato, fatelo rosolare fino a quando non si colora di giallo, poi eliminatelo.

  4. 4.

    Mettete quindi a cuocere le alette di pollo: fatele rosolare per qualche minuto su entrambi i lati, sfumate con il vino bianco. Alzate la fiamma per far evaporare la parte alcolica.

  5. 5.

    Abbassate il fuoco e proseguite la cottura per 25 minuti rigirando la carne di tanto in tanto.

Varianti:

I consigli per rendere più gustosa questa ricetta sono dedicati agli amanti delle spezie.

Provate ad aromatizzare le vostre ali di pollo passandole in un mix di farina, paprika, sale e pepe. In un attimo avrete un ottimo secondo croccante: le ali di pollo piccanti.
Vi basterà poi scaldare l'olio extravergine di oliva con uno spicchio d'aglio e immergere le alette fino a quando non saranno dorate.

Se volete realizzare delle alette di pollo fritte dovete passarle nella farina, immergerle nell'uovo sbattuto e infarinarle nuovamente. Dopodiché friggetele in abbondante olio di semi per circa dieci minuti, fino a che non risulteranno belle dorate.

Per chi invece preferisce il peperoncino, il consiglio è di preparare le ali di pollo al sugo.
Fate rosolare il pollo con aglio e olio, sfumate con vino bianco e infine aggiungete in padella la passata di pomodoro con un goccio di acqua e il peperoncino.

Per un risultato più sfizioso potete insaporire le alette di pollo con una marinatura composta da olio, succo di limone, due spicchi d'aglio, un cucchiaio di paprika, salvia, rosmarino e un pizzico di pepe. Lasciate marinare per un paio d'ore, dopodiché filtrate la marinatura con un colino e utilizzatela per la cottura.
Servite a tavola le vostre croccanti ali di pollo in padella e buon appetito!

Un altro piatto gustoso da realizzare velocemente sono le alette di pollo alla messicana, ideali per gli amanti del piccante. Fate soffriggere la cipolla e il peperoncino nell'olio e aggiungetevi i peperoni tagliati a pezzi e la paprika. Aggiungete dell'acqua calda all'occorrenza. Aggiungete i fagioli neri e la passata di pomodoro. Salate e pepate. A questo punto unite le alette e il mais. Portate a cottura dopodiché servite con del prezzemolo tritato.



Consigli:

Realizzate le vostre alette di pollo come preferite, fritte, rosolate o al sugo, ma servitele con delle pietanze saporite che sappiano sposarsi bene col vostro piatto.

L'accompagnamento perfetto per il pollo, si sa, sono le patate, fritte o a forno. Noi vogliamo proporvele in una versione particolare, ma molto gustosa e veloce da realizzare, oltre che scenografica: le patate hasselback. Queste patate vanno realizzate tagliandone una fettina sul lato più lungo, mentre sull'estremo opposto dovete praticare delle incisioni profonde senza arrivare alla base. Potete condirle semplicemente con olio, sale, pepe ed erbe, oppure farcendole con salumi e formaggi.

Se pensate di optare per per una preparazione in umido delle vostre alette potete servirle con un contorno di fagioli neri alla messicana, odorosi e piccanti al punto giusto.
Per prima cosa mettete in ammollo i fagioli per una notte intera in modo tale che si ammorbidiscano. Quando i vostri fagioli sono pronti scolateli e metteteli in un tegame con burro, cipolla e aglio. Aggiungete i pomodori pelati precedentemente schiacciati e un pizzico di cannella. Versate i fagioli e irrorate col brodo vegetale o di pollo. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per 40 minuti.

Se volete accompagnare le vostre alette con un piatto dal gusto più leggero potete ricorrere a una bella ciotola di insalata magari composta da lattuga, pomodoro e avocado.

Per legare le vostre alette di pollo in padella a un primo potete servirle su una base di riso basmati tiepido. Lasciate scolare e asciugare il riso per qualche minuto, poi versatelo al centro del piatto creando una specie di cerchio e adagiatevi sopra la carne.


Curiosità:

L'ala è una parte del pollo meno pregiata ma molto sfiziosa e versatile con cui è possibile realizzare innumerevoli piatti variando ingredienti e modalità di cottura.

Le alette di pollo sono ottime grigliate, non possono quindi mancare tra le vostre ricette per il barbecue. Mettetele a marinare in una pirofila con olio extravergine d'olio, aceto di vino rosso, sale, senape e qualche spicchio d'aglio schiacciato. Conservatele in frigo per alcune ore prima di grigliarle. Potete utilizzare il lime o il limone anziché l'aceto. Questa marinatura è perfetta per tutti i tipi di carne che vorrete servire per il vostro barbecue.

Per agevolare la cottura delle alette sul grill potete infilzarle con degli spiedini e spolverizzarle con un trito di aromi e spezie: paprika, cumino, alloro, timo e altre ancora a vostro gusto.

Accompagnate la grigliata con delle ciotole di salse gustose in cui intingere i pezzi di carne: come la aioli, con aglio e limone, quella barbecue, dal tono affumicato, o la salsa piccante.

Potete spezzare il sapore delle alette e delle altre carni con una varietà di insalate rinfrescanti come l'insalata di avocado o di arance.


I vostri commenti alla ricetta: Alette di pollo in padella

Lascia un commento

Massimo 250 battute