Come fare gli spiedini dolci

Galbani
Galbani
Come fare gli spiedini dolci
Gli spiedini dolci sono una tra le ricette più golose che esistono: provate a realizzarli e gustate questa immensa bontà!

Potete portarli in tavola a fine pasto, per un dessert goloso e sfizioso, oppure potete servirli a merenda, per una pausa indimenticabile che piacerà a grandi e bambini*.

Immaginate anche uno sfizioso buffet, su cui spiccano gli spiedini dolci, colorati e profumati! Sono un’alternativa deliziosa ai soliti spiedini di mozzarella e pomodorini e sono anche golosissimi!

Perfetti da preparare tutti i giorni, sono ideali da regalare durante le feste, magari in occasione di romantiche serate come quella di San Valentino, oppure da realizzare in occasione di un compleanno speciale. Gli spiedini dolci soddisferanno proprio tutti i gusti. Scoprite di più!

*sopra i 3 anni

Come fare gli spiedini dolci

Come fare gli spiedini dolci Gli spiedini dolci sono una ricetta veloce e facilissima da preparare, ciò che viene richiesto è buon gusto e fantasia! Si tratta di veri e propri spiedini realizzati con frutta di stagione tagliata a cubetti alternata a caramelle, Pan di Spagna, cioccolato e biscotti. Gli ingredienti utilizzabili sono tantissimi ma hanno una caratteristica in comune: il risultato finale è dolce, anzi… dolcissimo!

La particolarità degli spiedini dolci è che si possono mangiare anche con le mani e ciò li rende un dessert sfizioso e raffinato ma nello stesso tempo semplice, allegro, adatto a ogni occasione, formale e non. Riempire un buffet di spiedini dolci, in un tripudio di colori, fa il suo effetto: potete preparare gli spiedini dolci con la crema, con la salsa al cioccolato, con la frutta di stagione e anche con la frutta sciroppata o caramellata. Sono perfetti persino con una torta!

Possono essere cotti al forno o caramellati in padella e gustati caldi e croccanti, oppure freddi di frigorifero, da mangiare come fossero un golosissimo gelato. Con gli spiedini dolci, insomma, ce n’è per tutti i gusti, tuffatevi in un mare di idee!

Ingredienti e attrezzi da cucina da utilizzare

Ingredienti e attrezzi da cucina da utilizzare Gli ingredienti base da utilizzare per realizzare i vostri spiedini dolci sono in prevalenza frutta (qualsiasi tipo di frutta abbiate in casa va bene, da quella di stagione, a quella secca, a quella sciroppata) e cioccolato, da sciogliere a bagnomaria o per fare la fonduta con gli strumenti che vi elenchiamo di seguito.

Per realizzare i vostri spiedini dolci vi potranno servire anche i marshmallow, le morbide caramelle gommose di zucchero, ma anche biscotti, Pan di Spagna, pezzi di torta, pandoro e panettoni, per la base.

Per guarnire, invece, andranno benissimo anche il miele, lo zucchero a velo, lo sciroppo d’acero, al caramello, alla frutta o al cioccolato. Andranno bene anche la ricotta e le creme. Insomma, gli spiedini dolci possono essere realizzati con ciò che avete in casa, basta seguire alcuni semplici consigli.

Per quanto riguarda gli attrezzi da usare, non possono certamente mancare gli spiedini in legno o in acciaio. Ciotole, cucchiai e forchettine dal manico lungo diventano indispensabili per realizzare creme o intingere i pezzettoni di frutta o di Pan di Spagna nelle creme o nel cioccolato.

Uno strumento molto utile per realizzare gli spiedini dolci è il set per fonduta, facile da utilizzare e utilissimo non solo per la fonduta di cioccolato ma anche per la fonduta di formaggio. Il set per fonduta è formato da un pentolino e da un fornellino, posizionati uno sull'altro. Il pentolino, che può essere di vari materiali come l'acciaio, la ceramica o il metallo, è caratterizzato da un fondo spesso, per non far bruciare i cibi. Il fornellino è collegato a un alimentatore elettrico, ma può essere anche alimentato da una candela. La funzione del fornellino è quella di mantenere costante la temperatura della fonduta, per fare in modo che non si alteri la consistenza. Ciò è fondamentale per la riuscita ottimale della propria ricetta.

Quando fate la fonduta di cioccolato, per prima cosa sciogliete le scaglie di cioccolato a fiamma bassa su un pentolino pieno di panna liquida calda. Non appena la cioccolata diventa cremosa, travasate il contenuto nel set da fonduta, dentro l'apposito pentolino, accendendo la presa o la candela, per mantenere costante la temperatura della fonduta fino al suo utilizzo.

Come fare gli spiedini dolci al cioccolato

Come fare gli spiedini dolci al cioccolato Portare in tavola gli spiedini dolci al cioccolato farà felici grandi e piccini*! Non vi resta che seguire la ricetta che segue!

Gli spiedini che vi proponiamo sono di facile preparazione e diventano ideali durante il periodo natalizio, perché hanno come base il panettone. Ovviamente potete realizzarli anche con il pandoro, con il Pan di Spagna e con la colomba; l’importante è che vi sia una base morbida e spugnosa.

Gli spiedini proposti sono un’idea sfiziosa per gustare il panettone in maniera alternativa e, soprattutto, golosa.

Per realizzarli vi servono: 2 fette di panettone da 300 g l’una; 100 g di fichi secchi; 200 g di cioccolato fondente; 250 g di cioccolato bianco; 300 ml di panna liquida; 300 g di granella di nocciole. Procuratevi anche 30-35 spiedini.

Come prima cosa, tagliate grossolanamente il cioccolato riducendolo a scaglie. Dopodiché, versate in un pentolino 150 ml di panna liquida e mettetela a scaldare sul fuoco a fiamma dolce. Una volta calda, versate il cioccolato a scaglie e mescolate con l’aiuto di un cucchiaio di legno finché non si amalgama. Poi trasferite il composto nell’apposito set per fonduta.

Fate la stessa cosa con il cioccolato bianco, riducendolo a scaglie, versandolo nel pentolino con 150 ml di panna e poi in uno dei pentolini del set da fonduta.

Tagliate a cubetti i fichi secchi. Prendete il panettone e tagliatelo a pezzetti tutti uguali. Sistemateli su una teglia ricoperta con la carta forno e fateli cuocere in forno ventilato per 10 minuti a 180°. Una volta cotti, infilzate i cubetti di panettone nello spiedino, uno ad uno, alternandoli ai cubetti di fichi secchi fino a riempirlo. Fate così anche con gli altri stecchini. A questo punto fate colare la fonduta bianca e nera su ciascuno spiedino. Spolverizzate con la granella di nocciola, portate in tavola e servite!

*sopra i 3 anni

Come fare gli spiedini dolci con la frutta

Come fare gli spiedini dolci con la frutta Gli spiedini di frutta, oltre a essere un fine pasto golosissimo, sono un modo davvero sfizioso e alternativo di mangiare la frutta. Una delle ricette dolci veloci più golose è quella degli spiedini frutta e cioccolato.

Per realizzarli vi servono: 1 banana; 1 kiwi; ½ melone; 10 fragole; 8-10 foglie di menta; 100 g di cioccolato fondente; 80 ml di panna liquida; 60 g di granella di nocciole.

Lavate, sbucciate e tagliate la frutta in piccoli pezzi, tranne le fragole. Preparate la fonduta di cioccolato, come spiegato nel paragrafo precedente. Componete gli spiedini di frutta infilzando i pezzetti uno ad uno nei bastoncini. Una volta pronti, fate colare la fonduta sugli spiedini e spolverizzate con granella di nocciole!

Una variante davvero gustosa prevede l’utilizzo dei frutti di bosco come more, ribes, uva rossa e lamponi, da servire accompagnati a una golosa crema Chantilly in cui immergere gli spiedini.

Come fare gli spiedini di torta e frutta

Come fare gli spiedini di torta e frutta Per portare in tavola un dessert golosissimo, provate a realizzare gli spiedini di torta e frutta, uno dei piatti dolci più sfiziosi di sempre!

Per realizzare questa ricetta potete usare una torta paradiso, una torta semplice alla ricotta o allo yogurt, oppure una crostata di certosa e cioccolato. L’importante è che risulti compatta.

Per 300 g di torta vi serviranno 150 g di fragole; 6 pesche; 1 ananas; 3 mele; 1 noce di cocco.

Tagliate la torta a cubetti, mettetela in una teglia e fatela tostare per una decina di minuti nel grill a 180° per renderla più croccante. Nel frattempo, pulite la frutta e tagliatela a cubetti.

Una volta portata a cottura, infilzate la torta negli stecchini, alternando i cubetti ai pezzettoni di frutta. Infine, spolverizzate il tutto con 20 g di zucchero a velo o di cacao in polvere.

Come fare gli spiedini dolci alle fragole

Come fare gli spiedini dolci alle fragole Volete imparare un modo diverso dal solito di gustare le fragole? Ecco una ricetta veloce da preparare, ma nello stesso tempo raffinata e di grande impatto estetico: gli spiedini di fragola con petali di rosa, perfetti soprattutto in occasione della festa degli innamorati!

Per realizzarli vi serviranno: 600 g di fragole; 1 l di vino bianco dolce per sfumare; 2 cucchiai di zucchero di canna; 2 limoni; i petali di 2 rose.

Versate il vino bianco dolce e lo zucchero di canna in un frullatore e frullate per 20 secondi. Lavate i petali di rosa, asciugateli, metteteli in una ciotolina e versate anche il composto di vino e zucchero ottenuto.

Lavate il limone e tagliate la scorza a fettine, poi riducetela in cubetti. Lavate e tagliate a fettine anche le fragole .

Preparate gli spiedini, mettendo in ordine alternato le fragole, la scorza di limone e i petali di rosa. Una volta sistemati, lasciateli a macerare almeno 2 ore in frigorifero nella ciotola con vino e zucchero.

Trascorso il tempo necessario, portate in tavola questa romantica bontà. Buon appetito!

Come fare gli spiedini di frutta caramellata al limone

Come fare gli spiedini di frutta caramellata al limone Veloci e facili da realizzare, gli spiedini di frutta caramellata al limone sono golosissimi, assolutamente da provare!

Per realizzarli vi servono: 4 pesche; 8 albicocche; 4 kiwi; 6 fichi; 3 pere; 1 anguria; 250 g di fragole; 200 g di ciliegie; 250 g di zucchero; 2 l di acqua; 1 limone; un pizzico di sale.

Preparate il caramello mettendo in una padella capiente l’acqua e lo zucchero. Accendete il fuoco e cuocete a fiamma dolce. Nel frattempo, tagliate la scorza del limone e sbollentatela.

In un pentolino spremete il succo del limone, filtrando con un colino a maglie strette per non far cadere i semi. Scaldate 5 minuti, poi unite il succo nella padella con l'acqua e lo zucchero. Grattugiate all’interno anche la scorza del limone e il sale.

Il caramello dovrà diventare di colore ambrato: portatelo a cottura ma fate attenzione a non bruciarlo. Nel frattempo lavate la frutta, tagliatela a cubetti e infilzatela negli spiedini.

Una volta pronti, fate colare di sopra il caramello, aspettate che si raffreddi e servite!