Vol-au-vent ai funghi

Antipasti
AntipastiPT15MPT0MPT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 12 vol-au-vent vuoti
  • 250 g di funghi sott'olio
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo q.b.
  • 40 ml di panna da cucina
  • 1 tuorlo
  • sale e pepe
  • 100 g di speck Galbaspeck Galbani
  • olio extravergine d'oliva q.b.

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Davvero irresistibili, i vol-au-vent ai funghi faranno impazzire le vostre papille gustative e daranno un tocco di colore e di sapore in più al vostro buffet salato o al vostro antipasto.

I vol-au-vent sono un piatto tipico della cucina francese: confidenzialmente vengono anche chiamati voulevant, e sono dei cestini di pasta sfoglia che potrete comprare già confezionati o realizzare voi stessi. Ciò che rende questi cestini irresistibili è la farcitura con cui sceglierete di arricchirli: che sia un pesce come il salmone, i gamberetti o il tonno, o verdure e formaggi il risultato sarà sempre delizioso.

Qui vi consigliamo di farcirli con una mousse di funghi e con lo speck Galbaspeck Galbani. Se amate questi due ingredienti non potete farvi sfuggire questa ricetta; è un modo golosissimo di cucinare con i funghi!

Allora cosa aspettate, continuate a leggere e preparatevi a degustare degli ottimi vol-au-vent ai funghi.



Preparazione:

Ecco come realizzare i vol-au-vent ai funghi: fate un trito di prezzemolo e aglio.

Prendete i funghi e lasciateli sgocciolare in uno scolapasta.

Prendete metà dei funghi e frullateli con un mixer aggiungendo la panna e un pizzico di sale e pepe.

Versate il resto dei funghi in una ciotola e mescolateli con il trito e con olio extra vergine d'oliva a piacere.

Tagliate lo speck Galbaspeck in modo molto sottile, quasi tritato.

Aggiungetelo ai funghi e mescolate.

Accendete il forno a 150° e nell'attesa che si riscaldi riempite i cestini di sfoglia.

Sulla base versate la crema di funghi e panna e in superficie realizzate uno strato con il composto di funghi, prezzemolo, aglio e speck Galbaspeck.

Mettete i vol-au-vent ai funghi in forno per 4 minuti e servite ben caldi.



Curiosità:

Originari della Francia, i vol-au-vent sono degli stuzzichini sfiziosi a base di pasta sfoglia - e non pasta frolla!- che non possono mai mancare sulla tavola degli italiani durante le feste.

Semplici da preparare, i vol-au-vent possono essere farciti con salse, condimenti a piacere e ingredienti di stagione, ad esempio con i funghi, tipici del periodo autunnale. Funghi porcini o funghi champignon, porcini secchi o freschi, le modalità di preparazione sono piuttosto simili.

Tagliate i funghi a fettine sottili e fateli rosolare in una casseruola con olio, prezzemolo e uno spicchio d’aglio. Una volta pronti, uniteli a una besciamella realizzata con burro, farina e latte o in alternativa a una crema di parmigiano e mescolate bene. Disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno e farcite con un cucchiaio. Prima di infornare spennellate la superficie con il rosso dell’uovo e una spolverizzata di pane grattugiato per renderli dorati e croccanti. Oltre ai funghi, i vol-au-vent possono essere arricchiti con una farcia a base di speck, castagne e salsa di ricotta aromatizzata al rosmarino. Un’idea semplice ma gustosa.


I vostri commenti alla ricetta: Vol-au-vent ai funghi

Lascia un commento

Massimo 250 battute