Vol-au-vent con wurstel

Vol-au-vent con wurstel
Vol-au-vent con wurstel
Vol-au-vent con wurstel
AntipastiPT20MPT0MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 12 vol-au-vent vuoti
  • 150 g di pomodori ciliegino
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 5 wurstel
  • sale e pepe
  • olio extra vergine d'oliva

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Realizzare qualcosa che attragga soprattutto i bambini* è l'obiettivo di molti di noi, per questo oggi vi proponiamo la ricetta dei vol-au-vent con wurstel.

I vol-au-vent sono dei bocconcini croccanti e sfiziosi preparati con dischi di pasta sfoglia sovrapposti, aperti in alto e farciti con ripieni sia salati che dolci: un ottimo snack da preparare per un aperitivo con gli amici!

La gastronomia francese, terra d'origine di questi sfiziosi cestini di pasta sfoglia, che spesso in maniera colloquiale vengono anche chiamati voulevant, incontra in questa ricetta quella tedesca: infatti proprio i wurstel, la salsiccia tipica della Germania e dell'Austria, saranno i protagonisti della farcitura che abbiamo scelto per voi.

I wurstel saranno accompagnati da una dadolata di pomodorini ciliegino e dai teneri e sfiziosi tocchetti di Mozzarella Santa Lucia.

Molto semplici da realizzare, i vol-au-vent con wurstel diventeranno l'antipasto preferito di tutti i vostri ospiti e saranno sfiziosissimi negli aperitivi a casa!

* sopra i 3 anni



Preparazione:

  • Ecco come preparare i vol-au-vent con wurstel: per prima cosa bollite i wurstel per 5 minuti.
  • Lavate intanto e tagliate a dadini i pomodorini.
  • Condite i pomodorini con sale, pepe e un filo d'olio extra vergine d'oliva.
  • Adesso sgocciolate per bene la Mozzarella Santa Lucia e tagliatela a tocchetti.
  • Mettete a riscaldare i cestini per qualche minuto in forno già caldo a 200°.
  • Prendete i cestini vuoti e farciteli con uno strato di tocchetti di mozzarella, uno di wurstel precedentemente tagliati a dadini e infine i pomodorini conditi.
  • Servite i vostri vol-au-vent con wurstel caldi.


Curiosità:

I vol-au-vent sono uno sfizioso antipasto, una di quelle ricette semplici e veloci da servire a un buffet insieme a tante altre specialità tipiche del finger food come olive fritte, salatini, pizzette al pomodoro, focaccia farcita, crostini di pane con maionese e salame o uova ripiene.

Un rotolo di pasta sfoglia, una teglia coperta con carta forno e gli ingredienti del ripieno sono gli unici elementi che vi serviranno per preparare questi piccoli stuzzichinirustici e ricchi di gusto, ideali da portare in tavola in ogni occasione.

Se non utilizzate vol-au-vent già pronti, ecco i nostri consigli per la loro preparazione in casa.

Stendete la pasta sfoglia in maniera uniforme, fino a uno spessore di circa 1 centimetro. Per tagliare i singoli dischi aiutatevi con un coppapasta, utilizzandone uno del diametro di 12 centimetri, ricavate poi da ogni disco degli anelli, utilizzando un secondo coppapasta più piccolo.

Stendete nuovamente la pasta sfoglia e ricavate dei dischi sottili dal diametro di 12 centimetri, metteteli su una teglia con la carta forno e spennellate con un uovo sbattuto. Adagiate gli anelli sulla base spennellando di nuovo con l'uovo e infornate per 15 minuti a 200°. Lasciate raffreddare e dedicatevi intanto al ripieno.

I vol-au-vent si caratterizzano per la grande versatilità del ripieno che potrete adattare ai gusti dei vostri ospiti preparando un vol-au-vent per ogni occasione: potrete scegliere, innanzitutto, se preparare una salsa a base di verdure come zucchine, peperoni, carciofi, spinaci o funghi a cui andrete a mescolare del Formaggio Fresco Spalmabile. In alternativa potete farcire i vostri vol-au-vent con una mousse al prosciutto e ricotta oppure con patate e funghi o con altre salse a vostro piacimento preparate con burro, besciamella o latte.

Se invece preferite le note delicate del salmone o della zucca, potrete facilmente preparare una crema aggiungendo a questi ingredienti della Certosa e della panna. Chi ama i sapori un po' più amari invece potrà scegliere per un ripieno con pancetta, radicchio e sesamo.

Dopo la cottura in forno, una volta che la crosta sarà diventata bella croccante, potrete andare a farcire i vostri vol-au-vent servendoli ben caldi. Per completare il vostro pranzo a buffet, potrete servire del risotto al ragù (con una bella spolverizzata di parmigiano) e per dessert una delicata crostata al limone per rinfrescare il palato.


I vostri commenti alla ricetta: Vol-au-vent con wurstel

akinho
Wow li ho fatti...sono davvero buoni

Lascia un commento

Massimo 250 battute