Torta pinguino

Dessert
DessertPT45MPT15MPT60M
  • 8 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di zucchero
  • 150 g di burro Santa Lucia Galbani
  • 300 g di farina 00
  • 170 ml di latte
  • 7 cucchiai di cacao amaro
  • 6 uova
  • 500 g di crema alla nocciola
  • 500 g di panna fresca da montare
  • 2 bustine di lievito

presentazione:

La torta pinguino può essere un'ottima alternativa alle solite torte al gusto di nocciola. La sua farcitura con crema di nocciola e panna fresca la farà diventare il dolce preferito di tutta la famiglia.

Al gusto della crema si aggiungerà quello di ingredienti facili da trovare e che forse avete già in casa, come zucchero, uova, latte e Burro Santa Lucia.

Preparazione:

La torta pinguino è una simpatica e gustosa merenda, ideale anche per feste di compleanno o altre ricorrenze.

  1. 1.Per preparare la torta pinguino iniziate montando a neve gli albumi e mettendoli da parte. Con delle fruste elettriche, sbattete i tuorli e lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e schiumoso.
  2. 2.Lasciate che il Burro Santa Lucia si ammorbidisca fuori dal frigo e aggiungetelo al composto di uova e zucchero. Aggiungete adesso la farina, il lievito setacciato e il cacao amaro. Sempre mescolando, unite all'impasto il latte e gli albumi montati a neve, fate molta attenzione a non rovinare la montatura.
  3. 3.Imburrate una teglia da torta da 30 cm e versatevi il composto. Infornate a 180°, in forno già caldo, per circa 45 minuti.
  4. 4.Mentre aspettate che il Pan di Spagna sia pronto, montate la panna fresca con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, ricordate di girare sempre nello stesso verso per evitare che si smonti. Assicuratevi che la torta sia cotta aiutandovi con uno stuzzicadenti e poi lasciatela raffreddare.
  5. 5.Tagliate il Pan di Spagna ottenuto in due parti: un disco farà da base e l'altro coprirà la torta. Spalmate uno strato di crema di nocciole e uno di panna montata sul primo disco e copritelo con il secondo. Terminate la torta pinguino coprendo l'ultimo disco con la crema di nocciola e la panna rimanente. Decorate a piacere.

Varianti:

La torta pinguino è un dolce a strati molto goloso, ideale da servire come torta di compleanno sia per i grandi che per i piccini*. Un morbido Pan di Spagna viene farcito con una crema alla panna e alle nocciole, che potrete arricchire con il gusto fresco del cocco grattugiato.

Questa speciale delizia fatta in casa si può personalizzare in tanti modi diversi, ma resta sempre golosissima e a prova di bis. Potete ad esempio trasformarla in una sfiziosa torta gelato, farcendola con uno strato di gelato al cioccolato e uno di gelato alla vaniglia: riponetela in freezer a rassodare per qualche ora e poi conservatela in frigorifero, quindi usatela come fresca merendina o come dessert di fine pasto.

Volete un consiglio per rendere ancora più buona la nostra ricetta? Sopra lo strato di crema alle nocciole e quello di panna, provate a spalmare qualche cucchiaino di marmellata di lamponi: l'incontro tra questi tre sapori sarà a dir poco irresistibile.

Un'altra idea interessante consiste nell'aromatizzare l'impasto del Pan di Spagna con una tazzina di caffè o con un cucchiaio di cacao amaro (anche del cioccolato fuso è adatto allo scopo): in questo modo renderete più scura la base e potrete lasciare il ripieno bianco, per ottenere più facilmente l'effetto bianco/nero tipico della torta pinguino.

Una volta pronta, potrete decorare la superficie della torta con del semplice zucchero a velo oppure con una glassa o una ganache al cioccolato fondente o al latte. Per prepararla dovrete portare quasi a bollore la panna fresca e mescolarla velocemente con il cioccolato a pezzetti fino ad ottenere un composto cremoso. Mettete la torta in frigo in modo tale da farla raffreddare e servitela dopo qualche ora. Provatela, non ne rimarrà nemmeno una fetta!

*sopra i 3 anni

Consigli:

Ora, ecco i nostri consigli per preparare un impasto a regola d'arte a seconda delle esigenze. Se ad esempio non avete burro in casa o semplicemente preferite non utilizzarne, sostituite le dosi con dell'olio di semi, oppure provate a preparare un Pan di Spagna allo yogurt. Non dimenticate la bustina di lievito, che renderà il dolce più alto e soffice; in alternativa, mescolate un cucchiaino di bicarbonato con un po' di succo di limone.

Imburrate sempre la tortiera oppure foderatela con un foglio di carta da forno: potete sceglierne anche una dalla forma originale, come ad esempio lo stampo a cuore, perfetto se deciderete di preparare la torta pinguino come speciale dolce di San Valentino.


Curiosità:

Volete rendere la vostra torta pinguino davvero spettacolare? Ricopritela di pasta di zucchero: è veloce da realizzare e la sua consistenza modellabile ne fa una soluzione perfetta per dare vita a creazioni di ogni forma, potete aggiungere a piacere anche del colorante alimentare e decorare la vostra torta con fiori, stelle, cuori e farfalle in tante sfumature diverse.


I vostri commenti alla ricetta: Torta pinguino

Lascia un commento

Massimo 250 battute