Torta di ricotta e limone

Dessert
DessertPT30MPT20MPT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 180 g di zucchero semolato
  • scorza e succo di 2 limoni
  • 3 uova
  • 80 g di farina tipo 00
  • 80 g di fecola di patate
  • 100 g di Burro Santa Lucia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

presentazione:

Oggi vi proponiamo un dolce cremoso e morbido, aromatizzato al limone, che donerà al vostro palato un sapore fresco e unico: una gustosa e cremosa torta di ricotta e limone.

Preparazione:

La preparazione della torta soffice ricotta e limone è molto semplice, all’altezza di chiunque voglia cimentarsi.

Vediamo gli ingredienti e le fasi di preparazione per realizzare un dolce dal successo assicurato!

  1. 1.Preriscaldate il forno a 180° e ricoprite una teglia con della carta da forno. Munitevi di una ciotola e mescolate con le fruste elettriche, oppure energeticamente a mano, la Ricotta Santa Lucia con un pizzico di sale e zucchero fino a ottenere un composto cremoso e ben liscio.
  2. 2.Passate adesso a inserire le uova, una alla volta. Versate nell'impasto un uovo e amalgamate, poi il secondo e mescolate nuovamente, così come per il terzo.
  3. 3.A questo punto, setacciate all'interno del composto la farina, la fecola e il lievito; impastate il tutto e quando risulterà omogeneo aggiungete il Burro Santa Lucia fuso, il succo di limone e la scorza. Mescolate adesso ancora una volta.
  4. 4.A operazione conclusa, versate l’impasto nella teglia e uniformatelo molto bene con l’aiuto del bordo di un cucchiaio. Infornate la torta alla ricotta e limone per 30 minuti controllando la cottura: quando sulla superficie dell’impasto si sarà formata una crosticina dorata, è arrivato il momento di spegnere il forno e lasciare in caldo per qualche minuto ancora.
  5. 5.Infine, prima di servire la vostra torta morbida ricotta e limone, fatela raffreddare del tutto e, se gradite, spolverizzatela con dello zucchero a velo.

Varianti:

Sperimentatene tutte le varianti possibili: per delle occasioni speciali, infatti, la nostra torta di ricotta semplice e gustosa può essere facilmente trasformata in una buonissima crostata oppure in graziosi cupcake.

Pochi e semplici ingredienti serviranno per dare vita a un profumato e soffice dolce dai sapori contrastanti e stuzzicanti: pasta frolla, Ricotta Santa Lucia e limone, fanno della torta un dessert da gustare in ogni occasione, lasciando a bocca aperta grandi e bambini*. Per la pasta frolla lavorate insieme uova, farina, burro e zucchero. Stendetela in uno stampo ben unto con l’olio e farcitela con la crema. Fatela poi cuocere in forno a 180° per 30 minuti e servitela su un bel piatto da portata.

Se amate sperimentare, potrete servire la nostra crostata anche sotto forma di piccoli cupcake, creando delle deliziose porzioni singole a cui potrete aggiungere, a piacimento, altri ingredienti come gocce di cioccolato o uvetta e una bustina di lievito, in modo che, con la cottura in forno, risultino belli gonfi e lievitati.

Infine, potrete realizzare anche una gustosa versione salata costituita da pan brioche, ricotta e verdure di stagione. Per questa preparazione dovrete, prima di tutto, impastare il pan brioche, stenderlo in una tortiera e poi farcirlo con la ricotta, unita al formaggio grattugiato, al sale e al pepe, e con le verdure a scelta, precedentemente stufate in padella. Cuocete in forno a 180° per 40 minuti.

*sopra i 3 anni

Consigli:

Per un impasto ancora più soffice, separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve. Aggiungeteli alla fine del processo agli altri ingredienti, secondo le dosi indicate nella ricetta. Se l’impasto dovesse risultare poco omogeneo, potrete versare ½ bicchiere di latte per amalgamare.

Nel momento in cui dovrete impiegare la scorza di limone, fate attenzione a grattugiare soltanto la parte esterna del limone e non la parte bianca interna poiché è amara e altererebbe il sapore finale alla torta. Per questa operazione, quindi, vi suggeriamo di impiegare un piccolo coltello.

Una volta pronto, versate l’impasto in una tortiera del diametro di circa 24 centimetri, preferibilmente a cerniera, in modo tale da poterlo meglio estrarre a fine cottura.

Dopo aver sfornato il vostro dolce di ricotta al limone, potrete decorarlo come preferite: potrete impiegare delle fettine di limone o lime tagliate sottilissime, e disporle sulla superficie del dolce creando dei motivi geometrici concentrici o a raggiera. Volendo, potrete aggiungere anche delle lamelle di mandorle per realizzare un leggero contrasto cromatico.


Curiosità:

La ricotta è la vera protagonista di questa ricetta: una torta morbida e dal profumo inconfondibile dato dalla scorza grattugiata del limone. E' un’idea semplice, da servire a colazione o a merenda insieme a una buona tazza di tè.

La morbidezza e la cremosità della ricotta permettono il suo impiego per la preparazione di tantissimi dolci: creme, farce e soffici impasti, come la torta alla ricotta; in abbinamento alla frutta, come nella nostra torta pere e ricotta o nella crostata di ricotta e marmellata.

I vostri commenti alla ricetta: Torta di ricotta e limone

Lascia un commento

Massimo 250 battute