Sformato di patate e ricotta

Sformato di patate e ricotta
ContorniPT45MPT0MPT45M
  • 4 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 600 g di patate
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 120 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  • 1 uovo
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.

Inventatene un'altra

presentazione:

Lo sformato di patate e ricotta è una pietanza sfiziosa e ricca di sapori, molto facile da realizzare.

Questo delizioso tortino unisce la delicatezza delle patate schiacciate alla cremosità della Ricotta Santa Lucia, in un impasto dal cuore morbido e dalla crosticina piacevolmente croccante.

Potete scegliere di realizzarlo in anticipo e cuocerlo sul momento, ma anche di arricchire ulteriormente l'impasto creando uno strato con i vostri affettati preferiti.

Venite a scoprire come preparare in poco tempo un appetitoso sformato di patate e ricotta, da gustare caldo o freddo, come contorno o come sfizioso piatto unico.



Preparazione:

  • Per realizzare lo sformato di patate e ricotta, per prima cosa lessate le patate in una pentola d'acqua bollente salata. Quando saranno tenere, scolatele, pelatele e passatele allo schiacciapatate.
  • Trasferite le patate in una ciotola, aggiungete un uovo, metà del parmigiano grattugiato, sale e pepe, quindi amalgamate bene il tutto. Se il composto dovesse essere troppo molle, incorporate un cucchiaio di pangrattato.
  • A questo punto, imburrate una pirofila con il Burro Santa Lucia, adagiatevi prima metà dell'impasto, poi la Ricotta Santa Lucia, già lavorata a crema col restante parmigiano, le fettine di prosciutto cotto Galbacotto e infine l'altra metà delle patate.
  • Coprite con una spolverizzata di pangrattato e qualche fiocchetto di burro, dopodiché cuocete lo sformato di patate e ricotta in forno preriscaldato a 180° per 20-30 minuti.
  • Servite il vostro sformato di patate e ricotta tiepido o freddo.


Curiosità:

Con questa ricetta potete realizzare un piatto molto buono con una difficoltà davvero bassa. Il passaggio un po' più lungo è quello della cottura delle patate.

Cotte in abbondante acqua salata, infatti, richiedono un tempo di cottura di circa 30 minuti.

Per un risultato eccellente è importante schiacciare le patate con cura; se non avete lo schiacciapatate, non preoccupatevi! Potete usare una forchetta e lavorarle fino a ottenere una purea compatta e omogenea.

Ricordate di aggiungere del pepe nero macinato e, se lo gradite, una noce di burro per conferirgli un profumo delizioso.

Per un risultato ancora più gustoso, provate a insaporire le patate con della maggiorana o del rosmarino e la ricotta con del basilico tritato e un pizzico di sale. La vostra pietanza sarà un esplosione di sapori.

Questa ricetta vi permette di affiancare agli ingredienti principali (le patate e la ricotta) i prodotti che più vi piacciono: per esempio potete sostituire il prosciutto cotto con dei dadini di speck.

Dopo aver disposto gli ingredienti in teglia, ricoprite la superficie con abbondante formaggio grattugiato per ottenere una deliziosa crosticina a fine cottura.


I vostri commenti alla ricetta: Sformato di patate e ricotta

Lascia un commento

Massimo 250 battute