Salsa messicana

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

La salsa messicana è uno dei condimenti più famosi a livello internazionale. La varietà di peperoncini presenti in centro America, da dove la salsa messicana proviene, ha permesso alle popolazioni del luogo di creare delle vere e proprie combinazioni per salse dal gusto più o meno piccante, a seconda del loro utilizzo.

Noi proveremo a fare una salsa messicana con i peperoncini nostrani, di certo non meno buoni di quelli d'oltreoceano. Questo varietà di salsa può essere utilizzata in molti modi, ma necessariamente a temperatura ambiente: condimento per pollo o secondi di carne in generale, contorni come patate fritte o al forno e, nel modo più classico in assoluto, come accompagnamento per le famose tortillas messicane.
 

Facile
4
40 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 4 pomodori rossi medi
  2. 1 cipolla piccola
  3. 1 spicchio d'aglio
  4. 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  5. sale e pepe q.b.
  6. 2 peperoncini rossi essiccati
  7. 1 cucchiaino di aceto

Preparazione

Lavate i pomodori e sbollentateli per 5 minuti, dopodichè scolateli ed eliminate la pellicina.

Tagliate a piccoli pezzi i pelati, eliminate il liquido in eccesso e mettete il tutto da parte.

Prendete una padella dai bordi alti, fate un soffritto con olio extravergine di oliva, cipolla tritata finemente e aglio in camicia schiacciato. Quando aglio e cipolla iniziano a soffriggere, eliminate l'aglio e aggiungete i pomodori pelati e tagliati, il peperoncino tagliato finemente, un cucchiaino di aceto, sale e pepe quanto basta.

Lasciate cuocere per 15-20 minuti o, comunque, fino a quando la salsa messicana non diventa densa e cremosa.

Lasciate raffreddare la salsa messicana prima di utilizzarla per le vostre portate.