CademartoriPresenta

Ravioli provola e speck

Ricetta creata da Galbani
Ravioli provola e speck
Prova con
Provolone Cademartori
Cademartori
Vota
Media0

Presentazione

Pasta all’uovo ripiena dalla forma tonda, quadrata o a semicerchio. Li avete riconosciuti: sono proprio loro, i ravioli, che con la loro bontà infinita hanno conquistato tutti, grandi e bambini (sopra i tre anni). Verrebbe da dire: “Paese che vai…nome che trovi!”.

È infatti il caso di questo particolare formato di pasta dal classico ripieno di ricotta e spinaci che, in Italia centrale è conosciuto con il nome di ‘raviolo’, ma in altre zone cambia il suo appellativo.

La loro peculiarità risiede nel poter variare, a seconda dei gusti, la farcia interna racchiusa nella pasta ed essere a base di carne, di pesce, di verdure e altro ancora.

È per questo che vogliamo presentarvi un raviolo dal ripieno insolito, una variante più appetitosa e saporita rispetto ai tradizionali: i ravioli provola e speck. Racchiusi in un unico boccone, il tipico salume altoatesino dal gusto speziato ed affumicato con il piccante Provolone Cademartori; saranno un semplice ma azzeccatissimo condimento a base di burro, noce moscata e parmigiano grattugiato.

Preparateli per degli ospiti speciali con cui volete fare un figurone: vi assicuriamo che piaceranno a tutti, grandi e bambini*, e che tutti vi chiederanno i segreti della vostra cucina!

* sopra i 3 anni

Media
4
90 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  • 250 g di Farina 00
  • 100 g di Ricotta
  • 200 g di Speck
  • 200 g di Provolone Cademartori
  • Burro q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Salvia q.b.
  • 2 Uova intere e 1 Tuorlo
  • Sale q.b.

Preparazione

Per la preparazione dei vostri ravioli con provola e speck dovete per prima cosa fare la pasta all’uovo. Infarinate una superficie e disponete la farina a forma di fontana, formate al centro un incavo e mettete le uova ed un pizzico di sale. Aiutandovi con una forchetta, mescolate inizialmente le uova dopodiché prendete man mano la farina dai bordi.

Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Vi consigliamo di aggiungere dell’acqua tiepida nel caso l’impasto risultasse duro. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e fatela riposare per circa 1 ora, quindi tiratela con l’aiuto del mattarello e fate delle strisce sottili.

Passate alla preparazione del ripieno. Grattugiate il Provolone e tagliate lo speck in piccoli dadini; in una ciotola uniteli insieme alla ricotta ed amalgamate bene il composto con le mani. È il momento di assemblare i vostri ravioli con provola e speck. A metà di ogni striscia posizionate con l’aiuto di due cucchiaini una pallina di ripieno, dopodiché ripiegate la sfoglia su sé stessa e premete bene sui bordi in modo da chiuderli bene.

Con l’aiuto di una rotella tagliate i vostri ravioli dalla forma che più preferite: quadrati o mezzaluna. Cuoceteli in una pentola con abbondante acqua salata e bollente, quindi tirateli via dal fuoco non appena saranno venuti a galla.

Nel frattempo prendete un tegame e preparate il condimento a base di burro, un pizzico di sale e qualche fogliolina di salvia. Versateli nella padella e fateli saltare per pochi minuti. I vostri ravioli con provola e speck sono pronti per essere impiattati; completateli con una grattatina di noce moscata.

Prova anche

Cademartori

Scopri di più