GalbaninoPresenta

Piadina romagnola con Galbanino

Ricetta creata da Utente Galbani Club
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Quando si parla di piadina, il primo pensiero vola alla Romagna e alle sue spiagge assolate, dove tra un tuffo in riva al mare e una gita in montagna, non può mancare il tipico spuntino farcito.

Se volete realizzare qualcosa di gustoso e di diverso, potete scegliere di utilizzare un ingrediente estremamente sfizioso come il Galbanino. Una volta posizionato all’interno di una piadina calda, sprigionerà tutto il suo aroma sciogliendosi.


Con qualche fetta di prosciutto crudo Galbacrudo Galbani, la piadina romagnola con Galbanino sarà pronta per essere gustata a qualsiasi ora della giornata. I quantitativi delle porzioni sono a piacere del gusto personale!



Facile
2
10 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. Pane per piadine già pronto
  2. Galbanino
  3. Prosciutto crudo
  4. Rucola

Preparazione

  • Scaldate il pane della piadina in una padella antiaderente.
  • Farcite con Prosciutto Crudo Galbacrudo, qualche fetta di Galbanino e richiudetela.
  • Lasciate sul fuoco per5 minuti per far fondere il Galbanino.
  • A freddo, riaprite la piadina per inserire la rucola e poi servite!

Curiosità

La piadina romagnolaha come accoppiata principale il prosciutto crudo con un formaggio. Se infatti preferite un prodotto più umido per la vostra piadina, potrete sostituire il Galbanino con una Mozzarella Santa Lucia Galbani, filante ed estremamente gustosa.

Sempre a livello di modifiche alla piadina romagnola più semplice, potrete scegliere di togliere la rucola e mettere qualche fetta di pomodoro, condito con un poco di olio extravergine d'oliva. Non vi consigliamo di inserire del sale per condire il pomodoro, perché già il Prosciutto Crudo Galbacrudo ha la sua sapidità, nonostante sia un affettato molto dolce.

Divertitevi a creare la vostra piadina romagnola scegliendo gli abbinamenti più sfiziosi realizzando, per esempio, la variante della piadina vegetariana.