certosaPresenta

Petto di pollo light

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Certosa la Leggera
Certosa la Leggera
Certosa la Leggera. La crescenza dal gusto fresco e leggero.
Vota
Media0

Presentazione

Il petto di pollo è un alimento leggero e povero di grassi ma spesso, per esaltarne il sapore, viene servito con salse o condimenti che annullano queste sue caratteristiche.

Tuttavia ci sono ricette che aiutano ad esaltare il sapore del petto di pollo senza esagerare dal punto di vista calorico. Oggi ve ne proponiamo una con Certosa Light e verdure croccanti.

In questa ricetta il petto di pollo si trasforma in involtino e avvolge in un gustoso abbraccio la delicatezza della Certosa Light e la freschezza e la genuinità delle verdure croccanti.

Un modo buono, semplice e colorato per far mangiare le verdure anche ai bambini* ma anche originale per far gustare il petto di pollo light al resto della famiglia.

* sopra i 3 anni



Facile
4
20 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 165 g di Certosa Light Galbani
  2. 8 fettine di petto di pollo
  3. 2 zucchine
  4. 1 peperone giallo
  5. 2 carote
  6. 2 uova
  7. timo in foglie
  8. pangrattato
  9. sale e pepe

Preparazione

  • La prima cosa da fare per preparare il petto di pollo light è lavorare alle verdure croccanti.
  • Lavate e pulite bene tutte le verdure, asciugatele e tagliatele acubetti piccolissimi.
  • Successivamente condite le fettine di petto di pollo con sale e pepe, adagiatevi al centro due cucchiaini di Certosa Light e in ultimo i cubetti di verdure.
  • Arrotolate le fettine fino a ottenere otto involtini, chiudeteli con uno stecchino.
  • In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, in un'altra mescolate il pangrattato con le foglioline di timo. Passate gli involtini prima nell'uovo e poi nel pangrattato.
  • Fateli rosolare in una pentola con un filo d'olio per circa dieci minuti, finché non saranno dorati su tutti i lati. Una volta cotti togliete lo stecchino e servite pure il petto di pollo light tagliando gli involtini a fette.

Curiosità

Il pollo è una carne bianca usata per realizzare molti secondi piatti, tutti gustosi e sfiziosi.

Nella ricetta proposta, le fettine di petto di pollo si trasformano in sfiziosi involtini dal cuore caldo e morbido, ma questa è solo una delle tante possibilità di realizzare piatti davvero invitanti per voi e per la vostra famiglia.

Se volete conservare il gusto leggero di questa materia prima, potete provare un'altra gustosa preparazione che catturerà il palato di tutti i vostri ospiti.

Potete infatti realizzare del pollo con il limone, un piatto dal gusto leggero e dal profumo delicato: preparate delle fette sottili di petto di pollo e fatele rosolare in padella con due cucchiai di olio extravergine d'oliva, poi spruzzate del succo di limone e, se vi piace, aggiungete dello zenzero grattugiato per donare una leggera nota piccante. Scegliete una cottura a fuoco lento per lasciare la carne morbida e succosa.

Un altro modo per cucinare il petto è tagliarlo a bocconcini, infarinarli e cuocerli con olio, rosmarino e brodo vegetale (coprite la padella con un coperchio per rendere i bocconcini ancora più teneri). A questo punto vi basterà salare a piacere la carne e servirla ancora ben calda.

Infine, chi ama assaggiare piatti sempre nuovi e sfiziosi, può provare a realizzare dei bocconcini di pollo marinati con yogurt bianco e spezie (curry o curcuma). Potete cuocere il pollo in padella oppure in forno a 200° per 15 minuti.