Santa LuciaPresenta

Petto di pollo al vino bianco

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

State cercando una ricetta per un secondo semplice dal gusto leggero, ma anche sfizioso e buono da servire all'occorrenza ai vostri ospiti?

Il petto di pollo è un alimento leggero e molto gustoso: le ricette di petto di pollo sono quasi sempre semplici da preparare e veloci da cucinare e oggi ve ne proponiamo una per rimediare a situazioni d'emergenza.

Se avete improvvisamente degli ospiti a cena, ad esempio, potete preparare un piatto gustoso e stuzzicante: il petto di pollo al vino bianco.

Il petto di pollo al vino bianco può essere servito da solo, con l'ottimo sugo che ne deriva dalla cottura con Burro Classico Santa Lucia e vino bianco e reso ancora più cremoso da un panetto di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, oppure accompagnato con verdure croccanti appena passate in padella per dare colore e freschezza al piatto.



Facile
4
25 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 4 fette di petto di pollo
  2. 1 bicchiere di vino bianco
  3. mezza confezione di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  4. 2 noci di Burro Santa Lucia Galbani
  5. farina
  6. prezzemolo
  7. sale e pepe

Preparazione

  • Per preparare il petto di pollo al vino, mettete della farina in un piatto, adagiate le fette di petto di pollo e infarinate su entrambi i lati. In una padella antiaderente fate sciogliere il Burro Santa Lucia e mettete a rosolare il petto di pollo in un filo d'olio, girando spesso le fettine.
  • A doratura avvenuta, versate il vino bianco secco e fate evaporare a fiamma vivace. Salate e pepate a piacere e fate cuocere il petto di pollo al vino bianco per qualche minuto. Poco prima di spegnere il fuoco aggiungete un panetto di Formaggio Fresco Santa Lucia.
  • Quando il Formaggio Fresco Santa Lucia si sarà sciolto completamente e la salsa sarà densa togliete dalla fiamma e servite il petto di pollo al vino bianco con una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato.

Curiosità

La ricetta del petto di pollo al vino è davvero facile e veloce. In poco tempo, porterete a tavola un secondo piatto profumato e dal sapore delicato.

Potete arricchire il vostro piatto aggiungendo del pepe nero in grani nella salsetta, che risulterà così speziata e ben bilanciata per armonizzare la delicatezza delle scaloppine di pollo.

Con un semplice contorno di piselli o un rustico accompagnamento di funghi trifolati, il petto di pollo al vino bianco si abbina a diverse verdure a seconda della stagione e dei gusti.

Se, invece, amate i profumi mediterranei, allora vi suggeriamo di aggiungere al fondo di cottura il succo di un limone e servire il piatto con una spolverizzata di prezzemolo tritato e altre erbe aromatiche o spezie a piacere.

Le scaloppine sono un piatto elegante e gustoso ed esistono tante varianti, sia per il pollo che per la carne rossa. Le scaloppine alla pizzaiola, per esempio, sono uno sfizioso secondo che conquisterà anche i bambini*.

Se, al posto delle fettine, volete portare a tavola una pietanza più allegra e ancora più stuzzicante, potete eseguire la ricetta utilizzando i bocconcini di pollo. Potete realizzare questo sfizioso piatto in padella con le patate tagliate a tocchetti.

Rosolate contemporaneamente il pollo con le patate e proseguite come descritto nel procedimento. Girate di tanto in tanto la carne e le verdure, per ottenere così una cottura omogenea. Servite il piatto caldo, decorato con la sua salsetta deliziosa e avvolgente, aromatizzata con un rametto di rosmarino.

*sopra i 3 anni