Petto di pollo alla valdostana

Petto di pollo alla valdostana
Secondi PiattiPT15MPT0MPT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 1 petto di pollo a fette
  • olio extravergine d'oliva
  • farina sufficiente per impanare i petti di pollo
  • 100 g di Galbanino Fior Di Fette Galbani
  • 100 g di prosciutto crudo Galbacrudo Galbani
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.

presentazione:

Una ricetta saporita e gustosa per soddisfare la vostra famiglia e i vostri amici: petto di pollo alla valdostana. Un secondo piatto capace di mettere tutti d'accordo, che può essere preparato in un quarto d'ora con ingredienti facilmente reperibili.

Un sapore unico, croccante grazie alla panatura
, un petto di pollo reso cremoso dal Galbanino Fior Di Fette e insaporito dal prosciutto crudo Galbacrudo. Una bontà da gustare calda, con un contorno di patate o con un'insalata fresca.

Non potete non provare il nostro petto di pollo alla valdostana.



Preparazione:

  • Per preparare il nostro petto di pollo alla valdostana cominciate battendo le fettine di pollo con un batticarne in modo da renderle morbide e sottili.
  • Ora passatele nella farina e mettetele a rosolare in una padella antiaderente, dove avrete già messo dell'olio extra vergine d'oliva.
  • Cuocete la carne da entrambi i lati, salate e versate il vino bianco.
  • Ora coprite la padella con un coperchio e fate cuocere per 10 minuti a fuoco basso.
  • Una volta asciugato il vino, su ciascun petto di pollo mettete una fetta di prosciutto crudo Galbacrudo e una di Galbanino Fior Di Fette.
  • Fate sciogliere il formaggio e servite il vostro petto di pollo alla valdostana ben caldo.


Curiosità:

Il petto di pollo alla valdostana è unsecondo piattodavvero delizioso e invitante che piacerà molto anche ai bambini*.

La preparazione di questo piatto è molto semplice e veloce e si presta a numerose varianti che renderanno questo piatto sempre più gustoso e invitante. Ad esempio, al posto del prosciutto crudo e del Galbanino, potete dare al vostro petto di pollo un sapore più delicato adagiando su ogni fettina della fontina e del prosciutto cotto.

Per rosolare le vostre fettine, al posto dell'olio extravergine d'oliva, potete utilizzare una noce di burro con cui ungere la padella; inoltre l'aggiunta di qualche fogliolina di salvia donerà alla carne un sapore e un profumo delizioso.

Per rendere questo piatto più sfizioso, potete cuocere le fettine di pollo in maniera alternativa. Potete, ad esempio, preparare delle golose cotolette. Basterà ripassare ogni fettina in uovo e poi nel pangrattato e cuocere in abbondante olio extravergine d'oliva ben caldo.

Quando saranno dorate e croccanti, adagiate le fettine di pollo in un foglio di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e poi disponete sopra ogni cotoletta una fetta di Prosciutto Crudo Galbacrudo e di Galbanino lasciando che il formaggio si sciolga. Questa ricetta, molto simile alla cotoletta alla bolognese, unisce la consistenza croccante della carne e quella filante del formaggio, una vera delizia per il palato!

Poiché tutte le carni bianche vanno servite ben cotte, il principale problema in cui si incorre durante la preparazione di queste carni è quello di renderle eccessivamente secche in cottura. Per questa ragione, vi suggeriamo di eseguire sempre una marinatura del pollo in olio e limone prima di cuocerla, questo vi assicurerà di mantenere la carne morbida e tenera.

Realizzate questa ricetta utilizzando delle fettine di tacchino al posto del pollo, o dei bocconcini di pollo morbidi adatti ai bambini*, il risultato sarà davvero delizioso.

*sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Petto di pollo alla valdostana

Lascia un commento

Massimo 250 battute