Pesto alla trapanese

Preparazioni Base
Preparazioni BasePT20MPT0MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di pomodori Pachino
  • 150 g di mandorle tostate
  • 120 g di basilico fresco
  • 60 ml di olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe nero
  • 1 confezione di Galbanino l'Originale Galbani

Preparazione di base perfetta con:

presentazione:

Il pesto alla trapanese è una salsa particolare, tipica della città siciliana di Trapani.

Anche questo è un pestato, come il più famoso pesto alla genovese, che potrete realizzare tranquillamente in casa. E, se non avete un mortaio, otterrete comunque un ottimo risultato semplicemente utilizzando il mixer.

Ecco, quindi, la ricetta e i nostri consigli per realizzare al meglio il famoso pesto siculo. Procuratevi degli ingredienti freschi e saporiti, come i pomodori pachino, le mandorle tostate e il basilico fresco. Uniteli e vi accorgerete che la realizzazione di questo condimento è davvero semplice e veloce. Basteranno 20 minuti per dare più gusto e fantasia alla vostra pasta preferita.

A proposito di fantasia, noi abbiamo deciso di concludere il piatto con un ingrediente insolito, non previsto dalla ricetta originale. Volete scoprire quale? Iniziate subito a preparare il pesto alla trapanese!

Preparazione:

Ecco come realizzare il pesto alla trapanese velocemente. Aiutatevi con un mixer e frullate i pomodori Pachino con le mandorle, che avrete precedentemente tostato o acquistato già pronte.

Quando questi due ingredienti si saranno amalgamati, aggiungete il basilico fresco lavato e tamponato. Ricordatevi di non centrifugare mai le foglie di basilico, perché potrebbero rovinarsi.

Continuate aggiungendo il Galbanino tagliato a dadini.

Frullate ancora e, infine, aggiungete l'olio extravergine d'oliva.

Il vostro pesto alla trapanese è pronto! Utilizzatelo per condire la pasta o delle bruschette all'aglio.



I vostri commenti alla ricetta: Pesto alla trapanese

Lascia un commento

Massimo 250 battute