Pasta Biancoverde

Pasta Biancoverde
Primi PiattiPT7MPT5MPT12M
  • 4 persone
  • Facile
  • 12 minuti
Ingredienti:
  • 80g circa a persona di maccheroni
  • 125g di Mozzarella Santa Lucia
  • 1 mazzetto abbondante di rucola selvatica
  • 1 spicchio di aglio
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe per insaporire

Inventatene un'altra

presentazione:

È un piatto della cucina italiana, che si può realizzare in qualsiasi stagione dell’anno, anche se si predilige in primavera o estate: si tratta della pasta biancoverde, caratterizzata da filanti cubetti di Mozzarella Santa Lucia con della rucola, dal retrogusto piccante. Sono proprio i colori del piatto, infatti, ad aver ispirato il nome di questo sfizioso tipo di condimento per la pasta.

Per questo piatto, potrete scegliere una tipologia di pasta corta come le pennette o i fusilli oppure, se preferite la pasta lunga, potrete optare anche per spaghetti e linguine.

Nella ricetta che vi proponiamo oggi, vi suggeriamo di usare i maccheroni, ideali anche se decidiate di portare in tavola un piatto di pasta fatta in casa.

La tipologia di sugo, infine, realizzato con la rucola e la Mozzarella Santa Lucia, si presta bene anche per gustosi ripieni o per crespelle salate da condire anche con la besciamella.

Le possibilità sono molte, vi basterà solo liberare la creatività!



Preparazione:

  • Mondate e asciugate la rucola, quindi tagliatela a striscioline sottili.
  • Mettete a bollire l'acqua per la pasta e, al bollore, salatela poco, quindi gettate i maccheroni.
  • Unite alla pasta in cottura circa la metà della rucola.
  • Scaldate in una padella l'olio e aromatizzatelo con uno spicchio di aglio, sbucciato e leggermente schiacciato. Toglietelo quando comincia a diventare scuro.
  • Scolate la pasta, quindi fatela saltare in padella con l'olio aromatizzato. Unite la restante rucola a striscioline. Versatela nel piatto dove avrete già tagliato a cubetti la Mozzarella Santa Lucia.
  • Servite subito la preparazione abbondantemente cosparsa di pepe appena macinato.


Curiosità:

Se il sapore della rucola vi sembrerà troppo forte, potrete sostituirla con degli spinaci, che si prestano benissimo ad essere abbinati con la Mozzarella Santa Lucia.

Una delle caratteristiche primarie della rucola è il suo sapore intenso, con quella sensazione di piccante sul palato che si abbina a qualsiasi pietanza. Questa caratteristica “piccante” va ad aumentare con il passaggio delle stagioni: a primavera – nel mese della semina e della prima raccolta – avrà un gusto più lieve e leggero; mentre, nei mesi invernali, diventerà più forte e presente.

La rucola si trova su secondi piatti a base di carnecome la tagliata, ma anche sulla pizza o all’interno di panini e focacce, dimostrando la sua forte versatilità.


I vostri commenti alla ricetta: Pasta Biancoverde

civui
Ricetta leggera e veloce!

Lascia un commento

Massimo 250 battute