Muffin alla ricotta

Muffin alla ricotta
Dessert
DessertPT15MPT20MPT35M
  • 6 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 1 uovo
  • 125 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 250 g di farina
  • 50 g di granella di mandorle
  • 50 g di gocce di cioccolato fondente

presentazione:

In questa pagina troverete la ricetta per realizzare dei semplici ma gustosi Muffin alla ricotta utilizzando la buonissima Ricotta Santa Lucia!

Questo semplice dolce in molte regioni è tipico del periodo di carnevale. Viene farcito in modi molto diversi a seconda degli usi del luogo e può essere preparato bianco o con l’utilizzo di conserve. Tuttavia, anche se variano le regioni, il procedimento per la loro realizzazione rimane sempre lo stesso.

Preparazione:

Seguite i nostri consigli e otterrete dei muffin morbidi, invitanti e squisiti.

  1. 1. Per preparare i Muffin alla ricotta riscaldate il forno a 180°, poi in una ciotola versate la Ricotta Santa Lucia e lavoratela con una forchetta per ammorbidirla. Aggiungete lo zucchero e con l’ausilio delle fruste elettriche mescolate bene fino ad ottenere una crema omogenea. Unite l’uovo e mescolate sempre con le fruste elettriche incorporandolo bene al composto.
  2. 2.In un’altra ciotola, setacciate la farina, unite il lievito, la granella di mandorle e le gocce di cioccolata, poi mescolate amalgamando bene gli ingredienti. Unite i due composti e mescolate bene con un cucchiaio di legno.
  3. 3.Disponete i pirottini all’interno dello stampo per muffin; riempite con l’impasto i pirottini per 2/3, quindi infornate la teglia a forno ben caldo per 15 minuti. Servite i vostri Muffin alla ricotta tiepidi; volendo potete spolverizzare con dello zucchero a velo o accompagnarli con un ciuffo di panna montata.

Varianti:

I muffin alla ricotta possono essere portati a tavola in diverse occasioni: per colazione, merenda o come dessert quando vengono preparati come dolcetti morbidi e soffici oppure come antipasti o finger food quando vengono preparati come lievitati salati. In realtà un pizzico di sale è sempre presente in tutte le ricette in cui si utilizza la farina 00.

Se per il vostro buffet di dolci avete in mente di realizzare dei deliziosi muffin, ecco qualche idea per personalizzare la ricetta con tanti ingredienti golosi. Noi vi abbiamo mostrato il procedimento per cucinare i muffin alla ricotta e gocce di cioccolato, ma potete anche preparare un impasto bianco e aggiungere un cucchiaino di crema di nocciole nel mezzo per ottenere un cuore morbido.

Se vi piacciono i muffin alla frutta, sostituite il cioccolato con mirtilli, more, ciliegie o fragole tagliate a pezzetti, oppure provate i muffin alla ricotta e marmellata: una volta scelto il gusto che vi piace di più, amalgamate la confettura all'impasto, usatela come ripieno oppure spalmatela sulla superficie dei dolcetti una volta sfornati.

Per aromatizzare i vostri piccoli muffin avete l'imbarazzo della scelta: cannella, vaniglia, cacao (o cioccolato sciolto a fiamma bassa a bagnomaria), caffè, scorza grattugiata di arancia o di limone, sono tutte opzioni profumatissime che potete utilizzare nelle dosi che più preferite. Anche le carote private della buccia e poi grattugiate sono un ottimo ingrediente, che oltre a dare un gusto delicato regala anche un bel colore vivace, come accade con i plumcake a forma di mattoncino o i semplici Pan di Spagna.

Infine, per quanto riguarda la decorazione, potete usare sia una spolverizzata di zucchero a velo, sia una copertura di panna montata o delle palline di gelato. In alternativa, realizzate una glassa, un frosting al burro oppure al formaggio e trasformate dei semplici muffin in colorati e irresistibili cupcake.

Consigli:

La ricetta dei muffin è piuttosto semplice e veloce da fare. In base alle esigenze, potete preparare dei mini muffin dolci anche senza burro: vi basterà sostituirlo con del semplice olio di semi. Se invece desiderate una versione senza glutine, sostituite le dosi di farina 00 con farina di riso, di mandorle, di cocco o di nocciola. Non avete lievito in dispensa? Nessun problema: mescolate un cucchiaino di bicarbonato di sodio con del succo di limone e otterrete lo stesso effetto lievitante.

Potete amalgamare tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno oppure con una frusta elettrica: questa vi permetterà di montare meglio il composto, inglobando più aria e rendendo i dolcetti più soffici.

La loro cottura al forno è resa molto facile e pulita grazie alla presenza dei pirottini ma se dovessimo non averne, possiamo ingegnarci con della carta da forno. Durante la cottura il muffin, per diventare così soffice, deve crescere in altezza quindi cercate di creare con la carta forno dei coni piuttosto alti che aiuteranno l’impasto ad alzarsi in modo uniforme.

Per vedere se hanno terminato di cuocere, fate la prova dello stecchino infilzando i dolcetti fino al cuore. Se l’impasto sarà ben cotto non rimarrà alcuna traccia sul legno dello stuzzicadenti. Una volta cotti, sfornate i muffin e lasciateli raffreddare prima di guarnirli; potete servirli avvolti o meno dai loro stampini di carta.


Curiosità:

La ricotta, pur essendo un prodotto caseario, non si può definire formaggio ma va classificata semplicemente come latticino. Esistono ricotte da latte vaccino, ovino, dal gusto più intenso, troviamo quelle derivanti da latte caprino o di bufala, così come ce ne sono di miste.

La ricotta è un prodotto ampiamente usato nella cucina italiana per preparazioni sia dolci sia salate e la sua qualità dipende della qualità del latte con cui viene realizzata e della sua freschezza. Si può mangiare semplicemente con dello zucchero oppure con del miele o mescolata con la marmellata. La ricotta è anche l'elemento base di molte ricette regionali come la pastiera napoletana, i cannoli e la cassata siciliana.


I vostri commenti alla ricetta: Muffin alla ricotta

lelone1234
molto buono complimentii

Lascia un commento

Massimo 250 battute