Crostini salsiccia e stracchino

Crostini salsiccia e stracchino
AntipastiPT10MPT0MPT10M
  • 4 persone
  • Facile
  • 10 minuti
Ingredienti:
  • 100 g di salsiccia
  • 230 g di Certosa Antica Ricetta Stracchino Galbani
  • 4 larghe fette di pane

Galbani

Certosa Antica Ricetta

Certosa Antica ricetta dal 1927 è prodotto con fermento madre, proprio come facevano i mastri casari nel 1927, con solo latte 100% italiano. Darà alle vostre ricette un gusto dolce e intenso come una volta. Scopri le curiosità
Tutto X Me

presentazione:

La ricetta che vi stiamo per mostrare riguarda un piatto irresistibile e succulento: stiamo parlando dei crostini salsiccia e stracchino. Semplici da preparare, gustosi da consumare in ogni occasione, questi crostini si realizzano senza difficoltà e in pochissimo tempo (solo pochi minuti) con una cottura al forno.

Queste ricche bruschette sono ideali per scaldare le fredde serate invernali, specie quelle più pigre, quando siete alla ricerca di una cena veloce ma decisa e saporita.

La salsiccia sbriciolata, mescolata alla Certosa Antica Ricetta Stracchino, diventa per il palato una vera e propria coccola: calda, semplice e profumata.

Lasciatevi ispirare dalla nostra facile ricetta e gustate anche voi degli sfiziosi crostini salsiccia e stracchino.



Preparazione:

  • Per preparare i crostini salsiccia e stracchino, per prima cosa spellate la salsiccia e sbriciolatela in una ciotola con l'aiuto di una forchetta.
  • Aggiungete la Certosa Antica Ricetta Stracchino e mescolate il tutto con una forchetta, fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.
  • Tagliate a metà le fette di pane e copritele con una generosa cucchiaiata di crema, quindi mettetele in forno preriscaldato a 200°.
  • Dopo pochi minuti, i crostini salsiccia e stracchino si saranno dorati.
  • Servite i vostri crostini salsiccia e stracchino ben caldi.


Curiosità:

I crostini rappresentano uno dei tipici antipasti all'italiana, molto simili alle bruschette. Il crostino sembra risalire al Medioevo quando veniva consumato dai contadini che adagiavano i loro pasti su crostoni di pane al posto dei piatti.

Tra i crostini più famosi ci sono quelli neri toscani, preparati con un composto a base di fegatini di pollo, acciughe e capperi dalla consistenza a metà tra un ragù e un paté.

I crostini salsiccia e stracchino sono la soluzione ideale per una cena veloce ma dal gusto intenso.

La ricetta che vi abbiamo proposto è di origine toscana (quindi con pane non salato) ma, se preferite utilizzare una base diversa per la bruschetta, potete utilizzare anche un rotolo di pasta sfoglia da cuocere in una teglia foderata con carta forno.

Le varianti per gustare i crostini sono tante! Provate ad esempio quella con salsiccia, funghi e patate oppure aggiungete il radicchio all'impasto a base di carne di maiale o ancora, utilizzate una salsiccia aromatizzata al rosmarino.
Provate ad esempio i crostini con salsiccia, robiola e melanzane; con zucchine, gorgonzola e mandorle oppure con salsiccia, zucca e stracchino ai semi di finocchio.

Per quest'ultima variante tagliate la zucca a fette e fatela cuocere in padella con un cucchiaio d'olio o una noce di burro. Intanto fate soffriggere l'aglio, aggiungete l'aceto bianco e coprite. Unite la zucca e lasciatela marinare. Intanto tostate i semi di finocchio e uniteli allo stracchino insieme a una foglia di salvia. Private la salsiccia della pelle e cuocetela fino a renderla croccante. Tostate le fette di pane e disponete gli strati di stracchino, salsiccia e zucca guarnendo con un pizzico di pepe e del limone.


I vostri commenti alla ricetta: Crostini salsiccia e stracchino

Lascia un commento

Massimo 250 battute