Santa LuciaPresenta

Cheesecake popcorn

Ricetta creata da Galbani
Cheesecake popcorn
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Se pensiamo ai popcorn, forse la prima immagine che ci viene in mente è la sala di un cinema piena di gente e un film sullo schermo. In questa ricetta abbiamo deciso di usarli in modo un po' diverso per realizzare una cheesecake con popcorn.

Questa torta fredda è perfetta come dessert per un pranzo o una cena in famiglia o come dolce conclusivo per un menù di carnevale, Pasqua o Natale. Proponetela al vostro partner come sfiziosità finale per una cena romantica nel giorno di San Valentino, ne rimarrà piacevolmente sorpreso.

Gustatela anche a colazione per un momento di dolcezza tutto vostro, magari in compagnia di una tazza di caffè prima di immergervi in una giornata fitta di impegni. La cheesecake popcorn è perfetta anche come merenda per grandi e bambini*.

Croccante e cremosa stupirà i vostri ospiti con il suo mix di sapori e consistenze e vi chiederanno il bis o addirittura il tris.

In questa torta fredda la base di biscotti fa da contrasto con la crema morbida di Formaggio Spalmabile Santa Lucia e Mascarpone Santa Lucia, il tutto impreziosito da uno strato al caramello e dal tocco in più che non ti aspetti dato dai popcorn.

Il suo procedimento è fatto di diverse preparazioni, ma una volta assemblata la cheesecake ai popcorn sarà un successone per tutti e tutti la adoreranno morso dopo morso.

Non vi resta ora che preparare tutti gli ingredienti e seguire i nostri passaggi per realizzarla e portare in tavola un dessert unico e sfizioso.

Media
8
95 minuti
6 ore di riposo in frigorifero
Vota
Media0

Ingredienti

Per la base

  • 200 g di biscotti secchi tipo digestive
  • 100 g di Burro Panetto Santa Lucia Galbani

Per la crema

  • 250 g di Formaggio Fresco Spalmabile Sanata Lucia Galbani
  • 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 100 ml di latte
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la decorazione

  • 50 g di zucchero
  • 20 g di burro
  • 50 g di popcorn
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Siete a caccia di idee per un dessert per una cena in compagnia? La cheesecake popcorn con la sua consistenza soffice è quello che cercavate

01

In un mixer triturate i biscotti tipo digestive fino a ridurli in polvere. Aggiungete poi il burro fuso e amalgamate fino a ottenere un composto compatto. Stendete la base di biscotti in una tortiera con lo stampo a cerniera rivestita di carta forno e fate riposare in freezer per circa 15 minuti.

02

In una ciotola unite il Mascarpone Santa Lucia e il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, per renderli morbidi e cremosi. Aggiungete poi l'estratto di vaniglia, il latte e le uova.

03

Formate uno strato di crema al formaggio sulla vostra base di biscotti secchi e fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 75 minuti. Fate raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero per 5-6 ore.

04

Dedicatevi alla preparazione della salsa al caramello. In un pentolino fate sciogliere il burro e lo zucchero fino a che assumeranno un colorito nocciola. Unite infine il pizzico di sale fino a ottenere una salsa densa.

05

In una padella antiaderente a fiamma moderata cuocete i popcorn e teneteli da parte. Decorate la superficie della cheesecake con un primo strato di crema al caramello, poi sistemate i popcorn e copriteli con altra salsa al caramello. Tagliate e servite.

Varianti

Se vi è piaciuta l'idea di aggiungere i popcorn alla vostra cheesecake, ecco alcune variazioni sul tema, per rendere il vostro dolce ancora più goloso.

Provate per esempio a realizzare una cheesecake con popcorn e crema alle nocciole. Per la base tritate finemente i popcorn e aggiungete al posto del burro il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Per la crema unite invece mascarpone, zucchero a velo, crema spalmabile alle nocciole e panna fresca liquida da montare a neve. Per la decorazione realizzate una salsa mou con cui rivestire i vostri popcorn.

Per un tocco speciale per la decorazione provate a realizzare dei popcorn caramellati. Per ottenerli, fate scoppiare i chicchi di mais in padella. In una pentola unite poi miele, zucchero di canna e burro. Fate sciogliere mescolando con un cucchiaio. Aggiungete in ultimo il bicarbonato, Il caramello si gonfierà. Versatevi poi i vostri popcorn e amalgamate.

Se volete realizzare altre cheesecake morbide e golose provate per esempio pere e cioccolato. Formate la base con biscotti al cacao e burro. Per la crema unite mascarpone, panna, zucchero, fogli di gelatina e pere a pezzetti. Decorate con scaglie di cioccolato fondente e fette di pera.

Per una cheesecake più estiva, ma comunque adatta a qualsiasi stagione, provate con il cocco. Fate una base di biscotti secchi e olio di cocco. Per la crema serve farina di cocco, ricotta, zucchero e panna montata. Decorate con cocco rapè.

Se volete provare gusti più esotici provate con la cheesecake mascarpone e frutti tropicali, oppure con la cheesecake all'avocado.

Scegliete tra le nostre varianti quella che più vi è piaciuta e divertitevi a creare moltissime altre cheesecake.

Suggerimenti

La cheesecake ai popcorn si compone di diversi passaggi, ecco alcuni consigli per realizzarla al meglio.

Partiamo dalla base di biscotti. Il consiglio è aggiungere il burro fuso quando è tiepido e non troppo liquefatto per permettere che si amalgami alla perfezione con i biscotti. Un trucchetto è aggiungere il burro direttamente nel mixer tagliato a tocchetti. Le lame lo incorporeranno alla perfezione.

Passiamo al caramello. Sistemate lo zucchero in modo uniforme su tutta la base di un pentolino. Il consiglio è che il fondo sia abbastanza spesso per impedire allo zucchero di attaccarsi. Ricordate di non mescolare mai, semmai di muovere la pentola per consentire a tutto lo zucchero di caramellarsi.

Quando aggiungete il burro, in questo caso continuate a mescolare per impedire che si formino dei grumi. Spegnete la fiamma quando il caramello inizia ad acquistare un colore nocciola, se diventerà di colore bruno rischierà di avere un retrogusto di bruciato.

Ecco alcuni trucchi anche per la cottura. Aggiungete nell'impasto le uova per ultime e assicuratevi che siano ben amalgamate. Quando cuocete, sistemate la cheesecake sul ripiano in alto del forno o intermedio. Fate cuocere per un'ora o anche un'ora e un quarto, non fate mai cuocere le cheesecake a temperature troppo alte e per poco tempo.

La condizione ideale di fine cottura è con i bordi più cotti e con la parte centrale ancora un po' liquida. Per un risultato perfetto non sfornate subito la torta, ma lasciatela in forno per alcuni minuti e prima di mettere in frigorifero lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Se volete rendere più bella la vostra fetta di cheesecake fate sciogliere il cioccolato bianco o il cioccolato fondente a bagnomaria e lasciatene cadere alcune gocce sul piattino che distribuirete ai vostri ospiti.

Curiosità

Tra gli ingredienti protagonisti della cheesecake in questa ricetta ci sono i popcorn, di solito associati a qualcosa di salato, ma in questo caso abbinati a un dolce. Conosciamoli un po' meglio.

I popcorn altro non sono che chicchi di mais che scoppiano in padella. Proprio il mais era già conosciuto e coltivato in Messico 10 mila anni fa. Secondo le fonti le prime tracce dei popcorn risalgono alle civiltà precolombiane. Il mais infatti, sin dai tempi antichi, è sempre stato un alimento facile da coltivare e da cucinare. E in quelle aree ce n'era in abbondanza. Quando gli esploratori impararono a conoscere questa pianta la portarono anche in Europa.

Perché i popcorn diventassero quelli che noi oggi conosciamo, si è dovuto aspettare la rivoluzione industriale prima e la tecnologica poi, che hanno permesso di produrre chicchi di mais scoppiati in gran quantità. Sempre secondo le fonti la prima macchina per fare i popcorn è stata inventata negli Stati Uniti, nel Kentucky nel 1875.

Dieci anni più tardi un altro americano perfezionò il progetto creando una macchina per i popcorn portatile con la quale girava le fiere e faceva popcorn in gran quantità.

La combinazione popcorn e cinema sembrerebbe essere nata dopo la crisi del 1929. In quel periodo infatti la gente aveva pochi soldi, il cinema era una delle poche distrazioni e la produzione di popcorn costava pochissimo. Così è nato il binomio popcorn e film.

Provateli da soli davanti a un film oppure utilizzateli per creare questa torta popcorn, morbida e golosa.

*sopra i 3 anni

Prova anche

Ti potrebbe interessare anche