Cheesecake mascarpone e frutti tropicali

Cheesecake mascarpone e frutti tropicali
DessertPT20MPT15MPT35M
  • 6 persone
  • Difficile
  • 35 minuti
Ingredienti:
Base:

  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 50 g di cornflakes
  • 100 g di cioccolato fondente

Farcitura:

  • 375 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 300 ml di Yogurt Intero Galbani
  • 4 fogli di gelatina
  • mezzo bicchiere di latte
  • il succo di un lime
  • 250 g di frutti tropicali misti a dadini (mango, papaya ecc.)
  • 80 g di zucchero

Decorazione:

  • 2 cucchiai di cocco grattugiato tostato in padella
  • 150 g di frutti tropicali misti, 2-3 foglioline di menta

Galbani

Mascarpone

Il Mascarpone Santa Lucia è fatto con solo 100% latte italiano. Ha un gusto dolce ma delicato, ed una consistenza ideale sia per dare maggiore cremosità alle creme e dolci, ma anche per mantecare e arricchire preparazioni salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Vi va di fare un salto gastronomico su un'isola tropicale e assaporare un dolce con frutti provenienti da posti incontaminati e baciati costantemente dalla brezza marina e dal sole? La cheesecake tropicale è quello che fa per voi.

I frutti tropicali derivano da piante originarie della fascia tropicale o sub tropicale della Terra. Sono prodotti davvero versatili che si utilizzano spesso in molte preparazioni di pasticceria e non solo.

Il sapore dolce e intenso si adatta benissimo alla cheesecake, torta di origine anglosassone, che per l'occasione suggeriamo di preparare con il Mascarpone Santa Lucia e lo Yogurt Intero Galbani adagiati su una gustosissima base fatta con cornflakes e cioccolato fondente che farà felici adulti e bambini*.

* sopra i 3 anni



Preparazione:

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione.

  • La base della cheesecake tropicale non è quella classica che di solito viene preparata per questo tipo di dolce. Al posto dei biscotti frollini utilizzate i cornflakes, aggiunti al cioccolato fondente e al Burro Santa Lucia che avrete precedentemente sciolto insieme a bagnomaria.
  • Versate il composto su uno stampo a cerniera dal diametro di 20 centimetri precedentemente imburrato, livellate per bene con un cucchiaio di legno e lasciate consolidare in frigo per un'ora.
  • Passate alla farcitura. Mescolate in una ciotola il Mascarpone Santa Lucia, lo zucchero, il succo di lime e lo Yogurt Intero Galbani.
  • Aggiungetevi la gelatina, precedentemente ammorbidita in acqua fredda e sciolta in poco latte riscaldato, e i frutti tropicali tagliati a dadini.
  • Versate tutto nello stampo sopra la base di cornflakes e riponete di nuovo in frigo.
  • Trascorse 4 ore sformate la cheesecake tropicale e prima di servire decoratela ai lati con il cocco grattugiato tostato in padella, fettine o dadini di frutti tropicali misti e qualche fogliolina di menta.


Curiosità:

Dolce goloso e particolarmente gradito durate la stagione estiva, la cheesecake ai frutti tropicali è una versione molto particolare di questo delizioso dessert.

Questa torta realizzata a freddo non richiede cottura; dopo aver composto la vostra cheesecake basterà lasciarla riposare in frigo per circa 2 ore prima di servirla.

Per ottenere una crema che abbia una consistenza simile a quella di una mousse, al posto dello yogurt potete abbinare al Mascarpone Santa Lucia del formaggio spalmabile o della panna fresca. Per ottenere un composto ancora più cremoso, vi sveliamo un piccolo trucco: mettete un po' di panna a riscaldare sul fuoco e su questa aggiungete della gelatina in fogli, una volta sciolti aggiungete la panna e gelatina alla crema di mascarpone e amalgamate con una frusta, otterrete un composto soffice e cremoso.

Per la base di questa cheesecake, potete utilizzare anche dei semplici biscotti secchi; inoltre, per rendere più golosa e profumata la vostra torta, potete aggiungere della polvere di vaniglia alla crema. Per la realizzazione di questa ricetta vi suggeriamo di utilizzare uno stampo circolare a cerniera rivestito con della carta forno, in questo modo sarà più facile trasferire la vostra cheesecake in un piatto da portata e servirla.

Donate una nota croccante a questa buonissima cheeecake aggiungendo della granella di mandorle in superficie e una spolverizzata di zucchero a velo, sarà davvero difficile resistere al suo sapore delizioso. Scoprite i moltissimi modi per realizzare una cheesecake a freddo, un dolce buonissimo da preparare in pochissimo tempo anche in occasione di ospiti inaspettati.


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake mascarpone e frutti tropicali

Lascia un commento

Massimo 250 battute