Santa LuciaPresenta

Bavarese allo yogurt

Ricetta creata da Galbani
Bavarese allo yogurt
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La bavarese è un dolce al cucchiaio, un classico della gastronomia francese che nella sua versione classica viene preparato a partire dalla crema inglese.

Ne esistono diverse varianti che quanto a bontà nulla hanno da invidiare alla loro ricetta “madre”. È un dessert molto versatile, in cui gli ingredienti possono essere sostituiti molto facilmente dando vita a dolci sempre diversi e mai banali.

Volete un esempio? Si possono ottenere ottime bavaresi senza usare la panna. Questo ingrediente, infatti, può essere facilmente sostituito con lo yogurt, la ricotta o il mascarpone. I risultati saranno tutti originali e molto gustosi!

In questo spazio, vi proponiamo una ricetta della bavarese allo yogurt che vi lascerà senza fiato. I suoi protagonisti saranno la Ricotta Santa Lucia e lo Yogurt Intero Galbani.

Sapientemente abbinati, vi permetteranno di creare un dolce tanto delicato quanto gustoso. Ideale come dessert da proporre a una cena o a feste di compleanno, ma anche per una semplice merenda, la bavarese allo yogurt vi farà fare un figurone con i vostri ospiti.

Il procedimento è semplice e veloce: seguite le nostre istruzioni e otterrete un dessert soffice e dal gusto delicato. Provatelo!



Facile
6
20 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 450 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  2. 1 vasetto di Yogurt Intero Galbani
  3. 250 ml di latte scremato
  4. 2 cucchiai di zucchero
  5. 9 g di gelatina
  6. 1 cucchiaino d'estratto di vaniglia

Preparazione

  • Per realizzare la bavarese allo yogurt dovete prima di tutto mettere la gelatina o colla di pessce a bagno in acqua fredda per 10 minuti circa. Dopodiché, scaldate in un pentolino 50 ml di latte. Una volta riscaldato il latte, strizzate la gelatina e scioglietela dentro.
  • A questo punto, aggiungete il cucchiaino di vaniglia, il latte rimanente ed il vasetto di Yogurt Intero Galbani. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto bello omogeneo.
  • Ad operazione conclusa, prendete una terrina e al suo interno lavorate la Ricotta Santa Lucia insieme allo zucchero. Quando il tutto sarà ridotto a crema e sarà ben amalgamato, unite lentamente e poco alla volta anche il composto preparato in precedenza.
  • Quindi, con l'ausilio di uno sbattitore elettrico utilizzato a bassa velocità lavorate il preparato. Una volta che la vostra bavarese sarà ben addensata versatela in uno stampo a ciambella (se non lo avete, potete utilizzare altri stampi dalla forma diversa). Per realizzare tanti mini-dessert, versatela in degli stampini monoporzione. Dunque, copritela con un foglio di pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a riposare per 4 ore, in modo da farla rassodare.
  • Trascorso il tempo indicato, bagnate lo stampo con acqua fredda. Quindi, rovesciate il dolce su un piatto da portata e servitelo.

Curiosità

La bavarese tra i dolci e dessert è una tra i più apprezzati! Si tratta di un dolce al cucchiaio che nasce in Francia nell’Ottocento e che si ispira alla bavarese tedesca, una bevanda composta da liquore, tè e latte. La ricetta originale prevede l’uso di crema inglese, fogli di gelatina e panna, ma le varianti a base di altri ingredienti (come ad esempio yogurt, ricotta e mascarpone) sono moltissime.

Un’idea per renderla più colorata e invitante è quella di decorarla con una coulis di frutta. Per realizzarla, vi serviranno 250 grammi di lamponi, 200 grammi di zucchero a velo e 2 cucchiai di succo di limone.

Per prima cosa, fate appassire i lamponi in una pentola antiaderente per qualche minuto a fiamma dolce. Unite poi lo zucchero a velo e il succo di limone e cominciate ad amalgamare il composto con una frusta. Lasciate cuocere per altri due minuti e infine filtrate con un colino, schiacciando il composto con il dorso di un cucchiaio e raccogliendolo in una ciotola. Otterrete una salsa di frutta golosa e buonissima che vi farà fare un figurone con i vostri ospiti.

Potete anche sostituire i lamponi e incorporare dell’altra frutta: ad esempio fragole, pesche, fichi, mango o un mix di frutti di bosco.

Scopri di più