Come usare il latte in polvere nei dolci

Galbani
Galbani
Come usare il latte in polvere nei dolci
Il latte in polvere, detto anche latte liofilizzato, è un ingrediente fantastico per preparare tanti tipi di dolci deliziosi da mangiare in qualunque momento della giornata.

Una curiosità legata a questo alimento riguarda la sua origine: anche se non si direbbe, non è un latte artificiale ma semplicemente un latte vaccino privato di acqua, quindi disidratato, che mantiene lo stesso sapore del latte liquido.

Anche il latte in polvere può essere intero, parzialmente scremato o scremato.

Con il latte in polvere potrete divertirvi in cucina e realizzare tante dolci ricette come la torta al cioccolato, la crostata di mele, creme alle nocciole, cheesecake, budini e tanto altro ancora… Siete pronti?

Nella crema di nocciole

Nella crema di nocciole Per iniziare la giornata carichi di gusto, seguite i nostri consigli preparando la colazione con questa ricetta golosa: la crema spalmabile alle nocciole dove un ingrediente immancabile è il latte in polvere.

Un dolce fatto in casa che si rivela un'alternativa alle creme che potete trovare in pasticceria o nei supermercati.

Potrete spalmare la crema alle nocciole su fette di pane, fette biscottate, biscotti, su una brioche vuota o utilizzarla per farcire le torte, scegliete voi la quantità!

La ricetta è molto semplice e veloce da realizzare, il tempo di preparazione è di circa 15 minuti e gli ingredienti necessari sono i seguenti: 15 g di latte in polvere; 85 ml di latte intero pastorizzato; 90 g di nocciole; 30 g di cioccolato bianco (o fondente se preferite); 17 g di burro di cacao in polvere; 6 g di cacao amaro; 2 g di lecitina di soia; 1 aroma di vaniglia (o altri aromi a vostra scelta); 2 cucchiai di zucchero.

Per iniziare dovrete tostare a fiamma media le nocciole in una padella, facendo attenzione a non farle bruciare.

Fatto questo, frullate per circa 3 minuti le nocciole insieme allo zucchero, il cacao amaro e la lecitina di soia fino a ottenere una crema morbida e liscia. A questo punto prendete un pentolino, versate il latte intero, aggiungete il latte in polvere per farlo sciogliere e mescolate il tutto utilizzando un frustino.

Aggiungete l'aroma di vaniglia, il burro di cacao in polvere e il cioccolato bianco tagliato in piccoli pezzi. Fate cuocere il tutto per 2 minuti a fiamma dolce.

Dopodiché, aggiungete la pasta di nocciole e cacao e mescolate il tutto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti e a raggiungere una consistenza cremosa.

Mettete la crema di nocciole in frigo per circa 2 ore prima di servirla.

Cioccolata spalmabile

Cioccolata spalmabile Per realizzare questa crema dessert deliziosa, i passaggi sono molto semplici da seguire.

Per questa deliziosa ricetta non è necessario utilizzare le uova. Ecco gli ingredienti: 35 g di latte in polvere; 200 ml di latte; 120 g di cioccolato fondente; 30 g di cioccolato bianco; 10 g di cacao amaro; 15 g di amido di mais; 50 g di zucchero.

Iniziate tritando il cioccolato fondente e il cioccolato bianco.Prendete un pentolino e versate il latte insieme al latte in polvere, all'amido di mais e al cacao amaro. Mescolate il tutto con un cucchiaio e riscaldate a fiamma bassa. Aggiungete lo zucchero e il cioccolato che avete tritato in precedenza. Lasciate bollire la crema e poi versatela ancora calda in una ciotola coprendola con una pellicola trasparente.

Non appena la crema al cioccolato si sarà raffreddata potrete spalmarla sul Pan di Spagna delle torte, sul pane o semplicemente gustarla con un cucchiaino.

Gelato al fior di latte

Gelato al fior di latte Grandi e bambini* lo adorano: stiamo parlando del gelato al fior di latte. Il suo sapore delicato e la sua consistenza soffice, fanno venire l'acquolina in bocca solo a guardarlo.

Prepararlo in casa non è complicato e non è necessaria la gelatiera. Potrete mangiarlo a fine pasto come dessert e gustarlo con tanti abbinamenti diversi: frutta, caffè, cioccolato...

La preparazione richiede circa 10 minuti, così come la cottura. Questa ricetta è per circa 6 persone.

Ecco gli ingredienti necessari: 19 g di latte in polvere; 500 ml di latte intero; 140 g di zucchero; 180 ml di panna liquida per dolci.

Mettete a scaldare il latte, la panna e lo zucchero in un pentolino fino a far raggiungere la temperatura di pastorizzazione di 85°.

Subito dopo aggiungete il latte in polvere e fatelo sciogliere mescolando con un cucchiaio. Versate il composto all'interno di un boccale alto e fatelo raffreddare velocemente immergendo il boccale in una bacinella con acqua ghiacciata. Lasciatelo riposare in frigorifero per circa 6 ore.

Dopodiché, mettete il gelato in una vaschetta e mescolatela ogni tanto nell'arco di 3 ore per far sì che l'aria venga incorporata al suo interno e si mantenga morbido.

Potete servire il gelato freddo con lo yogurt o con una macedonia di fragole, mele e banane, con la pasta frolla e la ricotta, o decorare con gocce al cioccolato e scaglie di cocco in superficie.

Provate anche a preparare un gustosissimo gelato al cioccolato, facilissimo da fare e soprattutto delizioso!

*sopra i 3 anni

Panini al latte

Panini al latte Con questa ricetta imparerete a preparare i deliziosi panini al latte, soffici e profumati da farcire come più vi piace.

Per realizzarne 9 avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

4 cucchiai di latte in polvere; 250 g di farina; 42 g di burro morbido; 1 cucchiaio di lievito di birra secco; 120 ml di acqua; 3 cucchiai di zucchero; 2 cucchiai di sale; 2 uova.

In una ciotola con l'acqua versate il latte in polvere, il lievito e lo zucchero. Aggiungete l'uovo a temperatura ambiente, il sale e la farina e mescolate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

A questo punto aggiungete il burro e continuate a mescolare per circa 15 minuti. Mettete l'impasto in una ciotola ben oleata e copritela con una pellicola trasparente. Quando il composto sarà lievitato, raddoppiando quindi la dimensione di partenza, mettetelo su un ripiano con un po' di farina. Tagliate l'impasto in 9 pezzi di uguale dimensione, stendeteli con un mattarello e poi arrotolateli.

Sistemate i panini su una teglia ricoperta con un foglio di carta da forno o con un filo d'olio e un po' di farina sul fondo e lasciate riposare per circa 3 ore, fino cioè a lievitazione avvenuta.

Quando la dimensione dei panini sarà raddoppiata, spennellateli con 1 un uovo e poi cuoceteli in forno preriscaldato a 175° per circa 20 minuti.

Mangiateli dopo averli fatti un po' raffreddare magari ripieni di una crema al cacao: buonissimi!

Barrette al cioccolato

Barrette al cioccolato Le barrette al cioccolato sono la scelta perfetta per una merenda golosa.

Come prima cosa andiamo a scoprire quali sono gli ingredienti necessari per preparare 6 barrette: 50 g di latte in polvere; 50 g di farina di riso (o in alternativa farina di soia); 70 g di cioccolato fondente; 50 g di farina di cocco; 50 g di farina di arachidi; 500 m l di latte di riso e zucchero q.b.

In una ciotola versate il latte in polvere, la farina di cocco e la farina di arachidi aggiungendo poi il latte di riso e, in base ai vostri gusti, lo zucchero. Mescolate il tutto fino a formare un composto morbido; dividetelo in 6 parti uguali e create le barrette. Fate sciogliere il cioccolato e rivestite le barrette ricoprendo i lati e la superficie; mettetele in frigorifero per circa 15 minuti, poi aggiungete altro cioccolato per rivestire la parte rimasta scoperta e rimettetele in frigorifero per altri 15 minuti.

Un’idea alternativa per rendere il ripieno ancor più delizioso è quello di aggiungere le mandorle tagliate a pezzettini prima di rivestire le barrette con il cioccolato.

Un'altra ricetta per delle barrette strepitose è quella delle barrette di riso soffiato fatte in casa, realizzate con cioccolato bianco, riso soffiato e burro: da leccarsi i baffi!

Muffin al cioccolato

Muffin al cioccolato Ecco una variante del muffin al cioccolato utilizzando il latte in polvere. Preparate questi deliziosi dolcetti utilizzando 5 cucchiai di latte in polvere scremato; 1 cucchiaino di latte scremato; 4 cucchiaini di cacao; 1 uovo; 4 gocce di limone; vanillina; mezzo cuccchiaino di lievito; zucchero q.b.

Iniziate accendendo il forno a 180°. Poi, in una ciotola sbattete l'uovo insieme allo zucchero (aggiungetene in base al vostro gusto), al cacao, al lievito e alla vanillina, poi aggiungete il latte scremato e infine quello in polvere.

Dividete l'impasto in 2 stampini, metteteli in forno per circa 8 minuti e i vostri muffin saranno pronti! Facile, non è vero?

Un suggerimento: per preparare questi golosissimi muffin potete anche sostituire il succo del limone con il succo di un'arancia.

Budino al latte in polvere

Budino al latte in polvere Questa ricetta è molto semplice da realizzare. Quello che vi occorre è: 200 g di latte in polvere; 3 cucchiai di cacao; 3 cucchiai di fecola di mais; 2 cucchiai di burro morbido; zucchero q.b.

In un pentolino a fiamma bassa mettete tutti gli ingredienti e mescolateli fino a quando non vedete staccarsi il composto dal fondo del pentolino.

Spalmate un po' di burro su un piatto e versate il budino per farlo raffreddare.

Realizzate delle palline, rotolatele nel cacao e servitele mettendole nei pirottini.