Vareniki

Primi Piatti
Primi PiattiPT100MPT0MPT100M
  • 4 persone
  • Media
  • 100 minuti
Ingredienti:
Per la pasta dei vareniki:
  • 500 g di farina
  • 180 ml di acqua fredda
  • sale q.b.

Per la farcitura:
  • 3 patate medie
  • 3 cipolle medie
  • 200 g di funghi
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 200 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • salvia q.b.


presentazione:

I vareniki sono dei tipici ravioli originari dell'est Europa, in particolare Russia e Ucraina. Tradizione vuole che i vareniki possano essere preparati sia come dolci (con farcia alle ciliegie, ad esempio) sia in versione salata, con ripieni diversi a seconda delle ricette o delle preferenze.

Noi li prepareremo salati, con una farcitura a base di patate, cipolle, funghi, spezie e un condimento a base di Burro Santa Lucia e salvia. Portate in tavola i vareniki quando volete dare un tocco di originalità al vostro pranzo o ad una cena tra amici. Sono molto simili ai nostri ravioli, ma il loro sapore vi trasporterà per qualche minuto nei territori freddi e selvaggi del continente russo.

Preparazione:

Per preparare i vareniki, mettete la farina in una ciotola, fate un buco al centro e versate l'acqua e un pizzico di sale. Amalgamate per bene, formate un panetto compatto e lasciate riposare al coperto per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la farcitura dei vareniki.

Fate bollire le patate, dopodiché schiacciatele con la forchetta.

Fate imbiondire le cipolle tritate in un paio di noci di Burro Santa Lucia a fuoco basso.

Lavate e pulite i funghi, tritateli con il coltello e fateli insaporire nel Burro Santa Lucia insieme alle cipolle. A questo punto spegnete la fiamma, aggiungete le patate schiacciate e mescolate ancora per qualche minuto, aggiungendo sale, pepe, noce moscata e prezzemolo tritato.

Trascorsa la mezz'ora di tempo, prendete l'impasto, stendetelo e ricavate dei dischi dal diametro di 7 centimetri circa.

Disponete un po' di ripieno (1 cucchiaio per ogni vareniki) su ogni disco di pasta. Ripiegate ogni disco chiudendolo e fissate i bordi con le dita o con una forchetta.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per 5-7 minuti.

Mettete il Burro Santa Lucia in padella, fatelo sciogliere appena e aggiungete la pasta ripiena facendola saltare per 4-5 minuti insieme alla salvia.

Servite i vareniki caldissimi.



I vostri commenti alla ricetta: Vareniki

Lascia un commento

Massimo 250 battute